Notizie dal Mondo dei Motori
Seat Altea FR

Seat Altea FR

Seat Altea torna ad emozionare il suo pubblico, con una versione inedita, più potente e sportiva. Debutta a Francoforte la nuova Seat Altea FR con motore 2.0 TDI da 170 Cv ed una velocità massima di 208 Km/h. In vendita a partire dal primo trimestre 2006.

Video  Seat Altea 2.0 TDI CR 140 Cv
In Relazione:
Articoli  Altea
  Monovolume
Video  Video SEAT
Video  Foto SEAT

Dimensione Carattere:

Al Salone di Francoforte SEAT punta ancora più in alto con il modello sportivo di Altea, presentando il prototipo della futura versione Altea FR. La prima "FR" nell’ambito del rinnovamento di gamma di prodotti della Casa spagnola e la sua versione definitiva giungerà sul mercato nel primo trimestre del 2006. Come avvenuto per la Nuova Seat Leon e per Seat Altea, saranno pochissimi gli elementi destinati a cambiare.

In perfetta risposta ai gusti trasmessi dai Clienti della Casa che, mese dopo mese, manifestano le loro preferenze per le auto con carattere più sportivo, le versioni FR si distinguono dal resto della gamma per il loro design, motorizzazioni e particolari delle finiture specifiche.

A colpo d’occhio è facile distinguere ed identificare i paraurti esclusivi, i cerchi in lega, gli specchietti retrovisori esterni di colore argento e il doppio terminale cromato.

L’arrivo della nuova Altea FR presuppone una nuova proposta per la gamma FR, una versione con prestazioni ancora più sportive poiché è equipaggiata con il nuovo propulsore 2.0 TDI da 170 Cv di potenza (125 kW), la motorizzazione Diesel più potente della storia SEAT. In abbinamento sarà con molta probabilità abbinata anche il cambio a doppia frizione DSG, già visto precedentemente su Altea DSG ed ora disponibile anche sulla Leon 2.0 TDI.

Un aspetto che distingue

Basta uno sguardo al prototipo della Altea FR per risvegliare emozioni sportive. La sua accentuata forma a cuneo, le sue proporzioni compatte e i particolari delle finiture le conferiscono un aspetto suggestivo, estroverso e al tempo stesso elegante e sportivo.

Gli esterni della Altea FR spiccano per il contrasto tra i due colori della carrozzeria (argento e nero) e per i cerchi in lega cromati da 18 pollici, a cinque razze doppie, che montano pneumatici 225/40.

Tutta l’auto è di color argento, eccetto il tetto, la modanatura del cofano, le modanature del montante A che coprono i tergicristalli e gli alloggiamenti dei fari, elementi che sono in nero brillante.

Osservandola lateralmente, ciò che richiama maggiormente l’attenzione è la sigla "FR" che si trova su ogni fiancata del veicolo. La lettera "F" nera e la "R" rossa vanno dal montante B sino al C, con un’altezza che va dalla base delle porte e giusto al di sotto delle maniglie.

I gusci dei retrovisori esterni sono cromati in armonia con il colore dei cerchi. Sulla fiancata possiamo notare anche le sigle "TDI" sotto agli indicatori intermittenti laterali, con le tre lettere di colore rosso che identificano la versione Diesel più potente per questo modello.

Con l’arrivo della versione FR il frontale della SEAT Altea assume una nuova espressione, grazie al nuovo paraurti dal design specifico. Nella zona anteriore spiccano anche le dimensioni della calandra, che migliora la capacità di raffreddamento del radiatore e pone al centro il logo della Casa.

Nella parte bassa del frontale si fanno notare le griglie di aerazione a nido d’ape, che sottolineano l’immagine dinamica della Altea FR. Queste ampie prese d’aria migliorano sia la ventilazione interna che il raffreddamento dei freni.

La zona posteriore trasmette un’immagine di grande robustezza grazie alla forma del nuovo paraurti.
L’aspetto sportivo della nuova Altea FR si completa con la doppia uscita dello scarico cromata, con tubi lucidati di 70 millimetri di diametro.

Finiture interne esclusive

L’équipe di disegnatori SEAT ha lavorato in maniera meticolosa all’interno del prototipo, utilizzando materiali di grande qualità ed applicando le tecnologie più avanzate. Il risultato ottenuto è un abitacolo emozionante, sportivo e che rimanda alle caratteristiche degli esterni.

Gli interni spiccano per gli elementi in argento Ona e i componenti rivestiti in pelle. In color argento sono realizzati l’imperiale del tetto, le maniglie, il portaocchiali del lato conducente e l’impostazione tecnica che presenta il vano portaoggetti e tutta la zona del cruscotto vicina al conducente e al passeggero, finiture di aspetto sportivo ed esteticamente molto attraenti.

I quattro sedili indipendenti dal design sportivo sono rivestiti in pelle, con la parte superiore dello schienale in tessuto con il logo FR ricamato. Sempre in pelle sono rivestiti i cinque poggiatesta, il volante, i pannelli delle porte, la cuffia della leva del cambio, quella del freno a mano e la palpebra che copre il quadro degli strumenti. Tutti questi elementi hanno una cucitura di color grigio.

Il logo FR, oltre ad essere ricamato sullo schienale dei sedili, si può trovare serigrafato sul quadro degli strumenti, sul pomello del cambio e sul volante. Sul quadro degli strumenti, con il fondo color bianco, il logo FR si trova nel quadrante centrale, quello del contagiri. Alla destra di questo quadrante c’è quello del tachimetro e alla sinistra si trova quello che ospita lo schermo multifunzione e gli indicatori di livello di benzina e temperatura dell’acqua.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati