Notizie dal Mondo dei Motori
Saab 9-X BioHybrid

Saab 9-X BioHybrid

Il veicolo sperimentale Saab 9-X BioHybrid dimostra come il design della Casa svedese potrebbe essere espresso in una futura automobile compatta. Questo prototipo si rivolge ad un pubblico giovane, interessato a raffinate automobili compatte.

In Relazione:
Articoli  SAAB
Video  Video SAAB
Video  Foto SAAB

Dimensione Carattere:

La console centrale con comandi e display rivolti verso il guidatore è stata sostituita da un pannello centrale che, partendo dalla parte superiore delle modanature delle porte, forma una specie di arco attorno al guidatore. Solo i comandi del climatizzatore e delle luci interne restano in un piccolo panello centrale a sfioramento.

Lo spazio riservato alle informazioni per il guidatore è formato da una superficie liscia arcuata in materiale acrilico multi-strato all’interno della quale sono incassati cinque strumenti con elementi grafici tridimensionali illuminati da una luce di colore verde. Ci sono poi uno schermo per i sistemi audio e di comunicazione mobile ed uno nella porta del guidatore. Nella parte anteriore dell’abitacolo, ma sul lato del passeggero anteriore, c’è un altro schermo che può fornire informazioni più dettagliate sull’itinerario percorso.
Tutti i display ed i menù possono essere utilizzati, adattati o minimizzati dal guidatore tramite manopole e comandi sulle razze del volante. Gli schermi collegati alla telecamera posteriore sono sistemati sui display principali nel raggio visivo del guidatore.

L’illuminazione ambientale di colore bianco utilizzata per gli interni dell’abitacolo è stata migliorata con l’introduzione di un sistema che permette di variare l’intensità della luce diffusa, da brillante a fredda, da calda a morbida. Questa funzione può essere programmata a seconda, ad esempio, del variare delle stagioni.

COMUNICAZIONI INVISIBILI

Il potenziale di collegamento (Bluetooth oppure WiFi) con uno o più dispositivi portatili (telefoni cellulari, PDA, ecc) è dimostrato dalla collaborazione tra Saab e Sony-Ericsson che hanno sviluppato un interfaccia wireless per leggere ed utilizzare dati, dispositivi audio e di comunicazione e navigatore di bordo. Questa interfaccia permette anche ai passeggeri di utilizzare contemporaneamente apparecchi differenti come telefoni cellulari e lettori MP3.

Le funzioni di questi apparecchi portatili sono controllate da uno schermo sulla vettura, anche tenendo tali dispositivi in tasca. Più l’apparecchio è sofisticato, maggiori sono le funzioni a bordo. Il tutto per coinvolgere maggiormente un pubblico giovane che desidera un facile accesso ai propri dispositivi multimediali.

UN RAZIONALE SISTEMA DI CARICO

Il vano posteriore di carico della vettura è dotato di un ripiano che scorre elettricamente verso l’esterno dopo aver abbassato la parte inferiore del portellone posteriore sdoppiato. La parte superiore, può essere aperta separatamente per appoggiare facilmente piccoli oggetti nel portabagagli.

La superficie del bagagliaio ed il retro dei sedili posteriori ripiegabili sono rivestiti in gomma ad alto attrito. Quando si apre il portellone, una serie di barre in alluminio poste sulla superficie del bagagliaio si alza automaticamente per fare scorrere meglio gli oggetti al suo interno. Una volta chiuso il portellone, le barre si abbassano consentendo alla superficie ad alto attrito di trattenere meglio il carico.

Al contrario di quanto avviene solitamente, i sedili posteriori sono "normalmente" abbassati, poiché i giovani, potenziali acquirenti di una vettura come questa, sono soliti utilizzarla più spesso per trasportare cose che persone.

VISIONE

Saab 9-X BioHybrid è stata progettata sotto la direzione di Anthony Lo, direttore del reparto Progettazione Avanzata di General Motors Europe, in collaborazione con Saab Brand Center.

«Questa automobile mette al primo posto l’efficienza del design e delle prestazioni» spiega. «Abbiamo ripreso temi proposti con prototipi precedenti, come la pulizia delle superfici e la gestione delle luci, e li abbiamo trasferiti su un’automobile compatta».

«Al suo interno troviamo il tema stilistico del guidatore al centro dell’attenzione ed una facile connessione senza fili: due soluzioni che in futuro saranno oggetto di ulteriori sviluppi».




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati