Notizie dal Mondo dei Motori
Peugeot 4007

Peugeot 4007

La Peugeot 4007 approda nel segmento delle Suv. L’arrivo sul mercato è previsto nel settembre del 2007. Oltre alla trazione integrale 4x4, la nuova Suv sarà disponibile al debutto con un motore 2.2 Hdi Fap da 156 Cv di potenza e cambio manuale a 6 marce.

Video  Peugeot 4007
Video  Peugeot 4007

Dimensione Carattere:

Peugeot entra nel segmento dei veicoli 4x4 di tipo SUV (Sport Utility Vehicle) con un nuovo modello, lungo 4,64 m e mosso da un motore turbodiesel HDi con filtro anti particolato Fap.

Il nome 4007 riprende lo zero sdoppiato che caratterizza l’arrivo di un nuovo concetto che amplia la tradizionale gamma Peugeot. Il 4 definisce la sua dimensione e il 7 la generazione. Tutto come recentemente è stato per Peugeot 1007.

Frutto della cooperazione tra Mitsubishi Motorse PSA (Peugeot Citroen), questo nuovo Suv 4x4 HDi sarà commercializzato in Italia nel corso del secondo semestre 2007.

La Peugeot 4007 è fedele ai valori del Marchio Peugeot, ed è realizzato nel Centro di Design Peugeot. Il frontale elegante e felino della 4007, i suoi proiettori affilati e la sua impressionante calandra aperta, rivelano sin dal primo sguardo l’appartenenza al Marchio.

I fari fendinebbia con bordi cromati, che delimitano la presa d’aria nella parte inferiore dello scudo, suggeriscono raffinatezza e potenza. La linea del tetto aerodinamica disegna un profilo slanciato, evidenziato dalla coda dallo stile contemporaneo; è animata da un elemento in alluminio spazzolato dal disegno originale, che sottolinea i gruppi ottici traslucidi rosso rubino e mette in evidenza l’emblema cromato del Marchio sopra la targa.

La generosa dimensione dei passaruota e la maggiore distanza dal suolo conferiscono alla 4007 un’impressione generale di potenza controllata, promessa di un veicolo dedicato agli amanti della guida, a prescindere dalla strada o dal percorso seguito.

Anche gli interni della 4007 sono stati oggetto di una particolare attenzione da parte dei designer Peugeot. Hanno un aspetto dinamico e funzionale e propongono numerose zone portaoggetti. Il trattamento del materiale della plancia, il disegno e l’aspetto dei pannelli delle porte sono stati adattati per soddisfare le aspettative della clientela europea.

Nell’ottica di una costante preoccupazione per l’ambiente, Peugeot equipaggia 4007 con un filtro attivo antiparticolato (FAP®) di serie, garanzia di prestazioni elevate nel tempo, montato sul recentissimo diesel 2.2 HDi.

Questo motore a iniezione diretta common rail frutto dell’accordo con il gruppo Ford, eroga una potenza di 156 Cv (115 kW), una coppia elevata di 380 Nm e può funzionare con biocarburante in una percentuale massima del 30%: una motorizzazione, che esalta la piacevolezza di guida e la versatilità di utilizzo, ha un rapporto consumi/emissioni tra i migliori della sua categoria.

Il cambio manuale a 6 marce ha nuovi rapporti per sfruttare al meglio le caratteristiche di questa nuova versione HDi.

La gestione elettronica delle quattro ruote motrici si basa su collegamenti al suolo dalle prestazioni elevate, messi a punto in modo specifico, grazie al riconosciuto know-how del Gruppo.

Alcuni elementi costitutivi, come lo sterzo, il retrotreno, le sospensioni, i freni e gli pneumatici sono stati riconsiderati e adattati per offrire la massima efficacia.

Con questa nuova offerta, Peugeot continua la sua strategia di ampliamento della gamma commerciale, per rispondere alle esigenze sempre più diversificate della clientela.

La 4007 esprime, con forza, tutti i valori del Marchio in un segmento di mercato in crescita.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati