Notizie dal Mondo dei Motori
Nissan celebra 10 milioni di veicoli prodotti in Messico

Nissan celebra 10 milioni di veicoli prodotti in Messico

In Relazione:
Articoli  NISSAN
Video  Video NISSAN
Video  Foto NISSAN

Dimensione Carattere:

Nissan festeggia il prestigioso traguardo di 10 milioni di esemplari prodotti in Messico, mercato dove ha debuttato nel 1966 con una Datsun Bluebird. Ad entrare nella storia dell’avventura messicana di Nissan è una Sentra SR di colore Electric Blue, assemblata nell’impianto A1 di Aguascalientes e destinata ad un concessionario di Toluca. La casa giapponese è attiva nel Paese con tre stabilimenti, due ad Aguascalientes ed uno a Cuernavaca, per una capacità produttiva annuale di circa 800 mila veicoli. E in effetti, lo scorso anno le tre fabbriche hanno viaggiato alla piena capacità con un totale di 805.841 vetture assemblate (in aumento del 18,5% sul 2013), nuovo record assoluto. Si avvicina rapidamente la soglia di 1 milione di unità costruite ogni anno. La Datsun Bluebird del 1966 fu prodotta nello stabilimento di Cuernavaca, il primo sito Nissan al di fuori dei confini nipponici. Nel 1982 le operazioni sono state ampliate con il Powertrain Plant di Aguascalientes, sede dopo dieci anni della fabbrica A1. L’avvio delle attività nel sito A2 di Aguascalientes risale invece al 2013 con la piena capacità raggiunta dopo sole 19 settimane (613 vetture al giorno). Se per centrare il traguardo di 10 milioni di veicoli assemblati in Messico, Nissan ci ha impiegato 49 anni, gli ultimi 5 milioni sono stati prodotti molto più velocemente: a partire dal 2006.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati