Notizie dal Mondo dei Motori
Salone di Ginevra 2007

Salone di Ginevra 2007

Al prestigioso Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra - Motorshow Geneva 2007, sfilano importanti anteprime mondiali e novità auto europee, seguite da concept e motori ad alte prestazioni. La kermesse svizzera è aperta al pubblico dall’8 al 18 Marzo.

Dimensione Carattere:

Si accendono i riflettori sul palcoscenico del Motorshow di Ginevra, con i migliori auspici per il 77° Salone dell'Automobile Internazionale, tenuto dall'8 al 18 marzo 2007. Un quantitativo entusiasmante di anteprime e novità dei gruppi più noti come Fiat, General Motors, Ford, Volkswagen, Daimler Chrysler, Bmw, Psa e Renault, tra cui per la prima volta compaiono anche espositori russi e cinesi. Nel corso della manifestazione nuove attrazioni per gli ospiti ed intrattenimenti costanti si combinano con l'amabile atmosfera, quest'anno molto High-Performance.

Riunendo più di 250 espositori su un'area di quasi 77.000 metri quadri, il Motor Show di Ginevra ancora una volta occuperà l'intera area disponibile del Ginevra Palexpo.

Con oltre 5.000 giornalisti arrivati da tutto il mondo nelle giornate stampa, giovedì 8 marzo l'esposizione è pronta ad accogliere, in 11 giorni di apertura, attorno ai 700.000 ospiti da tutti i continenti.

Gli ospiti, seguendo l'allargamento delle navate e dell'introduzione di biglietti elettronici, possono agevolmente accedere ai guardaroba, alle tolette ed alla birreria un'ora prima che i cancelli si aprano ufficialmente.

Le novità di principale rilievo si dividono all'interno dei vari padiglioni, e per l'italiana Fiat si segna un vero e proprio cambio generazionale. Il ritorno del Marchio ad alte prestazioni, che ha scelto la Grande Punto Abarth per annunciarsi, lascia intravedere anche il ritorno alle competizioni del gruppo. Di rilievo il riproporsi della nuova Fiat Bravo e sempre all'insegna delle prestazioni Alfa Romeo reintroduce l'allestimento "Turismo Internazionale" sul 159 Ti e 159 Sportwagon Ti. Cuore sportivo anche per il turbodiesel che distingue l'Alfa Spider JtdM con 200 Cv di potenza. Lancia, con New Ypsilon Sport debutta assieme all'allestimento Momo Design, esibendo come per Fiat il suo stemma.

Bmw rilancia con una successione di purosangue a partire dalla M5 Touring in anteprima mondiale, ed esaltando i giovani con Serie 1 Coupè - 3 porte. La nuova X5 predomina nel segmento delle Suv, mentre la nuova Serie 3 Cabrio esalta il piacere delle convertibili.

Tanto atteso il ritorno di Audi nel segmento delle coupè di lusso, dove l'impetuosa A5 sbalordisce per prestazioni, comfort e design. Cielo aperto anche per la TT che si esibisce nella versione TT Roadster. Nel segmento Suv Q7 è di nuovo il diesel più potente del mercato grazie ad un 4.2 V8 TDI da 326 Cv.

Ford gioca l'asso nella manica con un vero e proprio salto di classe sulla Nuova Mondeo, a cui seguono l'erede di S-Max sviluppata sul pianale Focus e che conserva il nome di C-Max. Sullo stend Mazda fa da protagonista la nuova Mazda2 che debutterà sul mercato proprio nel 2007 con piccoli motori benzina e successivamente turbodiesel. Il segmento di alto livello e padroneggiato da Mazda Cx-7, mentre un allestimento alte prestazioni è dedicato alla Mazda3, la quale richiederebbe un salto di generazione a breve.

Jaguar ripropone la versione più sportiva del coupè, l'XKR e dell'ammiraglia XJR, seguita un'affascinante concept car C-XF, una "coupè" quattro porte destinata presto ad arrivare sul mercato.

Dal Giappone per l'America, ma con forte rilievo anche in Europa, Lexus allestisce la nuova IS (che prende il nome di IS-F) con uno speciale bodykit ed un motore benzina ancor più entusiasmante che mai. Toyota propone Yasris TS "Toyota Sport" e mostra nuovamente Auris (la nuova Corolla).




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati