Notizie dal Mondo dei Motori
Nuova Mazda MX-5 è più piccola, leggera e affilata

Nuova Mazda MX-5 è più piccola, leggera e affilata

In contemporanea a Barcellona, in Giappone e in USA, Mazda ha tolto i veli alla quarta generazione di MX-5. Interamente rinnovata, arriverà nei dealer europei in primavera.

Video  Mazda MX-5 Test Drive

Dimensione Carattere:

Il lancio della nuova generazione della leggendaria roadster nipponica coincide con il 25° anniversario dalla nascita, avvenuta nel 1989 con l’obiettivo (centrato) di rivoluzionare il mercato delle sportive con una roadster 2 posti leggera, divertente ed accessibile. Da allora ne sono state vendute oltre 947 mila unità facendo della MX-5 la due posti sportiva più diffusa di tutti i tempi. Nel segno dello slogan scelto per il lancio, “Long live the roadster”, Mazda ha inaugurato il Mazda Space, uno spazio ristrutturato nei pressi del Mercato coperto di Barcellona per ospitare gli eventi di lancio di MX-5 che sarà lasciato in seguito alla municipalità.

“Costruita per la passione di guida, questa vettura rappresenta tutto ciò che Mazda è, e sarà certamente in grado di dare al nostro brand un ulteriore impulso”, le parole del Presidente di Mazda Europe, Jeff Guyton. La quarta generazione ha beneficiato di una riduzione del peso di 100 kg rispetto alla serie attuale (ponendola al livello del modello originale di 25 anni fa) promettendo di esaltare la reattività e l’agilità di guida secondo la filosofia cara a Mazda “Jinba Ittai”, vale a dire “cavallo e cavaliere come una cosa sola”, da sempre essenza del piacere di guida MX-5.Innovare per preservare: questa la sfida che sta dietro allo sviluppo della nuova serie. A fronte di un ritorno alla leggerezza dei primi tempi, è stato dato grande spazio non solo ad un adattamento del design Kodo Soul di Mazda, ma soprattutto all’ultimo sviluppo della tecnologia SkyActiv per realizzare la struttura ideale di una piccola sportiva.

“Siamo pronti ad affrontare le sfide del prossimo quarto di secolo e oltre, sempre ispirati dalla passione dei nostri tifosi in tutto il mondo”, ha detto il Program Manager di MX-5, Nobuhiro Yamamoto.I tecnici di Hiroshima hanno lavorato per aggiungere maggiore profondità al linguaggio stilistico Kodo e si sono concentrati in particolare su proporzioni più aggraziate che risultano più originali, su un miglioramento dell’agilità, su un design dell’abitacolo che fa scomparire i confini tra esterno ed interno e su una posizione di guida più accogliente e simmetrica. Nel definire lo stile della nuova MX-5, il primo pensiero dei designer è stato quello di creare proporzioni armoniche che offrissero più fascino e personalità. A capote e finestrini abbassati, MX-5 ha una sagoma ancor più attraente che lascia intendere il piacere di guidare di cui è capace. L’abitacolo è stato leggermente arretrato e il punto fianchi dei sedili abbassato in corrispondenza con il baricentro più basso. Anche questa nuova MX-5 promette di farsi guidare con il “sedere”. La decappottabile due posti è lunga 3,915 m. (-16 mm), larga 1,730 (+2 mm) ed alta 1,235 (-3 mm) con un passo di 2,315 metri (-15 mm). Sarà spinta da motori anteriori centrali ad iniezione diretta di benzina SkyActiv-G abbinati alla trazione posteriore con trasmissione manuale a sei rapporti, ma sarà disponibile anche un cambio automatico.

Il propulsore è più vicino al centro della vettura, il peso della capote in tela è stato ridotto e i rinforzi di cofano, baule, parafanghi e paraurti anteriori e posteriori sono di alluminio, tutti elementi che si combinano per ottenere un baricentro più basso e un ridotto momento d’inerzia d’imbardata. La visibilità della strada è stata incrementata grazie alla diminuzione dell’altezza del cofano e all’arretramento dei montanti del parabrezza. Le sospensioni sono nuove, leggere e molto rigide e sfruttano la tecnologia SkyActiv con quella anteriore a doppio braccio oscillante e quella posteriore con sistema multi-link.La storia di successo della MX-5 inizia il 9 febbraio del 1989 al Salone di Chicago. La seconda generazione risale all’ottobre del 1997 al Tokyo Motor Show e la terza è stata lanciata al Salone di Ginevra del 2005. MX-5 continuerà ad alimentare la sua leggenda anche grazie agli innumerevoli fan club, grandi e piccoli, nati in tutto il mondo.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati