Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Classe M

Mercedes Classe M

Presentato in anteprima mondiale al Salone di Detroit e commercializzato nella primavera 2005. La nuova Mercedes Classe M si propone con 150 mm in più, sicurezza PRE-SAFE ed un nuovo motore V6. Di spicco ML 328 CDI con 190 Cv e consumo 9,4 l/100 Km.

Video  Mercedes Classe M - 4MATIC

Dimensione Carattere:

Roma. Mercedes-Benz Classe M con il suo arrivo sette anni fa cambiò lo scenario del segmento dei fuoristrada. Oggi il SUV della Casa con la Stella si presenta con una veste completamente rinnovata. Dopo aver contribuito a fondare un nuovo segmento nel 1997, il marchio di Stoccarda vuole riaffermare la sua leadership in un mercato in grande sviluppo, con tecnologie di vertice tra cui tre nuovi e potenti propulsori, cambio automatico a 7 marce 7G-TRONIC di serie, sistema PRE-SAFE di protezione preventiva dei passeggeri, sospensioni ad aria AIRMATIC e trazione integrale 4-ETS. Dopo la presentazione in anteprima, al prossimo Salone dell’Automobile di Detroit, la nuova Classe M sarà lanciata a primavera 2005 sul mercato statunitense ed alla fine dell’estate su quello europeo.

Già al primo sguardo Mercedes-Benz Classe M trasmette la forza del suo carattere: un mix seducente di superfici ben definite e linee tese sottolineano tutta la personalità della seconda generazione di questo SUV. Il marcato carattere sportivo è definito dall’inclinazione del parabrezza, la dinamicità del frontale, la crescente linea di cintura che risale verso il posteriore e dallo sviluppo delle proporzioni di tutta la carrozzeria.

La nuova Classe M è 150 mm più lunga e 71 mm più larga della versione precedente, rispetto alla quale ha anche un’altezza da terra inferiore di 9 mm ed un passo di 2.915mm (più lungo cioè di 95 mm). Tre dei quattro motori che equipaggiano la nuova versione di questo SUV sono completamente nuovi e garantiscono valori di potenza e coppia motrice che superano anche del 38% quelli della serie precedente. La tecnologia all’avanguardia del sistema di guida e l’ottima aerodinamica (il Cx è sceso da 0,39 a 0,34) contribuiscono a ridurre i consumi anche del 10%. Il nuovo propulsore V6 turbodiesel ad iniezione diretta common-rail di terza generazione sostituisce il 5 cilindri e fa la sua prima apparizione su un modello prodotto in serie.

Questo nuovo propulsore, montato sulla nuova ML 320 CDI, eroga una potenza di 165 kW/224 CV ed una coppia massima di 510 Nm a soli 1.600 giri/minuto. Un altro motore che abbina comfort e dinamismo è quello montato sull’ML 280 CDI da 140 kW/190 CV e una coppia massima di 440 Nm. Questo turbodiesel percorre 100 chilometri con soli 9,4 litri di gasolio (ciclo misto) e rende la Classe M uno dei SUV più economici della sua categoria. Un’altra novità è il V6 a benzina della versione ML 350: questo motore ha una potenza di 200 kW/272 CV ed una coppia massima di 350 Nm. Al vertice della gamma di motorizzazioni disponibili su Classe M troviamo il collaudato 8 cilindri che rappresenta il cuore della ML 500 ed eroga 225 kW/306 CV.

Tutte le versioni della nuova Mercedes-Benz Classe M sono equipaggiate di serie con il cambio automatico a 7 marce 7G-TRONIC: un dispositivo unico al mondo, il cui sistema di gestione elettronica permette di sfruttare in modo ottimale le incredibili riserve di potenza del motore e di ridurre ulteriormente le visite al distributore di gasolio. Il cambio automatico 7G-TRONIC può essere utilizzato elettronicamente attraverso il selettore posto vicino allo sterzo, una tecnologia che Mercedes-Benz ha definito DIRECT SELECT. Attraverso dei pulsanti sul volante il guidatore può inserire manualmente le sette marce con il minimo sforzo.

Pronto per i fondi accidentati:
Pacchetto off-road con blocchi al differenziale ed AIRMATIC

Mercedes-Benz ha ulteriormente sviluppato la trazione integrale ed il controllo di trazione 4ETS di Classe M, inserendo nuove funzioni come l’assistenza alla guida in discesa, il dispositivo Start-off Assist ed il dispositivo ABS per fuoristrada. Mercedes-Benz Classe M è disponibile con due diverse varianti di trazione integrale in modo da rispondere al meglio alle diverse esigenze degli amanti del fuoristrada: a richiesta è disponibile il nuovo pacchetto off-road’ che permette di padroneggiare gli itinerari su terreni accidentati più impegnativi.

Le caratteristiche principali di questo pacchetto sono il riduttore con rapporti studiati appositamente per la marcia in fuoristrada, i blocchi al differenziale (100%) inseribili manualmente od automaticamente tra l’assale anteriore e quello posteriore e su quello posteriore, nonchè una versione modificata della sospensione ad aria AIRMATIC, messa a punto per la guida in fuoristrada, che permette di alzare il veicolo di 110 mm, portandone l’altezza da terra a 291 mm e la capacità di guado fino a 600 mm. La sospensione ad aria migliora sensibilmente il comfort di marcia, per questo motivo, oltre al pacchetto off-road, Mercedes-Benz propone anche, a richiesta, una versione stradale’. La sospensione AIRMATIC è abbinata alla taratura adattabile degli ammortizzatori (ADS) che permette di variarne la risposta a seconda delle differenti situazioni e dà una nuova dimensione al comportamento su strada ed al comfort di marcia.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati