Notizie dal Mondo dei Motori
Renault Laguna SporTour 4Control

Renault Laguna SporTour 4Control

Renault fa evolvere la famiglia Laguna proponendo, con questo nuovo modello, il meglio della tecnologia per un massimo comfort e piacere di guida.

Video  Renault Laguna Sportour 4Control Test Drive

Dimensione Carattere:

Renault Laguna SporTour MY 2013 propone un frontale più dinamico grazie, in particolare, alle luci diurne a LED che hanno la particolarità di rimanere accese anche nella guida notturna con anabbaglianti accesi. Le motorizzazioni sono tutte a gasolio, efficienti e performanti: diesel 1.5 dCi 110 CV con un consumo dichiarato di 4,2 l/100 km, 2.0 dCi 150 CV con consumi medi di 4,5 l/100 km e, al top, 2.0 dCi 175 CV disponibile anche con trasmissione automatica. Il meglio della tecnologia del momento che Renault monta su tutta la sua nuova gamma. Su tutto Renault R-Link, il tablet multimediale integrato e connesso, un eccezionale telaio, dotato della tecnologia 4Control ed il sistema Bose, per un suono premium su misura.

Design dinamico e attuale
Renault Laguna SporTour Model Year 2013 inaugura nuove luci diurne a LED, che restano accese anche di notte, con una minore intensità, per sottolineare il dinamismo di Laguna MY 2013 in qualunque circostanza. Di serie, i proiettori fendinebbia scompaiono per far spazio alle luci diurne a LED, accentuando il carattere moderno di Laguna MY 2013. Disponibili anche nuovi cerchi in alluminio 16’’, che sottolineano la silhouette dinamica di Laguna Model Year 2013. Motorizzazioni risparmiose e attente all’ambiente, per costi di esercizio ridotti Su Laguna Model Year 2013, il propulsore diesel 1.5 dCi 110 abbassa i consumi a 4,2 litri/100 km, con emissioni di CO2 perfettamente sotto controllo: 109 g/km su Laguna Coupé e 112 g/km su Laguna SporTour.
Il propulsore Energy 2.0 dCi è disponibile in versione 150 cavalli (con o senza Stop&Start) o 175 cavalli su Laguna SporTour MY 2013. Associato alla trasmissione manuale a 6 rapporti, consuma soltanto 4,5 litri/100 km ed emette 120 grammi di CO2/km. Associato ad una trasmissione automatica a 6 rapporti, il propulsore 2.0 dCi 175 emette 150 grammi di CO2/km con consumi di 5,7 litri/100 km.

Infotainment facile ed intuitivo e tanta tecnologia
Come anticipato nell’incipit, tutto il meglio della tecnologia è infatti “imbarcata” su questa tourer sportiveggiante, ma al tempo stesso spaziosa e confortevole e perfetta per i lunghi trasferimenti, insomma una grande viaggiatrice. Laguna Model Year 2013 adotta il nuovo sistema multimediale connesso Renault R-Link, che raggruppa l’insieme delle funzionalità multimediali: navigatore, radio, telefonia con Bluetooth e streaming audio e grande connettività per lettori portatili. Renault R-Link propone tra l’altro anche servizi correlati all’auto ed un ampio catalogo di applicazioni direttamente scaricabili dal veicolo. Tali funzionalità sono comandate da un ampio touch screen da 7 pollici che si caratterizza per un’ergonomia semplice ed intuitiva. Non solo, le varie funzioni possono anche essere azionate tramite riconoscimento vocale o dai comandi posti accanto al volante. Se siete poi amanti della buona musica, a bordo di Laguna MY 2013, potrete godere di una qualità sonora eccezionale, grazie al sistema audio Bose, garanzia di un suono premium su misura. Il sistema audio Bose di Renault Laguna comprende 10 altoparlanti ed un amplificatore digitale che integra l’elaborazione del segnale Bose e 6 canali di equalizzazione individualizzata. La presenza di un altoparlante centrale integrato in plancia consente di beneficiare di un suono dettagliato e di un’immagine sonora centrale, correttamente situata rispetto ai sedili di destra o di sinistra. Il passaruota posteriore sinistro accoglie un altoparlante per i bassi che garantisce la riproduzione delle basse frequenze in tutto l’abitacolo, assicurando a conducente e passeggeri tonalità basse profonde e realistiche.

4Control: una raffinatezza esclusiva al servizio di maneggevolezza e piacere di guida
La Laguna SporTour oggetto del nostro test drive era equipaggiata con il telaio 4Control. Il sistema 4Control a quattro ruote sterzanti assicura maggiore maneggevolezza durante le manovre, ineguagliabile precisione di sterzata, che colloca intuitivamente il veicolo sulla traiettoria giusta, piacere di guida a qualunque velocità e ottimo livello di sicurezza attiva. Nella pratica, alle basse velocità ed in manovra, le ruote posteriori “controsterzano” rispetto a quelle anteriori riducendo così il raggio di sterzata che, metro alla mano, è equivalente a quello di un’agile compatta come la Clio. Alle velocità superiori, invece, l’asse posteriore sterza (di pochissimi gradi) nella stessa direzione di quelle anteriori regalando così una superiore precisione negli inserimenti in curva ed una sensazione di grande sicurezza e stabilità, oltre che una reattività quasi da sportiva. Il telaio 4Control è proposto con le motorizzazioni Energy 2.0 dCi 150 e 175 cv.

Grande qualità percepita ed effettiva
Uno degli obiettivi di Renault nello sviluppare le varie generazioni di Laguna è stato quello di innalzarne progressivamente i livelli di qualità, durabilità, affidabilità sia in termini di percezione da parte del cliente, che di accuratezza costruttiva verificabile solo nel tempo e “sottopelle”. Il target ci sembra essere stato centrato in pieno. Oggi Laguna è apprezzata per la qualità produttiva e l’affidabilità, le performance dinamiche grazie anche al potenziate dal telaio 4Control e l’elevato livello di sicurezza.

Insomma la wagon francese è una vettura raffinata. piacevole ed ottimamente equipaggiata. Un’auto che non ha nulla da invidiare alla migliore concorrenza teutonica con la quale condivide anche la grande efficienza dei suoi propulsori ed il piacere di guida. Certo il segmento è difficile ed il nostro Paese è sempre stato caratterizzato da un grande tradizionalismo da parte dei clienti mano a mano che si sale di categoria. Laguna rimane comunque una ottima alternativa per tutti coloro che necessitano di una vettura da “grandi viaggi”, ma non disdegnano un comportamento dinamico sportivo. Il tutto abbinato a consumi contenutissimi e grande versatilità interna a partire da un vano bagagli ampio che può variare da un minimo di 524 fino ad un massimo di ben 1.593 litri abbattendo gli schienali del divano posteriore (operazione che viene compiuta con estrema semplicità grazie al comodo comando collocato nel vano stesso). Il bagagliaio, tra l’altro, risulta molto sfruttabile grazie all’ampia apertura del portellone ed alla soglia di carico collocata alla giusta altezza. I prezzi sono allineati a contenuti della vettura. La versione 2.0 dCi 4Control da 150 CV oggetto del nostro test è venduta ad un prezzo di 33.400 Euro, non poco , ma piuttosto conveniente se si pensa alla completezza della dotazione di serie che include anche sellerie in pelle e Alcantara dal sapore decisamente sportivo ed appagante, oltre naturalmente agli avanzati sistemi di infotainment e di sicurezza al servizio del guidatore.

Il range dell’offerta laguna SporTour è compreso tra i 28.000 Euro della 1.5 dCi da 110 CV, ai 36.700 Euro della top di gamma da 175 CV con cambio automatico..




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati