Notizie dal Mondo dei Motori
Porsche 911 Speedster

Porsche 911 Speedster

Debuta al Salone di Parigi la Nuova Porsche 911 Speedster 2010, incarnando la classicità della 356 e le doti della 911 Carrera S. Motore 3.8 Boxer da 408 Cv con cambio PDK e freni Carboceramica. Edizione Limitata a 356, da Dicembre al prezzo di € 204.332.

Video  Porsche 911 Speedster - 2010

Dimensione Carattere:

Filante, sportiva ma soprattutto rara. Porsche, in omaggio al primo modello che recava il nome 356 Speedster, introduce sul mercato la Porsche 911 Speedster, in un’edizione limitata a 356 esemplari. La 911 Speedster 2010 farà il suo debutto mondiale all’inizio di ottobre al Salone Mondiale dell’Auto di Parigi.

Distinguendosi volutamente da tutti gli altri modelli della famiglia 911, preserva il nettare della migliore tradizione. A colpo d’occhio la carrozzeria sul retrotreno risulta essere nel più larga di ben 44 mm, sottolineando tutta la grinta della trazione posteriore, mentre anteriormente la cornice del parabrezza è stata ribassata di 60 mm ed ulteriormente inclinata verso l’interno dell’auto. Proseguendo, la linea piatta della capote di taglio sportivo azionabile manualmente e le due inconfondibili curvature sopra l’alloggiamento della capote plasmano il profilo della nuova 911 Speedster.

L’inedita Porsche 911 Speedster 2010 combina in se le peculiarità classiche della Speedster alle performance ulteriormente migliorate della Nuova 911. A contraddistinguere questo dettaglio vi è anche il motore 3.8 Boxer 6 cilindri, che sviluppa una potenza massima di 408 Cv (300 kW), ben 23 CV in più rispetto alla 911 Carrera S. Con un consumo medio di 10,3 litri/100 Km (NEDC), la nuova Speedster mantiene, la stessa efficienza della 911 Carrera S Cabriolet senza però il kit di potenziamento.

La trasmissione della potenza all’asse posteriore, dotato di differenziale autobloccante di serie, è affidata all’ormai celebre cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) a 7 rapporti. Di serie sono inoltre offerti anche il Porsche Active Suspension Management (PASM) e l’impianto frenante in CarboCeramica Porsche Ceramic Composite Brake (PCCB). Oltre all’esemplare concetto di sicurezza dei passeggeri. Per questo nuovo modello, gli ingegneri Porsche hanno sviluppato ulteriormente uno specifico sistema di roll-bar, previsto di serie in tutte le vetture aperte.

La Nuova Speedster 2010 è stata concepita dai designer di Porsche Exclusive, il programma di accessori per impreziosire ogni vettura, specializzato nella personalizzazione delle vetture Porsche e nella realizzazione delle serie limitate. Con la 911 Speedster, Porsche Exclusive celebra i 25 anni di lavoro, che festeggerà nel 2011 e, sull’onda del grande successo ottenuto con la serie limitata Porsche 911 Sport Classic, legittima nuovamente la propria competenza nella progettazione delle edizioni limitate.

Congura alle esigenze di Porsche Exclusive, la 911 Speedster, affascina anche per gli interni perfezionati grazie all’impiego della pelle liscia in colore nero, lavorata artigianalmente, e arricchiti di numerosi dettagli esclusivi Speedster disponibili nel colore dell’esterno, come il motivo di una bandiera a scacchi applicato sulla fascia centrale dei sedili sportivi adattivi o i fianchi dei sedili rivestiti in pelle nel colore dell’esterno.

Per accentuare lo spirito sportivo dell’auto debutta esordisce il nuovo colore dell’esterno "blu puro", realizzato esclusivamente per la Speedster, che crea un contrasto affascinante con i moduli luci frontali scuri, le cornici in colore nero dei fari Bi-Xenon, la cornice del parabrezza e le altre applicazioni sempre in colore nero. Senza sovrapprezzo è inoltre possibile richiederla nel in colore "Bianco Carrara". Il look della vettura è completato da una speciale protezione frontale, originali minigonne laterali e da un particolare rivestimento posteriore.

La storia della serie Speedster inizia nel 1953 come pura vettura sportiva, derivata dalla Porsche 356, dotata di due sedili sportivi a guscio, porte con finestrini laterali fissi in materiale plastico ed un elegante parabrezza curvato ed accorciato. Nel 1988 la Speedster, basata sulla 911 Carrera, festeggia una nuova rinascita coronata da un elemento particolare: l’alloggiamento della capote composto da due singolari curvature. Anche la fase successiva dell’evoluzione della 911 Carrera, tra il 1993 e il 1994, è dominata nuovamente da una Speedster.

La Nuova Porsche 911 Speedster sarà disponibile sul mercato Italiano nel mese di dicembre 2010 e con un listino prezzi di € 204.332 (inclusi gli equipaggiamenti specifici per l’Italia e l’IVA al 20%)..




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati