Notizie dal Mondo dei Motori
Mini Countryman World Rally Car

Mini Countryman World Rally Car

Il mondo dei Rally ritroverà la piccola stella persa negli anni ’60: Mini Countryman WRC, basata sul nuovo SUV compatto di Mini e preparata dalla Prodrive, sarà pronta per le competizioni a fine 2010. Motore 1,6 litri turbo e trazione integrale Mini ALL4.

Dimensione Carattere:

Per i nostalgici che rimpiangono i piccoli razzetti con le ruote minuscole che stracciavano i colossi dell’automobilismo nel Rally di Montecarlo degli anni ’60, l’attesa probabilmente è finita: la Casa inglese, ormai di proprietà del Gruppo Bmw, tornerà nelle competizioni internazionali con la Mini Countryman WRC.

Basata sull’ultimissimo SUV Compatto a trazione integrale Countryman, da poco presentato al pubblico mondiale e provato dai tester di Newstreet nella versione Cooper S ALL4, la versione World Rally Car monterà un propulsore da 1,6 litri turbocompresso elaborato dalla Prodrive, per rientrare nel regolamento FIA Super2000. La sinergia tra motore potente, telaio robusto e trazione integrale ALL4 fanno ben sperare nei possibili successi di Mini nel panorama motoristico internazionale.

L’inglesina, come tutti sanno, non è nuova in questo campo, infatti ben conosce il sapore della vittoria, festeggiata tre volte sul primo posto del podio nel Rally più famoso del mondo, a Montecarlo, nel 1964, 1965 e 1967 grazie alla piccola Mini Cooper S. Risale invece al 1959 la prima vittoria di una Mini 850 al Mini Miglia National Rally. Il palmares di vittorie di Mini e del Gruppo Bmw nelle competizioni Rally internazionali è ricco di vittorie di squadra e individuali, che arrivano fino all’ultimo centro segnato nel Rally di Corsica del 1987 dalla Bmw M3 preparata dalla Prodrive.

Sarà proprio la "regina dei preparatori" Prodrive a pompare la Mini Countryman, per presentarla più in forma che mai sulla griglia di partenza di alcuni eventi rallistici del 2011. Le prime "uscite" ufficiali serviranno da test per affrontare in modo preparato l’intera stagione del 2012.

L’azienda Prodrive nasce nel 1984 alla guida di David Richards, che tre anni prima aveva vinto il Campionato Mondiale Rally. Con sede a Banbury (GB), la Prodrive è diventata un’azienda indipendente leader nel settore dell’automobilismo sportivo ed impiega oggi oltre 500 dipendenti. I numerosi successi di Prodrive comprendono attualmente sei vittorie nel Campionato Mondiale Rally, cinque titoli nel Campionato Britannico Vetture Turismo e tre vittorie di classe alla 24 Ore di Le Mans.

La fiducia nel progetto Mini Countryman WRC è assoluta, come testimoniano le dichiarazioni di Ian Robertson, responsabile vendite e marketing di Bmw, e lo stesso David Richards, fondatore della Prodrive. Entrambi entusiasti della collaborazione reciproca, pensano che in poco tempo il reparto corse Mini tornerà a scrivere nuovi capitoli nella storia dell’automobilismo sportivo, soddisfando quella schiera di appassionati che non ha mai smesso di dimostrare interesse verso le competizioni.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati