Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes CLC

Mercedes CLC

Fino a poco tempo fa era la Mercedes Sportcoupè di Classe C, oggi, design, tecnica ed equipaggiamenti al top s’incontrano nella nuova CLC. Disponibile da maggio 2008 con motori 4 e 6 cilindri da 122 a 272 Cv e cambio sequenziale 7G-Tronic per il V6.

Video  Mercedes CLC 220

Dimensione Carattere:

Mercedes presenta in anteprima un nuovo modello trasversale, in grado di offrire un’interessante possibilità di accesso alla gamma nel segmento dei Coupè della Casa di Stoccarda, e che nel caso specifico unisce design, tecnica ed equipaggiamenti dello Sportcoupè, incontrando i desideri di giovani Clienti alla ricerca di una vettura brillante con un’esperienza di guida coinvolgente.

Rispondendo ai severi standard qualitativi Mercedes in termini di sicurezza, comfort, compatibilità ambientale e funzionalità, la nuova CLC arriverà sul mercato a metà del 2008, non solo conservando l’interno patrimonio della gamma Classe C, ma rispetto al precedente modello, poter vantare il perfezionamento di ben 1.100 componenti.

Tra le innovazioni tecniche di Mercedes CLC figurano, tra gli altri, lo sterzo diretto di nuova concezione per una maneggevolezza superiore, moderni sistemi di infotainment con display a colori, navigatore satellitare con cartina stradale europea su DVD e disco fisso, Media Interface, ed un potente motore quattro cilindri con potenza incrementata a 184 Cv (135 kW). Rispetto al precedente modello, il consumo di carburante è stato ridotto del 10,8%.

Le dimensioni compatte della carrozzeria e le proporzioni imponenti accentuano l’immagine sportiva della nuova CLC. Frontale e coda della vettura sono stati completamente rinnovati dai designer Mercedes. I nuovi proiettori e l’incisiva calandra, con la grande Stella Mercedes al centro, rendono lo Sportcoupè un protagonista del nuovo linguaggio di design Mercedes. I modelli stilistici di riferimento sono Classe S, il raffinato Coupè CL e la nuova Classe C. Sotto il grande portellone, anch’esso rivisitato, si cela un bagagliaio con un volume di carico variabile che arriva fino a 1.100 litri. I nuovi gruppi ottici posteriori, la lunga serie di diodi luminosi della terza luce di stop ed il paraurti posteriore accentuano il personale design della coda, sottolineandone l’ampiezza.

L’abitacolo della nuova Mercedes CLC è come un abito sartoriale: perfettamente su misura e sempre confortevole. La dotazione di serie comprende sedili sportivi con sostegno laterale ulteriormente migliorato, volante multifunzione a tre razze, climatizzatore automatico e modanature in alluminio spazzolato. Per un’ulteriore personalizzazione degli interni sono disponibili rivestimenti dei sedili in nero, grigio alpaca ed in una combinazione cromatica di rosso e nero, particolarmente raffinata.

PACCHETTO SPORTIVO

Per chi ama una guida particolarmente dinamica, Mercedes-Benz ha creato il pacchetto sportivo che comprende esclusive innovazioni tecniche ed equipaggiamenti extra come, ad esempio, cerchi in lega da 18 pollici, pneumatici maggiorati, fari con cornice interna in nero, assetto sportivo e ribassato, volante sportivo in pelle ed inserti in alluminio scuro. Un’altra particolarità che CLC ha ripreso dalle sportive da competizione è la strumentazione con lancette rosse per tachimetro e contagiri, che all’avviamento del motore si aprono completamente, per poi ritornare in posizione di partenza.

La dotazione di serie del pacchetto sportivo comprende anche un nuovo sterzo diretto che aumenta ulteriormente l’agilità di CLC ed offre al tempo stesso importanti vantaggi in termini di sicurezza. Questa innovazione, basata sul servosterzo parametrico in funzione della velocità, presenta una cremagliera con rapporto di trasmissione variabile in funzione dell’angolo di sterzata. In pratica, questa tecnica riduce i movimenti necessari dello sterzo in curva, aumentando l’agilità e la maneggevolezza dello Sportcoupè. Lo sterzo diretto contribuisce anche a migliorare la sicurezza in situazioni potenzialmente pericolose quali, ad esempio, manovre improvvise, come dimostrato durante test reali eseguiti dagli ingegneri Mercedes.

MOTORI E PRESTAZIONI

Per la nuova CLC, Mercedes-Benz offre quattro motorizzazioni 4 cilindri e due 6 cilindri con una gamma di potenze compresa tra i 90 kW/122 CV ed i 200 kW/272 CV. Il rinnovato propulsore da 135 kW/184 CV di CLC 200 Kompressor eroga 15 kW/20 CV in più e consuma solo 7,8-8,2 litri per 100 chilometri nel ciclo combinato, ovvero fino a 0,7 litri in meno rispetto alla precedente versione.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati