Notizie dal Mondo dei Motori
Peugeot a Francoforte
Dimensione Carattere:

A Francoforte, in uno stand originale come struttura e come atmosfera, Peu-geot celebra la festa all’automobile in onore di un pubblico davvero interna-zionale. La ricchezza e vitalità della sua gamma è evidenziata attraverso 33 veicoli che esprimono, ognuno a proprio modo, il fascino, il dinamismo, l’estetica e la padronanza tecnologica di un Marchio che vende all’estero più del 75% della sua produzione.

TANTE SORPRESE

La "finestra" sul futuro immediato e su quello più lontano, è rappresentata ri-spettivamente dalla 307 CC e 407 ELIXIR.

Tra questi, la 206 RC, fresca di commercializzazione, e dall’altro la gamma 406 ristilizzata di recente, nelle sue varianti berlina, Station Wagon e Coupé.

Nello stand è presente anche la realizzazione in scala 1:1 del progetto « Peugeot 4002 », così come era stato proposto da Stephan SCHULZE al secondo Concorso di Design Peugeot lanciato all’ultimo Salone dell’Auto di Parigi.

La concept-car HOGGAR, presentata per la prima volta a Ginevra, è ripropo-sta qui per offrire tutto il suo potere di attrazione nei confronti del pubblico te-desco.

I 2.900 m2 di area espositiva dei prodotti Peugeot a Francoforte s’ispirano al-la natura, con un’ambientazione da alcuni anni propria del Marchio, che si differenzia dalle tematiche solitamente adottate dagli altri costruttori in questa manifestazione.

L’ARCIPELAGO DELLE SENSAZIONI

Lo stand Peugeot, alla stregua di un arcipelago, è costruito intorno ad un "a-tollo" centrale di grandi dimensioni, circondato da sei "isolotti" specifici, ricchi di vegetazione ed essenze esotiche, completamente circondati dall’acqua.

La vista, il tatto, l’olfatto e l’udito sono piacevolmente sollecitati per valorizza-re meglio la sorpresa e l’impatto emotivo suscitato dalle varie proposte.

Ogni "isolotto" evoca un universo specifico, con sensazioni che variano in funzione del o dei veicoli protagonisti esposti : isolotto « vulcano » per valo-rizzare l’"estremo" espresso dalla 307 CC, in termini di libertà e potere di e-vasione, o l’"estremo" interpretato dalla 206 WRC, nel suo ruolo di aggressi-va dalle alte prestazioni.

L’isolotto « frutta » accoglie, invece la 206 Coupé-Cabriolet, riproposta qui come oggetto di tentazione per eccellenza, come un frutto proibito.

L’isolotto « sabbia » è dedicato alla concept-car HOGGAR, inserita nel suo ambiente avventura.

L’isolotto « roccia» ospita il Coupé 406, sottoposto di recente ad un restyling e valorizzato da un ambiente di ciottoli e di ardesia, in cui contrastano i colori e i profumi della lavanda.

La concept-car Peugeot 4002 eredita, poi, l’isolotto « terre di colori » sul qua-le la vettura è presentata come un coleottero metallico, deposta su una gi-gantesca foglia dall’aspetto di calandra.

Un isolotto tecnologico, infine, è riservato all’esposizione di tutte le motoriz-zazioni presenti o future della gamma Peugeot. Trattato come una vera e propria serra tecnologica, intende essere un luogo privilegiato, in cui si inven-tano le motorizzazioni del futuro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati