Notizie dal Mondo dei Motori
Nissan Pulsar, 2 volumi compatta di segmento C

Nissan Pulsar, 2 volumi compatta di segmento C

Nissan ha deciso di battezzare la sua nuova due volumi con il nome dei fari pulsanti dell’universo, le stelle di neutroni, vale a dire le Pulsar.

In Relazione:
Articoli  NISSAN
Video  Video NISSAN
Video  Foto NISSAN

Dimensione Carattere:

Ideata, sviluppata e prodotta nello stabilimento di Barcellona, Pulsar offrirà al cliente europeo la qualità e l’affidabilità tipiche di Nissan, declinando la fruibilità dei suoi crossover in una berlina cinque porte tradizionale, pronta a ridisegnare il segmento C in termini di spaziosità e piacere di guida, il tutto impreziosito con ricche dotazioni tecniche e tecnologiche.Pulsar è stata progettata con l’obiettivo di catturare clienti di segmento D alla ricerca di un modello più compatto e anche quelli di segmento B le cui famiglie sono cresciute negli anni.

Esteticamente è immediatamente riconoscibile come una Nissan grazie alla classica griglia V-motion, ai caratteristici ed inconfondibili fari a forma di boomerang e alle curve audaci e muscolose. Le forme sono sportive ed eleganti e, al pari dei crossover Qashqai e X-Trail, spiccano un profilo slanciato, i forti volumi dei passaruota e la linea di cintura rastremata. Dotata del passo più lungo della categoria (2.700 mm), Pulsar offre uno spazio per le gambe dei passeggeri maggiore rispetto alle dirette concorrenti (692 mm) e adotta numerose novità tecniche solitamente riservate a modelli di lusso o di alta gamma, tra cui i sistemi di rilevazione degli oggetti in movimento, l’allarme abbandono corsia, l’allarme angolo cieco e il rivoluzionario monitor a visione panoramica, senza dimenticare il NissanConnect di ultima generazione che garantisce un’integrazione continua tra smartphone e il sistema di infotainment integrato.

Disponibile nei tre livelli di allestimento Visia, Acenta e Tekna (con di serie sei airbag, monitoraggio pressione pneumatici, cruise control e Start&Stop), Pulsar è spinta da due motori efficienti e potenti. Si tratta del 4 cilindri benzina Dig-T di 1,2 litri da 115 CV e 190 Nm di coppia e di un 4 cilindri turbodiesel dCi di 1,5 litri da 110 CV e 260 Nm di coppia, entrambi abbinati di serie a un cambio manuale a sei rapporti (più avanti il benzina potrà essere associato alla trasmissione Xtronic). Nel 2015 la gamma sarà arricchita con un benzina sovralimentato 1.6 da 190 CV.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati