Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes SL - 2006

Mercedes SL - 2006

Per il Salone di Ginevra la Mercedes Classe SL si rifà il trucco. La nuova Classe SL si presenta con un aspetto più sportivo ed allineato a motori ancor più potenti: V6 da 272 Cv per la SL 350, assieme al V8 e V12. L’arrivo sul mercato a marzo del 2006.

Video  Mercedes-Benz SL la storia continua

Dimensione Carattere:

A quattro anni dal lancio, la Casa di Stoccarda rinnova la Classe SL in termini di tecnologia, design ed equipaggiamenti. Grazie al rinnovato design del frontale, dei gruppi ottici posteriori e dei nuovi cerchi in lega, il facelift della Classe SL mostra un carattere maggiormente dinamico.

I nuovi allestimenti, studiati con la massima cura per i dettagli nella scelta di materiali e colori, creano nell’abitacolo un ambiente raffinato ed esclusivo.

Motore, trasmissione e telaio sono stati ottimizzati per offrire una risposta ancora più sportiva, consentendo a questa "Roadster" di offrire un piacere di guida più dinamico che mai e di proiettare nel futuro la "leggenda SL", protagonista da più di cinquant’anni. Le nuove motorizzazioni V6 e V8, insieme al potenziato propulsore V12, assicurano il massimo del piacere di guida.

Il sistema di sospensioni attive Active Body Control di seconda generazione e lo sterzo ancora più diretto permettono un ulteriore incremento della maneggevolezza, mantenendo inalterati gli alti livelli di comfort tipici di SL.

Con una potenza di 388 Cv (285 kW) ed una coppia di 530 Nm, il nuovo motore V8 della SL 500 offre tutto ciò che ci si aspetta da una potente auto sportiva. La SL 500 accelera da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi (modello precedente: 6,2 secondi) e nonostante l’incremento di potenza del 26 %, il consumo globale di carburante (secondo la direttiva 93/116/CE) risulta pari a 12,2 litri ogni 100 chilometri, attestandosi sui livelli del modello precedente.

Anche il motore a sei cilindri della SL 350 è di nuova concezione, pur vantando un aumento della potenza pari all’11% circa (da 245 a 272 Cv), il motore V6 consente un risparmio di oltre un litro di carburante ogni 100 chilometri. Il consumo combinato corrisponde a 10,3 litri ogni 100 chilometri. La SL 350 accelera da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi, guadagnando così mezzo secondo rispetto al modello precedente.

Al vertice della gamma figura la SL 600 con il motore V12 biturbo, la cui potenza è stata incrementata a 517 Cv (380 kW), mentre la coppia massima ha raggiunto 830 Nm. L’SL 600 è in grado di accelerare da zero a 100 km/h in soli 4,5 secondi (modello precedente: 4,7 secondi).

Le tre motorizzazioni di Classe SL sono equipaggiate con impianti di scarico di nuova concezione: il sound profondo e sportivo del motore offre un’esperienza di guida particolarmente intensa, garantendo al tempo stesso uno straordinario comfort nei lunghi viaggi. Le velocità massime sono ovviamente auto-limitate a 250 Km/h, che passano a 300 Km/h per le versioni 55 AMG Performance e 65 AMG.

I modelli V6 e V8 della nuova Classe SL Mercedes-Benz dispongono di serie del cambio automatico a sette marce 7G-TRONIC, mentre il cambio 7G-TRONIC Sport, disponibile a richiesta, nella modalità manuale "M" consente innesti ancora più veloci del 30%, inoltre, le marce si possono cambiare direttamente dal volante tramite "palette" simili a quelli usati in Formula 1.

Le sospensioni attive Active Body Control (di serie per i modelli SL 500 e SL 600), sono state ulteriormente perfezionate per la nuova Classe SL, riducendo i movimenti del corpo vettura nelle situazioni di marcia dinamiche del 60% rispetto al modello precedente. Questo permette alla Classe SL di entrare in una nuova dimensione della dinamica di marcia, offrendo contemporaneamente i consueti elevati livelli di comfort.

La nuova taratura dello sterzo, grazie ad un rapporto di trasmissione più diretto, rende la Classe SL ancora più reattiva e maneggevole. Inoltre, gli impianti frenanti dei modelli SL 350 e SL 500 sono stati adeguati alla maggiore potenza dei motori.

Esternamente, il nuovo paraurti con tre grandi feritoie di ventilazione, la forma a freccia maggiormente pronunciata ed i fendinebbia con cornici cromate sottolineano la sportività della due posti, creando un effetto ottico di ampliamento della vettura.

Queste caratteristiche si completano con la nuova calandra a tre lamelle, verniciata in argento opaco ed impreziosita da inserti cromati. Il profilo laterale è invece caratterizzato da nuovi cerchi in lega che esprimono potenza, enfatizzando ulteriormente l’impronta sportiva della vettura. Il Facelift si completa con i nuovi gruppi ottici posteriori, che grazie alla linea divisoria orizzontale ed alle superfici trasparenti rosse e bianche creano un ulteriore effetto ottico di ampliamento della muscolosa coda della SL.

I nuovi dettagli della carrozzeria si armonizzano perfettamente con il riuscito design della Classe SL, che con le sue forme eccitanti ed eleganti al tempo stesso si conferma unico ed inconfondibile.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati