Notizie dal Mondo dei Motori
Nuova BMW X5 prime impressioni

Nuova BMW X5 prime impressioni

Sarà ufficialmente svelata al Salone di Francoforte, settimana prossima, ma noi abbiamo provato in anteprima la nuova Sport Activity Vehicle tedesca in Canada

Video  BMW X5 con eDrive
In Relazione:
Articoli  X5
  Suv e Fuoristrada
Video  Video BMW
Video  Foto BMW

Dimensione Carattere:

La terza generazione X5 si presenterà al grande pubblico solo settimana prossima, quando verrà presentata al Salone Internazionale di Francoforte. Newstreet ha però già guidato il nuovo modello Bmw a Vancouver, in Canada: l’auto è più grande, tecnologica, ecologica. Nel look si avvicina all’american style, è prodotta a Spartanburg (South Carolina) e gli Usa si confermano il primo mercato al mondo per questo modello. Allunga lo sbalzo posteriore, la porzione di auto che va dalla ruota al paraurti, e raddrizza il lunotto per offrire maggior volume al bagagliaio (da 650 a 1870 litri) e accogliere una terza fila di sedili: opzionale e supplementare, a scomparsa, ospita due passeggeri alti al massimo 1 metro e 50.

La silhouette assume quindi forme da automobilona americana, anche se l’effetto, soprattutto all’anteriore, è sempre di grande impatto. Sul fianco si notano alcuni stilemi tipici del nuovo corso Bmw, a cominciare dalla branchia estetico-funzionale installata nel parafango anteriore, mentre l’abitacolo si arricchisce di finiture nuove e molta tecnologia. Se, infatti, all’apparenza si riconosce immediatamente come un living Bmw, a guardarlo bene si notano diversi nuovi dettagli: al centro della plancia proprio sotto l’interruttore delle 4 frecce, ora anche automatiche in caso di frenata d’emergenza, si colloca un comando nuovo. È l’insieme delle funzioni elettroniche che incrementano la sicurezza della vettura: il superamento della linea con vibrazione del volante, il monitor della distanza anticollisione anteriore e posteriore, la frenata assistita.

A bordo sale Internet in una forma evoluta, ora l’auto legge Google e migliora le mappe proposte dal grande schermo HD da 10,25”, mentre all’audio pensa il sistema Bang&Olufsen con diffusore centrale a scomparsa. Costa 3.400 euro. Cresce lo spazio vitale, ma anche l’attenzione alle finiture; il cambio automatico sportivo, e davvero efficiente, si associa a tutte le motorizzazioni proposte, tre al lancio – xDrive50i V8 benzina da 450 cavalli, xDrive30d diesel sei cilindri (258 cavalli) e il potente M50d sovralimentato M Performance (381 cavalli) – cui seguiranno a dicembre xDrive35i, xDrive 40d e la doppia versione 25d, a due o quattro ruote motrici.

La posizione di guida è alta, l’auto si controlla come un’utilitaria e l’incedere del motore è davvero performante, specie se come nel nostro caso si sceglie il 5 litri benzina. Un motore pronto, brillante, dotato di virtù pazzesche su strada e davvero buone off road. Testato sulle strade che da Vancouver si dirigono verso i siti olimpici dell’inverno 2010, dimostra sotto una pioggia torrenziale tutte le sue peculiarità aiutando a prevenire collisioni accidentali e gestendo coppia e potenza con doveroso rispetto alla situazione meteo.

Basta poi comandare assetto e risposta delle parti meccaniche, agendo sul selettore che imposta i programmi fra Eco-Pro, Confort, Sport e Sport+, per “sentire” cambiar volto l’auto. La risposta pronta, le reazioni mai nervose, la progressione esaltante, sono solo alcuni dei punti forti di questa nuova Bmw.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati