Notizie dal Mondo dei Motori
Punto 2012: evoluzione della specie

Punto 2012: evoluzione della specie

Presentato il model year del best seller Fiat: debutta il motore TwinAir da 900 cc 85 CV, per un nuovo piacere di guida. Punto 2012 è già disponibile nelle concessionarie, ad eccezione della versione TwinAir che sarà commercializzata in primavera

Video  Fiat Punto Virgin Radio foto ufficiali
In Relazione:
Articoli  Punto 2012
  CityCar
Video  Video FIAT
Video  Foto FIAT

Dimensione Carattere:

La Punto si evolve... tornando al passato! Il best seller Fiat (che rinuncia agli appellativi di "Grande" ed "Evo" nel nome) riprende infatti le linee eleganti e dinamiche disegnate da Giugiaro per la serie del 2005, rinunciando così ai discussi fascioni sui paraurti che avevano caratterizzato la Punto Evo. Confermati, comunque, tutti i capisaldi che hanno decretato il successo del modello fin dal 1993, anno di uscita della prima serie della Punto, prodotta fino ad oggi in quasi 8,5 milioni di esemplari. Oltre all’importante aggiornamento estetico che ha riguardato anche le tinte della carrozzeria e i rivestimenti interni, su questa nuova versione della Punto fanno il loro debutto il motore TwinAir Turbo 900 cc da 85 CV (già premiato come International Engine of the Year 2011) e l’evoluzione del turbodiesel 1.3 MultiJet 2 da 85 CV, che si pone ai vertici della categoria in quanto ad emissioni di CO2.

Come dicevamo, la Punto 2012 si riconosce per i nuovi paraurti anteriori e posteriori interamente verniciati nella stessa tinta della carrozzeria, per gli indicatori di direzione posizionati affianco alla presa d’aria del motore e per i nuovi cerchi ruota in lega leggera da 15". All’interno ritroviamo, invece, un abitacolo piacevole e raffinato caratterizzato da una buona ergonomia, in cui spiccano gli inediti tessuti di rivestimento dei sedili e gli originali inserti della plancia che ne accentuano una certa eleganza stilistica. Rispetto alla precedente versione, fanno il loro debutto anche tre nuovi colori della carrozzeria, caratterizzati come sempre dal nome originale ed estroverso: Blu Profondo, Rosso Elegante e Grigio Affascinante. Così come già successo sulla "sorellina" 500, inoltre, anche la nuova Punto 2012 avrà la sua versione TwinAir che indicherà non solo la nuova motorizzazione bicilindrica, ma anche un nuovo allestimento contraddistinto da un’estetica unica e molto giovanile sottolineata da un colore dedicato, il Verde Energetico, e dall’esclusivo tetto nero lucido che slancia ancor di più la linea dell’autovettura.

I veri assi nella manica della nuova Punto 2012 sono, però, i due nuovi motori. Il bicilindrico di 875 cc TwinAir Turbo riesce infatti a conciliare il piacere di guida (assicurati non solo dagli 85 CV a 5.500 giri/min di potenza, ma anche dai 145 Nm a 2.000 giri/min di coppia massima) con il rispetto ambientale (98 g/Km di CO2. Risultati, questi, ottenuti grazie ad una specifica taratura del controllo motore che permette di sfruttarlo in due diverse modalità di funzionamento, entrambe selezionabili anche in marcia mediante un pulsante facilmente raggiungibile sulla plancia. In modalità Normal la piena disponibilità prestazionale del propulsore esalta la vivacità di guida, garantita anche dal turbocompressore che garantisce un elevato livello di coppia sin dai bassi regimi di rotazione. Ciò è stato reso possibile grazie all’adozione di una turbina di piccole dimensioni abbinata alla sofisticata gestione delle valvole di aspirazione e scarico tipica della tecnologia MultiAir di Fiat Powertrain. Scegliendo il programma Eco, invece, la coppia massima viene "tagliata" a 110 Nm a 2.500 giri/min per ridurre i consumi e garantire una guida ecologica e più attenta alle economie d’uso, senza per questo rinunciare alla massima piacevolezza di guida, assicurata anche da un preciso e veloce cambio manuale a 6 rapporti e sottolineata dall’ottimo lavoro eseguito sull’insonorizzazione e sul contenimento delle vibrazioni tipiche di un motore bicilindrico.

La seconda novità motoristica della Punto 2012 è rappresentata dall’evoluzione del 1.3 MultiJet 2. In questo nuovo propulsore gli ingegneri Fiat hanno introdotto due nuove tecnologie (Intelligent Alternator e Intelligent Flow) che consentono di raggiungere il valore record di emissioni inquinanti di 90 g/Km di CO2. La prima tecnologia permette di ottimizzare la ricarica della batteria durante le fasi di "cut-off" del motore (quando cioè il pilota rilascia il pedale dell’acceleratore). La tecnologia Intelligent Flow prevede invece l’utilizzo di una pompa d’olio a cilindrata variabile ed un’ottimizzazione del circuito di raffreddamento.

Entrambi i motori sono dotati dei sistemi Start&Stop e Gear Shift Indicator (che suggerisce al pilota il miglior rapporto del cambio in funzione della velocità e del regime di rotazione) e rispettano, ovviamente, le normative antinquinamento Euro 5.

La nuova gamma Punto 2012 si compone delle tre linee di prodotto Comfort, Sport e Fun to Drive (oltre alla già citata TwinAir). La prima linea comprende gli allestimenti Pop, Easy e Lounge, dedicati a chi cerca stile e comfort nella propria automobile. La linea Sport include le versioni Racing e Sport dedicate a chi desidera invece un allestimento più dinamico e sportivo. Il listino prezzi parte dagli 11.650 euro chiavi in mano della versione Pop 1.2 69 CV 3 porte, per arrivare ai 20.450 euro della versione Sport 1.4 MultiAir Turbo 16v 135 CV Start&Stop 5 porte.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati