Notizie dal Mondo dei Motori
Nuova BMW M6: elegante sportività

Nuova BMW M6: elegante sportività

Verranno presentate al salone di Ginevra 2012 le nuove M6 Coupé e Cabrio, che andranno a completare la gamma della Serie 6. BMW intanto diffonde le prime immagini ufficiali e i dati tecnici. Un incontro affascinante tra estetica e alte prestazioni

Video  BMW M6 Cabrio: Sensazioni forti!
In Relazione:
Articoli  M6
  Coupè
Video  Video BMW
Video  Foto BMW

Dimensione Carattere:

Manca meno di un mese al prossimo salone dell’automobile di Ginevra, ma per stuzzicare la fantasia dei tanti appassionati del marchio, BMW ha rilasciato le prime immagini ufficiali e i dati tecnici della nuova M6 in variante coupé e cabrio, che rappresentano il fiore all’occhiello della Serie 6 della casa bavarese. In entrambe le versioni è più che evidente il tocco stilistico tipico di tutte le automobili BMW riviste dal reparto sportivo Motorsport. In particolare, il tetto in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio e doppia gobba leggermente accennata caratterizza sportivamente la versione coupé della M6. In tessuto sintetico dal look caratteristico, invece, la capote della versione cabrio.

Meccanica raffinata
Entrambi i modelli sono spinti da un potente motore V8 rivitalizzato dalla cura Motorsport. Il propulsore è caratterizzato da una cubatura di 4.400 cm3 e da regimi elevati resi possibili dall’utilizzo della tecnologia M TwinPower Turbo, composta da sovralimentazione Twin Scroll biturbo, collettore di scarico che serve più bancate di cilindri e iniezione diretta di benzina High Precision Injection. Trattandosi di un motore BMW non poteva mancare, ovviamente, il comando valvole variabile Valvetronic. Una siffatta dotazione motoristica assicura prestazioni che pongono la nuova M6 al vertice della categoria: l’erogazione di potenza avviene nel tipico stile M, con risposte rapidissime e spinta di lunga durata. I numeri prestazionali dicono tutto, sottolineando, qualora ce ne fosse bisogno, l’anima sportiva della nuova M6: potenza di 412 KW/560 CV a 6.000/7.000 giri/min, coppia massima di 680 Nm a partire da 1.500 giri/min, potenza motore incrementata del 10% rispetto ai modelli precedenti, coppia massima aumentata del 30%, con un rapporto peso/potenza di 3,3 Kg/CV per la BMW M6 Coupé e di 3,5 Kg/CV per la versione Cabrio. Valori che si trasformano in una accelerazione 0-100 Km/h di 4,2 secondi (4,3 secondi per la versione Cabrio) e 250 Km/h di velocità massima, che può essere portata fino a 305 Km/h acquistando il pacchetto optional M Driver’s Package. Il tutto accompagnato da un cambio a doppia frizione M a sette rapporti con sistema Drivelogic che permette di selezionare tre diversi programmi di cambiata, dalla selezione automatica della marcia per ottimizzare la trazione e dai sistemi Lauch Control e Low Speed.

Non mancano, ovviamente, i paddles dietro all’elegante volante in pelle sviluppato ex-novo per assecondare le velleità sportive di quanti avranno la fortuna di mettersi alla guida della M6. Le cure riservate alla nuova Serie 6 dagli ingegneri del reparto Motorsport hanno interessato anche il differenziale posteriore attivo M, che garantisce una distribuzione variabile della coppia motrice tra le ruote posteriori per ottimizzare la trazione e la stabilità di guida durante i veloci cambi di corsia e nelle fasi di accelerazione all’uscita dalle curve. Sul volante della nuova M6 trovano posto anche due tasti M Drive che permettono di memorizzare e caricare i setup personalizzati della vettura, dalla mappatura degli ammortizzatori, al programma di cambiata, fino alla regolazione della stabilità di guida.

Eleganza BMW
Anche il design della nuova M6 è degno di nota, con le proporzioni classiche di una coupé/cabrio e la linea allo stesso tempo elegante e sportiva caratterizzata dal tipico look firmato M, sottolineato dagli stilemi che caratterizzano le vetture sportive del marchio BMW. Pure il doppio rene sul frontale della M6 è cambiato e ora presenta una griglia di aerazione a doppie barre verticali. Completano la caratterizzazione esterna i cerchi in lega M di serie da 19 pollici oppure quelli opzionali da 20".

All’interno del lussuoso abitacolo troviamo altrettanti stilemi M. Molto belli il volante in pelle M disegnato ex novo con razze sdoppiate, il selettore di marcia M e gli esclusivi sedili sportivi in pelle Merino con sistema di cinture integrato. D’effetto anche i battitacco illuminati con la scritta del modello.

Forte di un bagaglio tecnico assolutamente incredibile, la nuova BMW M6 fa segnare nuovi livelli di riferimento anche per ciò che riguarda i consumi. Il rapporto tra prestazioni di guida e consumo di benzina è estremamente favorevole e nettamente migliorato rispetto ai modelli precedenti, con un consumo medio di carburante di 9,9 litri/100 Km (BMW M6 Coupé) e 10,3 litri/100 Km (BMW M6 Cabrio) ottenuto grazie alla funzione Start&Stop e all’utilizzo delle tecnologie BMW Efficient Dynamics integrate di serie.
C’è da scommettere che al prossimo Salone di Ginevra le nuove BMW M6 Coupé e Cabrio saranno tra le più fotografate dai tanti visitatori che affolleranno i padiglioni della fiera.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati