Notizie dal Mondo dei Motori
Porsche Nuova Cayenne

Porsche Nuova Cayenne

Debutta a Ginevra la nuova Porsche Cayenne, completamente rivoluzionata in ogni sua parte. Motori benzina e diesel da 240 a 500 Cv e l’innovativa versione ibrida da 380 Cv totali. Cambio Tiptronic a 7 marce e prezzi da 57 a 117.675 euro. Da maggio 2010.

Video  Porsche Cayenne - 2010
Video  Porsche Cayenne GTS e 3.0 V6

Dimensione Carattere:

Il nuovo SUV della Casa di Stoccarda, il Porsche Cayenne, sarà la grande novità del Marchio sportivo tedesco al prossimo Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra.

Completamente rivoluzionato in ogni sua parte, il nuovo Cayenne regalerà al pubblico il massimo della capacità ingegneristica Porsche, trasformando in realtà il sogno di un SUV sportivo ad alte prestazioni ma dai consumi ridotti e dalle emissioni in regola con le ultime normative in materia.

La nuova gamma Cayenne si impone come standard di riferimento per efficienza sulle vetture del segmento, diminuendo fino al 23% i consumi delle precedenti versioni.

Testimonial di questo cambiamento sensibile all’ambiente è la Porsche Cayenne S Hybrid, novità assoluta con propulsione ibrida, con motore V6 sovralimentato unito a motore elettrico da 34 kW, capace di 380 Cv totali con consumo pari a 8,2 litri per 100 km.

Le altre motorizzazioni disponibili saranno a 6 o 8 cilindri, benzina e diesel, anche sovralimentati, con potenze comprese tra i 240 ed i 500 Cv.

La corsa all’efficienza è aiutata da un nuovo cambio automatico Tiptronic S da 8 rapporti con funzione Start/Stop, dalla gestione termica del motore e della trasmissione, dal recupero dell’energia e dalla costruzione leggera.

DESIGN RINNOVATO

La nuova Porsche Cayenne rivoluziona interamente il design dell’intero modello.

Per migliorare gli spazi interni il passo è stato aumentato di 40 mm e l’intera scocca è più lunga di 48 mm rispetto alla precedente.

Nel pregiato abitacolo, riconfigurato completamente, spicca una nuova consolle centrale rialzata con leva del cambio posta in alto come sulla sorella Porsche Panamera per creare un motivo originale del cruscotto.

I sedili posteriori hanno schienale regolabile e possono scorrere di 160 mm per aumentare il comfort dei viaggiatori o la capienza del bagagliaio.

All’esterno il Cayenne risulta possente ma filante, con linee ben raccordate ed impreziosite da particolari esclusivi come fari anteriori bixeno, luci diurne, gruppi ottici posteriori a tecnologia LED, appendici aerodinamiche e diffusori, scarichi cromati e di ampie griglie di raffreddamento.

I cerchi e gli pneumatici di generose dimensioni riempiono a dovere i passaruota, trasmettendo grande senso di stabilità e sportività.

PROPULSORI

Le motorizzazioni disponibili al lancio prevedranno un propulsore a benzina V6 da 3,6 litri e 300 Cv, l’entry level della gamma, con un consumo di 9,9 litri/100 km.

La Cayenne S monta invece il potente V8 da 4,8 litri, capace di 400 Cv consumando 10,5 litri di benzina per percorrere 100 km.

Il top di gamma è rappresentato dal Cayenne Turbo, forte dei suoi 500 Cv, sviluppati dal V8 della versione S arricchito però da due turbocompressori, che consuma il 23% in meno della versione precedente, fermando la lancetta dei consumi sul valore record di 11,5 litri/100 km.

Per gli utenti più interessati alla riduzione dei consumi e delle emissioni, Porsche mette a disposizione due motorizzazioni dedicate, una a gasolio ed una ibrida, novità assoluta nel segmento.

Il motore diesel è un V6 da 3,0 litri, sviluppa 240 Cv ed una coppia di 550 Nm, consumando 7,4 litri di carburante ogni 100 km percorsi.

Fiore all’occhiello della nuova generazione Porsche è il nuovo motore ibrido montato sulla Cayenne S Hybrid, composto dalla sinergia di gruppo termico 3.000 cc V6 con compressore volumetrico da 333 Cv e di un motore elettrico da 47 Cv.

L’unione del sistema produce 380 Cv e 580 Nm di coppia massima, con prestazioni simili al Cayenne S con motore 8 cilindri.
Nonostante la notevole potenza i consumi sono inferiori ai 10 litri/100 km con emissione di CO2 inferiori ai 200 g/km.

I due motori sono collegati tramite un’apposita frizione con gestione elettronica, che può sfruttare i due motori indipendentemente l’uno dall’altro o insieme quando le necessità lo richiedano.

Il Cayenne S Hybrid può circolare fino ad una velocità massima di 60 km/h in configurazione solo elettrica o scattare in avanti spremendo entrambi i motori per la massima accelerazione possibile.
Una volta raggiunte alte velocità di crociera, il computer può disattivare completamente il motore termico, eliminando completamente il freno motore e mantenendo la velocità silenziosamente con il motore elettrico.

PREZZI

L’arrivo della nuova Porsche Cayenne nei concessionari è previsto per l’8 maggio 2010 ed i prezzi per il mercato italiano IVA inclusa saranno i seguenti: Cayenne 57.075 Euro, Cayenne Diesel 61.275 Euro, Cayenne S 74.475 Euro, Cayenne S Hybrid 80.454 Euro e Cayenne Turbo 117.675 Euro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati