Notizie dal Mondo dei Motori
Renault Clio: il crash test

Renault Clio: il crash test

Oramai prossima alla commercializzazione, la quarta generazione della Renault Clio è stata oggetto dei severi test dell’EuroNCAP uscendone a pieni voti.

Video  Renault Clio quarta generazione!

Dimensione Carattere:

La nuova compatta francese ha ottenuto ottimi risultati in tutte le prove a cui è stata sottoposta. Andando con ordine, la sicurezza nei confronti degli adulti a bordo è stata valutata con un ottimo 88%. Nello specifico, Clio ha ottenuto 14,9 punti in caso di impatto frontale, 8 punti nella simulazione di impatto laterale con un’altra vettura e 6.4 punti nell’urto contro un palo. Le conseguenze di un tamponamento e la misurazione del cosiddetto effetto “colpo di frusta” ha fatto registrare un risultato di 2,5 punti. Il totale conseguito nella protezione degli adulti a bordo è stato di 32 punti.

Ottimo il comportamento anche nei confronti dei passeggeri più piccoli. Sia nella simulazione che riproduce l’impatto su bimbi di 18 mesi che in quella con dummy che replica le caratteristiche di un bambino di tre anni, i risultati sono stati più che soddisfacenti. 12 punti con seggiolino adatto ai più piccoli e 11,5 punti per quello riservato ai più grandicelli. Il totale per la sicurezza dei bambini a bordo è di 43 punti che corrispondono ad una percentuale del 89%.

Sul fronte della dotazione di sicurezza, Clio ottiene un punteggio 7 punti che corrispondono ad un 99%, niente male per una compatta di segmento B. L’equipaggiamento standard include Speed Limitation Assistance, ESC e segnalazione di mancata chiusura delle cinture di sicurezza si per i posti anteriori che posteriori.

La nuova Clio ha un occhio di riguardo anche per i pedoni, soprattutto se l’impatto avviene con la parte frontale della vettura. Un poco meno estesa la protezione in caso di urti con le parti laterali del cofano e della base del parabrezza. Il risultato totale di 24 punti, consente a Clio di totalizzare in ogni caso un buon 66%.

Tirando le somme, la nuova compatta francese si è guadagnata le sempre più ambite e difficili da conseguire 5 stelle EuroNCAP, a riprova dell’attenzione che i tecnici hanno riservato agli aspetti della sicurezza.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati