Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes GST Vision
Dimensione Carattere:

Lo stabilimento DaimlerChrysler in Alabama compie dieci anni e si prepara a produrre la nuova GST (Grand Sports Tourer)

Stoccarda. A distanza di dieci anni dalla sua creazione, l’impianto DaimlerChrysler di Tuscaloosa in Alabama (USA), oggi impiegato nella produzione della Classe M, sarà ampliato in vista della produzione della nuova Grand Sport Tourer (GST), il nuovo modello Mercedes-Benz che riunisce in una forma assolutamente unica e personale le caratteristiche di berlina, station wagon e SUV (Sports Utility Vehicle).

Il nome Grand Sports Tourer descrive le caratteristiche fondamentali di questo nuovo modello Mercedes: "Grand" sottolinea la spaziosità e la funzionalità; "Sports" richiama la dinamicità e le alte prestazioni e "Tourer" indica il comfort di questa vettura, adatta a percorrere lunghe distanze.

"Questa vettura particolarmente versatile è il risultato di un intenso dialogo con i nostri clienti che ci ha aiutato a conoscere ed analizzare i loro desideri traducendoli in nuove proposte automobilistiche", ha detto Jurgen Hubbert, Membro del Comitato Direttivo DaimlerChrysler e Direttore del Mercedes Car Group. "Tecnologie d’avanguardia e linee entusiasmanti, due caratteristiche tipiche di Mercedes, renderanno inconfondibile anche questa nuova classe di vetture con la Stella".

Esemplare abitabilità fino a sei passeggeri
Grand Sports Tourer è stata concepita per offrire il massimo comfort anche nei lunghi viaggi. Fino a sei persone possono trovare comodamente posto all’interno di questa innovativa vettura equipaggiata con poltrone singole, e la straordinaria flessibilità degli interni rende questa futura Mercedes capace di adattarsi alle più diverse esigenze e di trasportare ogni attrezzatura sportiva (bicliclette e sci compresi).

Affascinante sintesi di razionalità tecnica e gusto estetico
Grand Sports Tourer sarà equipaggiata con motori a 6 ed 8 cilindri e dell’innovativo cambio automatico a 7 marce 7G-TRONIC che la renderà economica nei consumi incrementando al tempo stesso la capacità di accelerazione. Sistemi tecnologicamente avanzati come la trazione integrale a controllo elettronico, le sospensioni pneumatiche AIRMATIC DC e molte altre innovazioni rendono GST una vettura dotata di una tecnica altamente sofisticata, in grado di contribuire attivamente alla prevenzione di eventuali situazioni di marcia critiche. "Ci siamo posti l’obiettivo di sviluppare una vettura che fosse non solo tecnicamente perfetta, ma anche capace di emozionare con le sue linee, l’alta qualità dei materiali, le attualissime tinte della carrozzeria ed una serie di particolari molto innovativi", ha detto Jurgen Hubbert. "Grand Sports Tourer è destinata a creare nuove tendenze e ad offrire in un unico prodotto il massimo della tecnica e dell’emozione".




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati