Notizie dal Mondo dei Motori
Renault Nuova Koleos - 2012

Renault Nuova Koleos - 2012

Muso rifatto, interni aggiornati, dotazione molto ricca, motori diesel da 150 e 190 CV: è la nuova Renault Koleos, il crossover di media taglia della Casa francese in arrivo nel 2012. Newstreet.it la giudicherà per voi al Salone di Francoforte in autunno.

Video  Renault Koleos - 2012
Video  Renault Koleos - 2011

Dimensione Carattere:

Più aggressiva, con il frontale inedito, e in generale una linea più filante: è la nuova Renault Koleos 2012, in anteprima quest’autunno al Salone di Francoforte. Il crossover medio (lungo 4,52 metri e largo 1,85) della Casa francese è ora più audace, ha maggiore robustezza e dinamicità. Primo veicolo dell’Alleanza Renault-Nissan (Casa giapponese), è internazionale: commercializzato in 40 Paesi dei cinque continenti. Nel 2010, più del 70% delle vendite di Koleos sono state realizzate nei Paesi extraeuropei. In Europa, le vendite sono in forte incremento nel primo quadrimestre 2011: le immatricolazioni di Koleos in Europa registrano +65% rispetto al 2010.

Design più moderno. Due prese d’aria della precedente versione, disposte ai due lati del logo Renault, lasciano spazio alla calandra cromata unica e centrale. Ma sono soprattutto i fari, ridisegnati e affinati, a esaltare le linee sportive del veicolo. Idem i retrovisori esterni più moderni, grazie agli indicatori di direzione, a LED.

Di lato, la nuova Renault Koleos trasmette robustezza e un’identità 4x4, con un assetto rialzato e i passaruota abbastanza bombati: è più cattivella. Anche grazie ai cerchi in lega più moderni, come i bi-tono o gli "Austral" rinnovati con l’effetto glossy ultrabrillante. Solo il sedere è invariato, col lunotto molto inclinato, che troviamo azzeccato: giusto non apportare modifiche. Il nostro giudizio è positivo anche per l’inedita tinta Arancio Cayenne, che ne mette in risalto la spiccata personalità.

Dentro, sale la qualità percepita. Le nuove sellerie e gli elementi decorativi esaltano la raffinatezza della Koleos. Il cruscotto, con la sua illuminazione, evolve grazie a un contagiri animato. Elevato comfort: accesso e avviamento del veicolo senza chiave, freno di stazionamento assistito, accensione automatica delle luci e dei tergicristalli, sistema di navigazione satellitare integrato in plancia Carminat TomTom Live di serie, con joystick. Comandi intuitivi. Sulle versioni Luxe, c’è il sistema audio Bose Sound System che offre alla vettura ben sette altoparlanti, un amplificatore digitale e un sub-woofer.

Novità anche per i motori: due diesel 150 e 175 CV. La versione 4x2, equipaggiata con il dCi 150 emette soltanto 148 g/km rispetto ai 165 g/km emessi dalla vecchia gamma. In Italia, è il migliore della sua categoria per rapporto potenza/emissioni. Le emissioni sono in ribasso anche per il dCi 175, che passa da 174 a 166 g/km.

In città, vista la sua sagoma contenuta, lo sterzo preciso e la stabilità, è agile. Se come crossover puro (4x2), la nuova Renault Koleos è a suo agio sia sull’asfalto cittadino e sui sentieri di campagna, in versione più Suv (4x4) la trasmissione integrale, sviluppata dalla "sorella giapponese" Nissan, le consente di superare agilmente alti ostacoli.

È comoda anche per trasportare oggetti. La nuova Renault Koleos dispone di numerosi vani, il cui volume raggiunge 70 litri. Il portellone a doppia apertura (Clamshell) facilita l’accesso all’ampio vano bagagli (450 litri). E la parte inferiore diventa una piattaforma robusta e comoda come appoggio, sostenendo fino a 200 chilogrammi.

Il divano, sdoppiabile 2/3 1/3, ha il sistema Easybreak: permette di ribaltare i sedili posteriori con una leva nella parte posteriore del veicolo. Così si libera un pianale piatto e regolare e il volume bagagli tocca i 1.380 litri. Il tetto apribile panoramico (in opzione) aumenta la luminosità.

Renault punta enormemente sul fattore sicurezza, tanto da insistere spesso nelle pubblicità. Con cinque stelle ai crash-test EuroNcap, la Koleos racchiude tutta la competenza della Casa transalpina in tema di dispositivi elettronici: ESP, AFE, oltre alla struttura a deformazione programmata, ai sei airbag e alle cinture di sicurezza con pretensionatori.

Il settore dei crossover-Suv medi è in ebollizione. Per la nuova Renault Koleos sarà una battaglia senza esclusioni di colpi contro Citroën C-Crosser, Ford Kuga, Nissan Qashqai, Peugeot 4007 e Volkswagen Tiguan..




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati