Notizie dal Mondo dei Motori
Seat Altea a Francoforte

Seat Altea a Francoforte

Un nuovo prototipo Seat che ben presto diverrà realtà. Il prestigioso palcoscenico del Salone di Francoforte la presenterà al pubblico dall’11 al 21 settembre. Sarà una Multi Sport Veichle con un motore 2.0 FSI ad inizione diretta benzina con ben 150 Cv.

Video  Seat Altea 2.0 TDI CR 140 Cv
In Relazione:
Articoli  Altea
  Monovolume
Video  Video SEAT
Video  Foto SEAT

Dimensione Carattere:

Il 60° Salone dell’Automobile di Francoforte - in programma dall’11 al 21 settembre prossimi - sarà il prestigioso palcoscenico per la presentazione della SEAT Altea. Si tratta di un prototipo che identifica un concetto completamente nuovo di automobile e anticipa il debutto sul mercato del modello definitivo, che porterà lo stesso nome, previsto per il 2004. La Altea sarà la prima vettura della Marca spagnola sviluppata nell’ambito del Gruppo Audi che è stato creato all’inizio del 2002 e oltre alla SEAT comprende anche la Lamborghini.

Questo prototipo non è quindi un progetto futuristico che ha il solo obiettivo di dimostrare il talento creativo del Centro Tecnico di Martorell, bensì è molto vicino a divenire un prodotto di serie che sarà, assieme a Ibiza e Leon, un pilastro della gamma SEAT.

Nel suo stile ci sono elementi caratteristici che definiranno la nuova immagine del Marchio spagnolo. Nel frontale, per esempio, la grande calandra con il logo SEAT e i gruppi ottici dalla "espressione felina"; la vista laterale invece mette in evidenza la linea dinamica che "taglia" le portiere e finisce a ridosso dei passaruota. Quest’ultima soluzione stilistica sarà una caratteristica di tutti i futuri modelli SEAT.

La Altea evidenzia una struttura da monovolume - senza quindi nette distinzioni stilistiche tra vano motore, abitacolo e bagagliaio - ma con una personalità davvero speciale, sportiva: è una MSV.

La sigla MSV significa Multi Sport Vehicle e riassume le caratteristiche di un inedito concetto di automobile, in cui troviamo una spiccata personalità sportiva dominante che pone in secondo piano le più tradizionali caratteristiche della monovolume. Questo significa che il prototipo Altea ha un abitacolo con configurazione 2+2 (la versione attuale prevede infatti quattro sedili separati), una linea dall’aerodinamica molto curata che definisce una compatta carrozzeria a 5 porte con ridotta altezza da terra, più elementi da sportiva pura come cerchi in lega da 19" - che lasciano intravedere le pinze di un potente impianto frenante - completi di pneumatici a profilo ribassato.

Questo look "forte" è supportato da prestazioni altrettanto di spicco. Il prototipo Altea adotta un motore che si avvale di una tecnologia del tutto nuova per la SEAT: è il quattro cilindri 2 litri FSI con iniezione diretta di benzina che sviluppa 150 CV, il primo con questo tipo di alimentazione a essere montato su una SEAT. Il cambio, perfettamente in linea con le altre caratteristiche, è un tiptronic a sei rapporti con funzione automatica/manuale-sequenziale mentre, per quanto riguarda il telaio, ritroviamo il concetto Agile Chassis o DSR (Dynamic Steering Response) sviluppato dalla SEAT e in grado di garantire una guidabilità ai massimi livelli.

In sostanza, il prototipo Altea illustra i concetti fondamentali che stanno alla base del Marchio spagnolo, e possono essere riassunti in design originale e innovativo, carattere estroverso e sportivo e tecnologia orientata al piacere di guida.

Prototipo SEAT Altea: dimensioni principali

Lunghezza 4292 mm
Larghezza 1812 mm
Altezza 1552 mm
Passo 2578 mm




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati