Notizie dal Mondo dei Motori
Renault-Nissan e MOBI.E Tech

Renault-Nissan e MOBI.E Tech

Alleanza Renault-Nissan e MOBI.E Tech, insieme per promuovere la mobilità elettrica in Portogallo, uno dei primi paesi al mondo con politica nazionale rivolta alla mobilità elettrica. Stazioni di rifornimento rapide per tutti i veicoli elettrici.

In Relazione:
Articoli  RENAULT
Video  Video RENAULT
Video  Foto RENAULT

Dimensione Carattere:

L’Alleanza Renault-Nissan e il consorzio portoghese MOBI.E Tech hanno istituito una partnership per la promozione dei veicoli elettrici in Portogallo, uno dei primi Paesi al mondo ad adottare una politica nazionale nel campo della mobilità elettrica.

Con una Lettera di Intenti le due parti si impegnano a trovare nuovi canali di promozione della mobilità elettrica, utilizzando il modello MOBI.E, il sistema di ricarica tecnologicamente avanzato e di facile utilizzo per il consumatore finale che il consorzio sta implementando.

Il modello MOBI.E include stazioni di ricarica accessibili ai veicoli elettrici di tutti i marchi automobilistici, che verranno installate in tutto il Portogallo, in luoghi quali parcheggi pubblici, centri commerciali, hotel, aeroporti e stazioni di rifornimento. Per accedere alla rete, i possessori di veicoli elettrici avranno bisogno di una semplice carta d’identità, indipendentemente dall’ubicazione del punto di ricarica, per un’esperienza di ricarica rapida e senza inconvenienti.

La rete sarà dotata sia di punti di ricarica standard, in grado di caricare un veicolo elettrico in 6-8 ore utilizzando l’energia accumulata durante la notte, sia di punti di ricarica rapida, che consentiranno di ricaricare il veicolo in meno di 30 minuti.

"L’Alleanza Renault-Nissan è convinta che il miglior parametro di misurazione del successo della mobilità elettrica sia la totale soddisfazione del cliente. La nostra partnership con MOBI.E Tech permetterà di garantire a tutti i possessori di veicoli elettrici del Portogallo la migliore esperienza di ricarica possibile in termini di qualità," ha dichiarato Emmanuel Delay, Senior Vice President Amministrazione e Finanza di Nissan International SA.

"Desideriamo congratularci con il governo portoghese e con il consorzio MOBI.E Tech per aver saputo sviluppare questo ambizioso progetto che, a nostro parere, diventerà un punto di riferimento di primo livello. Oggi ci impegniamo a trovare insieme il miglior modo per promuovere questo progetto per il successo della mobilità elettrica in Portogallo," ha affermato José Caro de Sousa, General Manager di Renault Portogallo.

MOBI.E Tech si sta attivando per implementare il modello MOBI.E e la tecnologia sottostante anche in altri Paesi.

"Siamo certi che la creazione di una rete di ricarica pan-europea integrata e totalmente interoperativa, aperta a diversi fornitori di energia, operatori di mobilità elettrica, costruttori automobilistici e fornitori di servizi a valore aggiunto, sarà una delle sfide determinanti per l’adozione degli EV su larga scala. La piattaforma software di MOBI.E Tech è stata progettata fin dall’inizio per supportare un simile ambiente complesso e multi-entità", ha dichiarato Fernando Baptista, General Manager di MOBI.E Tech.

La Lettera di Intenti di oggi segue l’Accordo stipulato tra l’Alleanza Renault-Nissan e il Portogallo nel 2008 per l’implementazione di un programma di mobilità elettrica a livello nazionale. L’accordo prevede l’installazione di 1.300 punti di ricarica entro il 2011 e la fornitura di veicoli elettrici da parte dell’Alleanza Renault-Nissan, a partire dal modello Nissan LEAF a dicembre 2010.

Prima auto elettrica al mondo destinata al mercato di massa, Nissan LEAF è alimentata da un motore elettrico di 80 kW e ha un’autonomia di percorrenza di 160 km (modalità US-LA 4) per rispondere alle reali esigenze dei consumatori.

La scorsa settimana, Nissan ha annunciato che il Portogallo sarà uno dei primi due Paesi europei a ricevere, nel mese di dicembre, la familiare compatta completamente elettrica. Con un prezzo di 29.955 euro (al netto di incentivi governativi pari a 5.000 euro), Nissan LEAF sarà dotata di tutti i principali comfort: climatizzazione, navigazione satellitare, videocamera per il parcheggio, presa per ricarica rapida e un’innovativa funzione di connettività per smart-phone.

MOBI.E Tech

MOBI.E Tech è una società specializzata nel campo della Mobilità Elettrica. Obiettivo principale dell’azienda è l’implementazione del modello MOBI.E e delle soluzioni tecnologiche a livello internazionale, per contribuire alla creazione di una rete di ricarica globale interoperativa per veicoli elettrici.

Alleanza Renault-Nissan

L’Alleanza Renault-Nissan, fondata nel 1999, punta a diventare un leader globale nella mobilità a emissioni zero. Finora, l’alleanza ha stretto più di 60 partnership in tutto il mondo con Paesi, città, organizzazioni e altri importanti stakeholder al fine di preparare mercati e infrastrutture globali ad accogliere con successo l’adozione dei veicoli elettrici..




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati