Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes S Coupé l’affascinante l’erede della CL12

Mercedes S Coupé l’affascinante l’erede della CL12

Rivoluzione in arrivo, o quasi, per la futura generazione dei coupé di grandi dimensioni, tradizionalmente punto di riferimento chiave della gamma Mercedes

In Relazione:
Articoli  MERCEDES
Video  Video MERCEDES
Video  Foto MERCEDES

Dimensione Carattere:

La Stella ha infatti presentato in anteprima allo IAA un nuovo affascinante prototipo che anticipa le linee di quella che sarà l’erede della CL. Si tratta della Concept Classe S Coupé, una quattro posti dall’architettura spettacolare e con equipaggiamenti esclusivi a definire il livello più avanzato del lusso contemporaneo.
Caratterizzata da una silhouette filante, la S Coupé vanta le classiche proporzioni di una vettura a trazione posteriore che la dropping line, tipico stilema Mercedes, provvede ad accentuare. Spiccano il lungo cofano motore con linee incisive e curvature ellittiche, la parte superiore dell’abitacolo accucciata sopra la linea di cintura alta, i passaruota pronunciati con i grossi cerchi da 21 pollici e la larghezza accentuata della coda. Lunga oltre 5 metri, larga quasi 2 e con un passo di quasi 3 metri, la concept dispone inoltre di porte senza cornici e di fari a Led High Performance e ha il look coupé tipico di Mercedes grazie all’assenza del montante centrale. A bordo, la plancia portastrumenti bianca e dalla forma arcuata ricorda la coda di una balena che sta per reimmergersi nell’acqua, mentre i pannelli delle porte sono in alluminio. Concept Classe S Coupé è equipaggiata con il motore V8 biturbo di 4.663 cmc capace di erogare una potenza di 455 CV e di sviluppare una coppia di 700 Nm. Tra le avanzate dotazioni tecnologiche della vettura, merita attenzione l’Intelligent Drive con telecamera stereoscopica che può riprendere un’immagine tridimensionale dell’area antistante fino ad una profondità di circa 50 metri e di captare gli oggetti presenti rilevandone la posizione e il movimento nello spazio. Il Road Surface Scan, sempre grazie alla telecamera stereoscopica, rileva invece un eventuale manto stradale irregolare, mentre il Magic Body Control adegua immediatamente l’assetto alla situazione. Al top anche i sistemi di infotainment.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati