Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Nuova SL - 2012

Mercedes Nuova SL - 2012

La grande Mercedes SL si rinnova completamente per il 2012. Seguendo il nuovo percorso stilistico di Casa ha un design meno tradizionale, alta efficienza e soluzioni tecnologiche d’avanguardia. Due motori da 306 e 435 CV. Tetto rigido ripiegabile.

Video  Mercedes Nuova SL - 2012
Video  Mercedes-Benz SL la storia continua

Dimensione Carattere:

"Esistono circa 900 milioni di automobili nel mondo e migliaia di modelli. Ma le icone automobilistiche sono solo una manciata. La nostra SL è una di queste: ha classe, ha stile, è comfort e lusso allo stato puro. Ma coniuga queste prerogative con una sportività e una dinamica incredibili. Non esiste altra auto in grado di mantenere più fedelmente la promessa di Gottlieb Daimler: The best or nothing". Non lasciano nulla al caso le parole del Dr. Dieter Zetsche, Presidente del Consiglio Direttivo di Daimler AG e Responsabile Mercedes-Benz Cars, alla presentazione della nuova interpretazione della roadster di lusso della Stella a tre punte.

Completamente rinnovata, la nuova Mercedes SL porta avanti una tradizione iniziata sessant’anni fa: è da allora che la sigla "SL" indica la simbiosi di sportività, stile e comfort, oltre ad essere sinonimo di rivoluzionarie innovazioni.

La nuova SL è stata costruita per la prima volta quasi interamente in alluminio e può pesare fino a 140 chilogrammi in meno dei modelli precedenti. L’elevata resistenza della scocca, completamente in alluminio, crea i presupposti per un comportamento agile e decisamente più sportivo che si sposa perfettamente con un esemplare comfort di marcia.

A migliorare ulteriormente la dinamica di marcia pensano i nuovi motori BlueDIRECT, più potenti ma al tempo stesso in grado di consumare anche il 29% in meno dei propulsori della precedente generazione. Sono novità assolute il Frontbass, un sistema unico al mondo che trasforma la sportiva di lusso in una sala concerti, sia con tetto aperto che chiuso, e l’efficientissimo tergilavacristalli adattivo MAGIC VISION CONTROL, che spruzza l’acqua secondo necessità e in funzione del senso di tergitura direttamente davanti alla spazzola.

Rispetto al fortunato modello precedente, la nuova SL offre evidenti vantaggi in termini di comfort e di sportività e fissa nuovi parametri di riferimento nella categoria dei roadster di lusso. A ciò si aggiunge la perfetta idoneità all’utilizzo quotidiano, che la rende in assoluto la più versatile tra le vetture sportive. La nuova SL incarna l’idea di una guida passionale e raffinata.

ALLUMINIO ALLO STATO PURO. O QUASI.

La SL Mercedes di nuova generazione prende molto sul serio la famosa sigla "SL": sportiva leggera. Per la prima volta, infatti, Mercedes-Benz ha creato una scocca interamente in alluminio per la produzione in grande serie.

La nuova scocca in alluminio pesa circa 110 chilogrammi in meno di una versione equivalente realizzata in acciaio con la tecnologia del modello precedente. La struttura in alluminio non è soltanto più leggera, ma si dimostra anche superiore alla versione in acciaio del modello precedente per rigidità, sicurezza e comfort.

La nuova SL 500 pesa complessivamente circa 125 chilogrammi in meno del modello omonimo che l’ha preceduta, mentre la SL 350 ha perso addirittura 140 chilogrammi. Questi risultati si devono, oltre che alla scocca in alluminio, all’intelligente perfezionamento di tanti dettagli finalizzato alla riduzione del peso.

MOTORI E SOSPENSIONI
Con i suoi 4.663 centimetri cubici di cilindrata, il nuovo V8 della SL 500 eroga 435 CV di potenza, vale a dire approssimativamente il 12% in più del modello precedente, nonostante abbia circa 0,8 litri in meno di cilindrata. I consumi sono scesi fino ad un massimo del 22%, mentre la coppia è salita da 530 a 700 Nm, con un incremento del 32%.

Il nuovo propulsore V6 della nuova SL 350 presenta la stessa cilindrata del modello precedente (3.499 cC) ed eroga 306 CV e 370 Nm. Consuma appena 6,8 litri ogni 100 chilometri e fa pertanto risparmiare quasi il 30% di carburante rispetto al modello precedente.

Per entrambe le motorizzazioni la funzione ECO start/stop è di serie. Anche il cambio automatico 7G-TRONIC PLUS, ottimizzato sotto il profilo dei consumi e del comfort, fornisce il proprio contributo. L’esemplare parsimonia dei motori BlueDIRECT non sminuisce tuttavia il temperamento del Roadster. Al contrario: la SL 350 accelera in 5,9 secondi da 0 a 100 km/h, battendo di tre decimi il modello precedente. La SL 500 impiega 4,6 secondi, otto decimi in meno della precedente SL 500.

Queste performance di livello raggiunte dalla SL non nascono solo per merito dei potenti propulsori, ma anche e soprattutto di un autotelaio con assetto sportivo e confortevole. Per la nuova SL vengono offerti due diversi tipi di sospensioni. La dotazione di serie prevede le sospensioni semiattive. In alternativa è disponibile a richiesta il sistema di sospensioni attive ABC (Active Body Control).




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati