Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Nuova Classe C Coupè

Mercedes Nuova Classe C Coupè

Classe, sportività, cinque potenti motori a iniezione diretta, sistemi di ultima generazione con accesso a Internet: è la nuova Mercedes Classe C Coupé, presentato in occasione del 125° anniversario della Casa con la Stella. In Italia da giugno 2011.

Video  Mercedes C63 AMG Coupé Black Series

Dimensione Carattere:

I compleanni vanno festeggiati come si deve, specie se trattasi di una ricorrenza speciale come i 125 anni di Mercedes (parliamo insomma dell’invenzione dell’auto): ecco allora il Coupé della Classe C. La due porte sportiva debutterà in anteprima mondiale al pubblico in occasione del Salone dell’Auto di Ginevra e sarà disponibile in Italia a partire dal prossimo giugno. Il target? Un cliente giovane, tra i 35 ed i 45 anni, caratterizzato da successo professionale (e una certa disponibilità economica...), stile di vita dinamico e uno spiccato senso di responsabilità.

Il design ammalia subito: il profilo del nuovo Coupé affascina per le proporzioni compatte, un corpo vettura ribassato di 41 millimetri rispetto alla versione berlina, con linea di cintura possente e montanti posteriori sottili. Sbalzo anteriore brevilineo, cofano motore affusolato, parabrezza fortemente inclinato; per non parlare della lunga linea del tetto che si estende fino al retrotreno, per finire alla coda brevilinea: tutto è sport e classe. In più, il listello della linea di cintura si raccorda alla modanatura del tetto. Questo particolare stilistico conferisce una forte dinamicità al profilo del modello.

Muso dominato dalla mascherina del radiatore che, come elemento centrale, è in risalto rispetto al paraurti, caratterizzato dalla presa d’aria centrale di dimensioni generose. Grazie alle dinamiche prese d’aria laterali, integrate nel paraurti ed impreziosite con luci diurne a LED orizzontali, il Coupé appare saldamente ancorato all’asfalto. I gruppi ottici anteriori con Bixeno ILS di serie ed il cofano motore sottolineano la linea affusolata del frontale.

Altrettanto affascinante il sedere. L’andamento del tetto sopra l’asse posteriore, con il lunotto fortemente inclinato ed i montanti posteriori filanti, fa apparire la coda più corta. Un profilo superiore del cofano bagagli, che si estende alla fiancata, accentua la compattezza del posteriore, mentre i gruppi ottici posteriori sporgenti verso l’esterno rafforzano l’impressione di ampiezza.

Dentro, gli strumenti circolari con superficie galvanizzata rivelano le ambizioni sportive del Coupé, tra l’altro equipaggiato di serie con il volante a tre razze di nuova generazione, con razza centrale satinata, introdotto sulla nuova CLS. Le superfici dei comandi sono finemente lavorate e galvanizzate. La palpebra del quadro strumenti comprende anche il display centrale e prosegue, come discreto elemento di raccordo, fino al lato passeggero.

Un elemento particolarmente pregiato della plancia è rappresentato dalla modanatura di grandi dimensioni che si estende dalle bocchette di ventilazione centrali, passando per il lato passeggero, fino alla bocchetta esterna destra, sottolineando il carattere esclusivo degli interni.

Il sistema multimediale COMAND Online (di serie nella versione AVANTGARDE) offre, per la prima volta, l’accesso ad Internet. I Clienti possono navigare liberamente a vettura ferma oppure attraverso un servizio online di Mercedes-Benz, le cui pagine si caricano molto rapidamente e possono essere utilizzate facilmente anche durante la marcia. I servizi integrati comprendono, tra gli altri, le previsioni meteo e la ricerca di destinazioni speciali attraverso Google.

Tre motori a benzina e due diesel, con iniezione diretta e funzione ECO start/stop. In più, tutte le motorizzazioni sono contrassegnate dal logo BlueEFFICIENCY, rivelando così un utilizzo particolarmente efficiente e parsimonioso del carburante. Tutte le versioni automatiche dispongono del cambio automatico ottimizzato 7G-TRONIC PLUS (di serie per le motorizzazioni a benzina C 250 e C 350). Le motorizzazioni diesel C 220 CDI, C 250 CDI, e la versione base a benzina C 180, sono equipaggiate di serie con un cambio manuale a sei marce.

Il top è il V6 a benzina della C 350 BlueEFFICIENCY con l’efficiente processo di iniezione BlueDIRECT che eroga una potenza di 225 kW (306 CV) e sviluppa una coppia di 370 Nm. Il consumo medio è di 6,8 litri/100 km.
Il modello più parsimonioso della Classe C Coupé è la C 220 CDI BlueEFFICIENCY, equipaggiata con cambio manuale a 6 marce e con funzione ECO start/stop di serie, che consuma 4,4 litri di gasolio per 100 km. Il consumo equivale a 117 grammi di CO2 al chilometro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati