Notizie dal Mondo dei Motori
Nuova BMW Serie 1 tre porte

Nuova BMW Serie 1 tre porte

Dal prossimo luglio la gamma della compatta bavarese si amplia con una variante di carrozzeria che esprime con maggiore intensità la caratteristica sportività del modello.

Video  BMW Serie 1 3 porte M135i

Dimensione Carattere:

Tempo di novità per l’intera gamma BMW, in particolare per la compatta Serie 1. La piccola bavarese, infatti, si arricchisce di una nuova variante a tre porte che ne sottolinea ancor di più lo stile elegante e sportivo allo stesso tempo, esaltato dalle proporzioni muscolose, dalla linea slanciata del profilo e dalle fiancate caratterizzate da una sagoma marcata che accentua i passaruota posteriori. A luglio arriveranno nelle concessionarie del marchio le versioni 114i, che rappresenterà il modello entry level della nuova Serie 1, la 120d xDrive e la potente M135i.

La piccola di casa
Particolarmente interessante è il modello 114i, dotato di un quattro cilindri da 1.596 centimetri cubi di cilindrata (già montato sulla 116i) a iniezione diretta di benzina appartenente alla famiglia di propulsori TwinPower Turbo con doppio Vanos e Valvetronic. In questa nuova declinazione, l’unità eroga una potenza di 102 CV (75 kW) a 4.000 giri, con una coppia massima di 180 Nm a 1.100 giri/minuto. La piccola BMW sarà disponibile soltanto con un cambio manuale a sei marce: tutta questa dotazione tecnica le permetterà di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 11,2 secondi, con una velocità di punta di 195 km/h. Il consumo dichiarato dalla BMW nel ciclo combinato varia da 5,5 a 5,7 litri per 100 km (a seconda della misura di pneumatici scelta), con emissioni da 129 a 132 grammi di CO2 per chilometro.

Sportività compatta
All’estremo opposto di gamma della nuova Serie 1 troviamo la potente M135, sviluppata seguendo le linee guida del programma M Performance. La piccola bomba è spinta da un motore a benzina tre litri TwinPower Turbo con potenza di 320 cavalli a 5.800 giri e coppia massima di 450 Nm erogata tra 1.300 a 4.500 giri/min. Con tutta questa cavalleria, la M135 accelera da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi (che scendono a 4,9 nella variante con cambio automatico Steptronic a otto marce) e raggiunge la velocità massima autolimitata di 250 chilometri orari. A tenere a bada l’esuberanza della potente Serie 1 ci pensano i componenti dell’assetto con particolare taratura M e la carrozzeria aerodinamicamente ottimizzata per le alte prestazioni: un equilibrio meccanico tipico delle vetture col marchio M che regala un piacere di guida inconfondibile. La nuova BMW M135i sarà disponibile, inoltre, anche come modello a cinque porte. Per la prima volta sulla Serie 1 fa il suo debutto anche il sistema di trazione integrale xDrive. Le quattro ruote motrici saranno disponibili sulla versione 120d e, probabilmente, anche sulla potente M135i, anche se ancora la BMW non ha fornito ulteriori dettagli a riguardo.

Allestimenti da alto di gamma
Come sempre per le vetture di Monaco di Baviera, ci saranno ricche possibilità di personalizzazione grazie agli allestimenti BMW Sport Line e BMW Urban Line, oltre che al pacchetto M Sport che offre elementi di design ed equipaggiamenti esclusivi abbinati con raffinatezza e adattati ai particolari requisiti tecnici. La nuova Serie 1 beneficerà anche di un aumento della lunghezza della carrozzeria che ora arriva a 4,32 metri (+85 millimetri), del passo che adesso misura 2,69 metri (+30 millimetri) e della carreggiata (anteriore +51 millimetri, posteriore +72 millimetri), mentre rimane invariata l’altezza della scocca. Migliora così anche l’abitabilità, soprattutto per i passeggeri posteriori che ora possono usufruire di 21 millimetri di spazio supplementare per le gambe. È aumentato anche il volume del bagagliaio di 30 litri, arrivando ora a 360 litri, e sarà possibile incrementare il volume di carico fino a 1.200 litri grazie allo schienale ribaltabile del sedile posteriore (come optional nel rapporto 40:20:40). Tutte le varianti della nuova Serie 1 sono equipaggiate di serie con cambio manuale a sei rapporti ottimizzato, ma a richiesta è possibile avere il cambio automatico a otto rapporti. Entrambe le varianti di trasmissione ben si adattano all’ampia applicazione della tecnologia BMW EfficientDynamics, inclusa la funzione start/stop automatica e la modalità di funzionamento ECO PRO, attivabile attraverso il tasto di selezione della modalità di guida.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati