Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes S 63 AMG

Mercedes S 63 AMG

Debutta a settembre 2010 la nuova Mercedes S 63 AMG. Motore 5.5 V8 biturbo AMG da 544 Cv che con il Performance Package diventano 571 Cv, incrementando la velocità da 250 a 300 Km/h. Cambio a 7 marce SPEEDSHIFT MCT. Un sogno con scatto 0-100 in 4,4 sec.

Video  Mercedes Classe S - 2010
Video  Mercedes Classe S Coupé 65 AMG

Dimensione Carattere:

Se la Mercedes Classe S non vi basta, il reparto sportivo AMG della stella a tre punte ha appena confezionato uno di quei suoi regalini straordinari, di quelli che popolano i sogni degli amanti della coppia da trattore e dal lusso da Limousine: arriva la nuova Mercedes Classe S 63 AMG.

Il contenuto tecnologico della S 63 è completamente rinnovato, dal motore al cambio, il tutto confezionato per massimizzare la potenza diminuendo i consumi e le emissioni, almeno per quanto possibile su un mostro da più di 500 cavalli.

Il cuore della belva è un nuovo propulsore V8 da 5,5 litri, capace di erogare la potenza di 544 Cv grazie a due turbocompressori e all’iniezione diretta del carburante. Il risultato è una coppia strabiliante di 800 Nm che, gestita dal nuovissimo cambio sportivo a 7 rapporti SPEEDSHIFT MCT AMG, garantisce un’accelerazione mozzafiato e livelli di motricità sempre entusiasmanti per una vettura di questa mole (quasi 20 quintali).

La Mercedes S 63 AMG, forte di questa nuova tecnologia che è massima espressione di sportività, accelera da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi, raggiungendo la velocità massima autolimitata di 250 km/h.

Per gli affezionati della prestazione senza limiti AMG offre la possibilità di equipaggiare la propria Classe S sportiva con il "Performance Package AMG", che incrementa la potenza fino a 571 Cv e la coppia fino alla folle quota di 900 Nm, come la sorella SLS AMG. La velocità autolimitata a 250 km/h della versione "base" sembra un po’ poco e quindi sale a 300 km/h, sempre autolimitata, con 0,1 secondi in meno sullo 0-100 (4,4 secondi).

Nonostante queste cifre da capogiro, il lavoro sul rendimento ha portato ad un risparmio notevole sui consumi, infatti la Mercedes S 63 AMG percorre 100 km consumando circa 10,5 litri di carburante. La riduzione dei consumi si attesta sul 25% circa, seguita a ruota dalla riduzione del 30% delle emissioni inquinanti di CO2 (244 g/km).

Esteticamente la versione AMG della berlina ammiraglia di Casa Mercedes, disponibile anche a passo lungo, è discretamente riconoscibile dalle titaniche dimensioni di cerchi (fino a 20 pollici) e scarichi (4 cromati e squadrati) oltre che da paraurti dedicati, parafanghi allargati e fregi identificativi della motorizzazione (V8 Biturbo).

All’interno il lusso è sempre a livelli altissimi, arricchito inoltre da un percepibile sapore di sportività, evidenziata dagli inserti in carbonio, dal volante in pelle traforata (in Alcantara nella versione Performance) e dai rivestimenti in cuoio e morbida Alcantara, nonché dalla mancanza della leva del cambio, sostituita dai paddles dietro il volante.

GIOIELLO AMG V8 BITURBO

Il nuovo V8 biturbo AMG da 5,5 litri svolgerà un ruolo importante nella strategia di modelli Mercedes-AMG dei prossimi anni. Anche l’originale cambio sportivo a 7 marce SPEEDSHIFT MCT AMG garantirà alle future vetture ad alte prestazioni AMG una trasmissione della potenza entusiasmante ma al tempo stesso attenta ai consumi.

Il nuovo propulsore è un modello esemplare di efficienza e sorprende con una serie di innovazioni tecnologiche: per la prima volta AMG, infatti, sfrutta i vantaggi dell’iniezione diretta di benzina con combustione a getto guidato raffreddamento dell’aria di sovralimentazione ad aria-acqua, gestione dell’alternatore e funzione start/stop di serie.

Il motore V8 biturbo AMG da 5,5 litri sviluppa una potenza massima di 544 CV e una coppia massima di 800 Nm. In abbinamento con il Performance Package AMG, questi valori salgono rispettivamente a 571 CV e 900 Nm. Nessun altro propulsore di questa categoria raggiunge le stesse prestazioni del nuovo biturbo AMG.

Con un consumo provvisorio di 10,5 litri per 100 chilometri secondo il nuovo ciclo di marcia europeo, la nuova S 63 AMG risulta più parsimoniosa nonostante un incremento della potenza massima Il risparmio ottenuto nei consumi di carburante, pari ad oltre il 25%, viene considerato dagli esperti di motori un vero e proprio "salto quantico". Anche per le emissioni di CO2 è stato possibile ottenere una notevole riduzione: il valore di 244 g/km risulta infatti inferiore del 30% rispetto al modello precedente. Entrambe le versioni di potenza presentano valori identici per consumi ed emissioni di CO2.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati