Notizie dal Mondo dei Motori
Peugeot - IL Turbodiesel

Peugeot - IL Turbodiesel

Il nuovo motore diesel V6 ad alte prestazioni che viene presentato oggi è parte di un accordo di collaborazione tra PSA Peugeot Citroën e Ford Motor Company.

In Relazione:
Articoli  PEUGEOT
Video  Video PEUGEOT
Video  Foto PEUGEOT

Dimensione Carattere:

Si tratta del primo sei cilindri sviluppato nell’ambito di quell’accordo di coope-razione ed è il più recente elemento delle strategie aziendali volte alla con-quista della posizione di leader mondiale nella fabbricazione dei diesel e al raggiungimento di economie di scala ai vertici dell’industria. Jaguar sarà il primo marchio a beneficiare di questo diesel common-rail: in seguito, sarà adottato da Peugeot, Citroën e Ford Motor Company.

Questo propulsore, interamente nuovo, è il risultato di un intenso programma di collaborazione tecnica tra gli ingegneri Ford, in Germania e nel Regno Uni-to, PSA Peugeot Citroën e Jaguar presso il centro di ricerca e sviluppo a-ziendale di Whitley, nei pressi di Coventry. Il motore sarà prodotto nel nuovo stabilimento Diesel Business Centre della Ford a Dagenham, nel Regno Uni-to.

L’investimento di Ford Motor Company e di PSA Peugeot Citroën per la pro-gettazione e la realizzazione del V6 è di 350 milioni di Euro.

Sir Nick Scheele, Presidente e Direttore Generale di Ford Motor Company, ha dichiarato:
"Il nuovo diesel V6 da 2,7 litri è la prova del grande successo della col-laborazione strategica tra Ford Motor Company e PSA Peugeot Citroën, iniziata nel 1998. Questo progetto internazionale, unico nel suo genere, ha già generato una serie di motori diesel di prima classe.
L’esperienza tecnica collettiva di due Gruppi di fama mondiale ha pro-dotto un diesel superiore che vanta la più alta performance e qualità."

Il Presidente di PSA Peugeot Citroën, Jean-Martin Folz, ha commentato:
"L’entusiasmante nuovo motore V6 dimostra che insieme disponiamo dell’esperienza tecnica e delle economie di scala per raggiungere sia i clienti dei segmenti delle vetture di serie, sia quelli dei segmenti di nic-chia altamente specializzati ed esigenti. Inoltre, questo propulsore di-mostra che insieme disponiamo delle risorse e dell’esperienza per svi-luppare una gamma di motorizzazioni più ampia di quanto sia possibile fare individualmente."

Il V6 da 2,7 litri, 24 valvole, altamente efficiente e ad alte prestazioni, sarà di-sponibile in diverse versioni differenti fra loro per potenza, coppia ed emissio-ni. Il motore presenta tecnologie avanzate tra cui il sistema di alimentazione a iniezione diretta common-rail ad alta pressione e l’impiego di un blocco cilin-dri leggero in ghisa a grafite vermiculare (Compacted Graphite Iron - CGI). Questo tipo di ghisa consente di ottenere una struttura leggera e compatta di particolare robustezza e rigidità per una maggiore durata e l’attenuazione del-la rumorosità.
Jaguar Cars, parte del Premier Automotive Group di Ford Motor Company, sarà la prima ad utilizzare questo motore diesel common-rail d’avanguardia, che farà il suo debutto entro un anno.

Bob Dover, Presidente di Jaguar Cars, ha dichiarato:
"Nel mercato del diesel di classe superiore, la concorrenza è feroce e le aspettative da un diesel Jaguar sono particolarmente elevate. Il nuovo diesel V6 da 2,7 litri, risultato di un’alleanza con PSA Peugeot Citroën e Ford Motor Company, adotta tecnologie di propulsione all’avanguardia per generare i livelli di potenza, raffinatezza, prestazioni e brillantezza che i nostri clienti si aspettano."

In Europa in particolare, nel mercato delle autovetture di lusso, si è registrato un aumento molto rapido della domanda di modelli diesel. Le versioni del nuovo motore V6 offriranno ai clienti la scelta più ampia in questo segmento di mercato altamente competitivo.

Il nuovo V6 da 2,7 litri è il risultato più recente degli accordi sottoscritti da PSA Peugeot Citroën e Ford Motor Company nel settembre 1998 e ampliati un anno più tardi in un programma di collaborazione su vasta scala per la progettazione e la produzione comune di quattro famiglie di motori diesel common-rail, a iniezione diretta.

La sofisticata progettazione del motore V6 garantisce la conformità a Euro IV e, grazie all’applicazione della tecnologia del filtro del particolato diesel (DPF), le emissioni di particolato risultano ridotte a un livello quasi impercetti-bile.

Il nuovo motore, con potenze fino a 207 CV (EEC) e valori di coppia fino a 440Nm (ECC), sarà disponibile per alcune applicazioni di Ford Motor Com-pany e PSA Peugeot Citroën.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati