Notizie dal Mondo dei Motori
Opel rinnova la Insignia OPC, media sportiva da 325 CV

Opel rinnova la Insignia OPC, media sportiva da 325 CV

Opel porterà allo IAA di Francoforte tutta la nuova gamma Insignia, compresa la variante più prestazionale OPC

Video  Opel Insignia OPC cavalli e coppia in abbondanza

Dimensione Carattere:

La carrozzeria è affascinante, il telaio OPC è stato ulteriormente ottimizzato con particolare attenzione all’asse posteriore dove è stato modificato il 60% circa della componentistica. Anteriore e posteriore sono stati rivisitati ed esaltati, rispettivamente, dai classici denti a sciabola e dagli scarichi integrati, mentre numerose nuove regolazioni hanno consentito di migliorare il livello di rumori e vibrazioni. I tecnici hanno inoltre realizzato un software inedito degli ammortizzatori regolabili del telaio FlexRide ad assicurare un’ottima tenuta di strada. Per la rinnovata Insignia OPC, Opel ha confermato la meccanica che prevede il motore V6 biturbo di 2,8 litri capace di erogare 325 CV e di sviluppare una coppia di 435 Nm. Abbinata al cambio manuale a sei rapporti (c’è anche l’automatico) ed alla trazione integrale a controllo elettronico, la media sportiva tedesca raggiunge una velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente ed accelera da 0 a 100 orari in 6 secondi (tre decimi in più per la Sports Tourer). Opel dà la possibilità alla clientela di scegliere anche una versione senza il limitatore e il picco velocistico tocca in questo caso i 270 km/h con rapida decelerazione grazie ai freni Brembo. L’abitacolo è ispirato al mondo delle corse con sedili Recaro ad alte prestazioni.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati