Notizie dal Mondo dei Motori
Mini Cabrio 2009

Mini Cabrio 2009

Nel 2009 debutterà la nuova Mini Cabrio, completandosi con 11 colori ed un tetto apribile "Soft Top" in grado di ripegarsi in soli 15 secondi. Motori all’avanguardia con il 1.6 da 120 Cv, seguito dal Twin Scroll da 175 Cv e cambio automatico 6 rapporti.

Dimensione Carattere:

Il tipico divertimento di guida e il look individuale di una Mini si presentano in uno stile nuovo e fresco. Con la nuova Mini Cabrio il piacere della mobilità viene vissuto in modo particolarmente intenso. Grazie a un nuovo design ed a uno sviluppo evolutivo, alle funzionalità ampliate, unite alla moderna tecnica dell’assetto e motori più potenti, la Mini Cabrio 2009 si appresta ad affascinare ancora introducendo nuove migliorie.

La qualità pregiata dei materiali e della lavorazione sottolinea inoltre la posizione eccezionale della Mini Cabrio come unica vettura premium aperta nel segmento di appartenenza, introducendo tra l’altro nuove ed affascinanti varianti cromatiche e innovativi dettagli negli equipaggiamenti che ne aumentano l’appeal.

Anche nella Mini Cabrio 2009 gli occupanti vengono protetti dalle intemperie da una sofisticata capote di tessuto con funzione di tetto scorrevole integrata. Il softtop è apribile automaticamente in solo 15 secondi, anche durante la guida fino a una velocità di 30 km/h. In questo stato la nuova Mini Cabrio svela la propria vocazione, invitando alla guida aperta in qualsiasi stagione. Simbolo di questa sfida e il Always-Open-Timer, un optional unico, montato vicino al contagiri.

Il nuovo strumento supplementare che indica il tempo di guida a capote abbassata è un invito simbolico rivolto al guidatore di godersi il più spesso possibile il fascino della guida open-air. Inoltre, la funzione Easy-Load, lo schienale del divanetto posteriore ribaltabile separatamente e la grande apertura di carico passante tra il bagagliaio e l’abitacolo che aumentano la capacità di carico fino a 660 litri, assicurano un’eccellente idoneità della nuova Mini Cabrio alla guida di tutti i giorni.

Questa versatilità, unica nel segmento delle vetture Cabrio, è stata possibile grazie alla costruzione nuova della roll-bar. La nuova Mini Cabrio è equipaggiata con una roll-bar realizzata come pezzo unico che si estende sull’intera larghezza dell’abitacolo, non ostacola la vista indietro del guidatore e fuoriesce automaticamente in caso di capottamento imminente.

Al momento di esordio la nuova Mini Cabrio sarà offerta in due motorizzazioni. La Mini Cooper Cabrio alimentata da un motore 4 cilindri 1.6 litri con comando valvole variabile che eroga una potenza di 88 kW/120 CV a 6.000 giri/min. svela un’indole molto sportiva. Il guidatore che cerca delle prestazioni ancora più scattanti darà la preferenza alla Mini Cooper S Cabrio.

Il suo propulsore quattro cilindri 1.6 Twin Scroll con turbocompressore e iniezione diretta di benzina eroga 128 kW/175 CV a un regime di 5.500 giri/min., offrendo una guida affascinante a cielo aperto.

Entrambe le motorizzazioni sono equipaggiate di serie con le misure attuali di riduzione del consumo di carburante e delle emissioni, come il recupero dell’energia di frenata e, nelle vetture a cambio manuale, anche la funzione Auto Start/Stop e l’indicatore del punto ottimale di cambiata.

Sin dal momento del lancio, in alternativa al cambio manuale a sei marce, sia la Mini Cooper S Cabrio che la Mini Cooper Cabrio saranno disponibili a richiesta anche con un cambio automatico a 6 rapporti. Inoltre, la Mini Cabrio deve la propria affascinante maneggevolezza all’ampia rivisitazione della tecnica dell’assetto.

Grazie alla costruzione sofisticata delle sospensioni delle ruote, al servosterzo elettromeccanico ad alta precisione, a un potente impianto frenante e alla regolazione della stabilità di guida DSC (Controllo dinamico di stabilità) di serie, anche la Mini aperta abbina la massima agilità a una sicurezza esemplare.

In Germania, il prezzo per la Mini Cooper Cabrio sarà di € 22.500 e per la Mini Cooper S Cabrio di € 26.500, mentre in Italia varieranno di poco, in relazione soprattuto all’andamento del mercato. Le consegne incominciano dal 28 marzo 2009.

DESIGN ESTERNO

Il design della nuova Mini Cabrio è il risultato di un processo di sviluppo evolutivo. Nel confronto con il modello precedente, a prima vista la vettura si presenta più «adulta»: le superfici pulite e le forme lavorate con cura rendono la nuova Mini ancora più muscolosa. Il profilo slanciato trasmette un’immagine più sportiva; grazie alla protezione anticapottamento invisibile, a capote abbassata emerge una silhouette che ricorda le Roadster classiche. Un nastro cromato all’altezza della linea di spalla che avvolge l’automobile senza soluzione di continuità unisce il corpo vettura alla capote e alle superfici dei cristalli. Il parabrezza montato verticalmente sottolinea il carattere aperto della vettura, e non solo a livello estetico. A capote abbassata il conducente e il passeggero si trovano veramente all’aperto.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati