Notizie dal Mondo dei Motori
Seat Nuova Exeo - 2012

Seat Nuova Exeo - 2012

Arrivano le nuove Seat Exeo ed Exeo ST, cioè berlina e station wagon, e si mettono in mostra al Salone di Francoforte 2011. Frontale rinnovato, calandra a nido d’ape, propulsori diesel TDI più efficienti. Gruppi ottici con tecnologia Led.

Video  Seat Exeo - 2012

Dimensione Carattere:

Vuole un dolce autunno la Seat, e lo cerca con le nuove Exeo ed Exeo ST, cioè berlina e station wagon: la Casa spagnola del colosso tedesco Volkswagen aggiorna la Exeo, mettendola in mostra al Salone di Francoforte 2011. Tutte le versioni Diesel avranno, stando al Costruttore iberico, una riduzione delle emissioni di CO2 di 7 g/km, complessivamente pari a 129 g/km (132 g/km per Exeo ST). Risultato, la Exeo è una delle vetture più efficienti della categoria.

I consumi di carburante si ridurranno, attestandosi al di sotto degli attuali 5,2 l/100km (5,3 l per la versione ST). I modelli tre volumi 120 e 143 CV (88 e 105 kW) con cambio manuale vantano valori inferiori ai 130 g/km. E nel 2012 sono previste misure aggiuntive come il sistema Start/Stop: consente lo spegnimento automatico del motore a vettura ferma: così i consumi scenderanno sotto i 120 g/km.

Nuovo frontale per la Seat Exeo, inedite linee dei fari bi-xeno, disponibili a richiesta, che riprendono il tema della "freccia" (arrow), tipico del marchio spagnolo. Le luci diurne integrate con tecnologia LED sembrano scolpite nelle ali del paraurti. Nel complesso, la macchina è più sportiva. Sfiziosa la griglia a nido d’ape. Mentre i gruppi ottici posteriori a Led e i cerchi in lega da 17 e da 18 pollici sono rinnovati. Dentro, nuovi rivestimenti. Volante rivestito in pelle.

La Seat Exeo si distingue anche per la struttura rigida della carrozzeria, che determina un livello di comfort e di dinamica di marcia eccellente. La Exeo ST con i suoi 4,66 metri di lunghezza, è una vettura del segmento medio sportiva. Offre un’ottima abitabilità per cinque persone e dispone di un ampio bagagliaio: da 442 a 1.354 litri.

La gamma delle motorizzazioni va da 120 a 210 CV (da 88 a 155 kW). Abbiamo un propulsore TDI common-rail a iniezione diretta di ultima generazione che assicura una potenza di trazione eccellente e un elevato comfort di guida, oltre che una straordinaria efficienza. Disponibile anche il cambio Multitronic con comandi al volante. La trasmissione automatica è disponibile come optional in abbinamento sia al motore 2.0 TSI 200 CV (147 kW), sia al 2.0 TDI 143 CV (105 kW).

In fatto di sicurezza, ha sette airbag, compreso quello per la protezione delle ginocchia lato guida, sistema ESP con ABS e ripartizione elettronica della frenata e del sistema automatico di controllo della pressione degli pneumatici.

Per Volkswagen, non è certo facile ripetere - con Seat - il successo ottenuto con il marchio Skoda. Comunque, la Exeo è gradevole e la meccanica ci pare consolidata (visto che è nata nel 2009 dalla seconda generazione dell’Audi A4). Parliamo sia della berlina tre volumi e quattro porte, sia della station cinque porte. Qualità e motori non le mancano: forse serve consolidarsi, nel tempo, sotto il profilo dell’immagine. Stando alle indiscrezioni che abbiamo raccolto, i prezzi saranno simili a quelli attuali: di base, 22.000 euro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati