Notizie dal Mondo dei Motori
Nissan Qashqai

Nissan Qashqai

La nuova Nissan Qashqai si propone come novità nel segmento C. In soli 4,4 metri racchiude tutte le doti di un Suv a 4 ruote motrici, pur restando una crossover. Motore turbodiesel di punta 2.0 dCi da 150 Cv. In vendita nel 2007 a partire da 19.000 Euro.

Video  Nissan Qashqai

Dimensione Carattere:

Unica è una parola molto inflazionata, ma non se riferita alla nuova Nissan Qashqai. Berlina con doti da SUV, Qashqai rinnova il segmento C. È una crossover compatta unica nel suo genere: agile ma robusta, elegante ma pratica. Versioni a due o quattro ruote motrici; diesel e benzina.

La Qashqai è una crossover per chi ha voglia di cambiare. Un veicolo totalmente e talmente nuovo da inaugurare un nuovo segmento nel mercato automobilistico, un mix di eleganza, agilità e performance in una proposta diversa da tutte le altre.

Pur lasciando un po’ di amaro in bocca, a chi ha tanto sperato di veder concretizzarsi il fluente design delineato dalla precedente concept, ha le stesse dimensioni di una Focus - e promette analoghi livelli di comfort e divertimento - ma è più piccola di un SUV compatto, di cui mantiene però le capacità e la praticità.

La nuova Qashquai sarà costruita nello stabilimento Nissan di Sunderland nel nord-est dell’Inghilterra. La produzione a pieno regime inizierà a fine 2006 e l’arrivo nelle concessionarie è previsto in Italia per febbraio del 2007. Prezzi a partire da 19.000 Euro.

DESIGN ORIGINALE

Il suo stile esclusivo è l’unione tra le linee filanti di una berlina e il vigore di un 4x4. Il risultato è un modello fresco e innovativo che non ha paragoni sul mercato.

Nissan Qashqai (pronunciato Kash-Kai) prende il nome da una tribù nomade che vive nel deserto ai piedi dei monti Zagros, nell’Iran sud-occidentale. Non a caso, l’appellativo che meglio ne sintetizza il concetto è "nomade urbano", dice Stephane Schwarz, responsabile della progettazione di Nissan Design Europe.

Anche se l’idea del "concept" è partita dal Giappone, Qashqai è un progetto quasi interamente europeo, sviluppato nei laboratori di Nissan Design Europe a Londra e presso il Nissan Technical Centre Europe (NTCE) di Cranfield, sempre nel Regno Unito.

Agli esterni dinamici di Qashqai corrisponde un abitacolo idealmente "asimmetrico": l’area di guida costruita intorno al pilota e un rilassante salotto per gli altri occupanti. La posizione sopraelevata garantita dai sedili - e la sensazione di sicurezza che ne deriva - è tipica di un SUV, tuttavia Nissan Qashqai ha un carattere più brillante, con le accelerazioni scattanti e la manovrabilità di una berlina.

QUATTRO MOTORI

Qashqai offre la scelta tra due o quattro ruote motrici, e ben quattro motorizzazioni, due diesel e due benzina. Alla base della gamma c’è il propulsore a 1.6 benzina creato recentemente per Micra SR e Note: testata interamente in alluminio, potenza e coppia lievemente migliorate per QASHQAI, ovvero 115 Cv (84 kW) e 160 Nm (rispettivamente 5 Cv e 7 Nm in più), seguito dal 2.0 litri aspirato, con 140 Cv (103 kW) di potenza massima.

Le versioni diesel sono sempre più apprezzate nel segmento C, e la nuova Nissan Qashquai ne offre due: entrambe unità dCi common rail di seconda generazione, a iniezione diretta, con prestazioni, raffinatezza e livelli di emissioni ottimizzati.

L’unità entry-level è la versione superiore dell’1.5 dCi 16V di Renault, capace di 106 Cv (78 kW) e 240 Nm di coppia. Silenzioso e parco nei consumi, integra un volano flessibile che esclude per filtraggio gli effetti dei movimenti aciclici. È conforme alla normativa Euro 4, ha un rapporto di compressione ridotto a 16:1 e un turbocompressore multipala a geometria variabile.

Il nuovo motore 2.0 dCi con sistema di iniezione piezoelettrica Bosch, sviluppa invece 150 Cv (110 kW) e 320 Nm di coppia. La tecnologia piezoelettrica consente un controllo estremamente preciso e tempestivo su un ciclo a cinque iniezioni: due pre-iniezioni, un’iniezione principale e due post-iniezioni.

ABITACOLO CURATO

Gli interni sono ricchi di intelligenti soluzioni di carico e portaoggetti, all’insegna della massima funzionalità e flessibilità. In linea con la filosofia Nissan, l’elenco delle dotazioni di serie e degli optional contiene solo elementi in grado di semplificare la vita, e non meri gadget tecnologici.

Tra questi, l’ampio tetto panoramico in vetro, i fari e i tergicristalli automatici, il navigatore satellitare, la telecamera per la visione posteriore e la connettività Bluetooth per i telefoni cellulari.

Sulle versioni da 2,0 litri è disponibile il sistema di trazione Nissan ALL-MODE 4x4 a gestione elettronica, introdotto per la prima volta su X-TRAIL. Anche se l’altezza da terra è superiore a quella di una normale berlina, la trazione integrale garantisce una salda aderenza anche in condizioni meteorologiche avverse. Qashqai, va però sottolineato, non è un 4x4 per tutti i terreni.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati