Notizie dal Mondo dei Motori
Skoda Octavia Scout

Skoda Octavia Scout

Avvicinandosi sempre di più alla filosofia delle piccole Suv e Crossover, Skoda presenta in anteprima la nuova Octavia Scout. Sorella maggiorata della Wagon 4x4, adotta trazione integrale e motore Turbodiesel da 140 Cv. Sul mercato a febbraio del 2007.

Video  Skoda Octavia Wagon RS la più sportiva delle wagon

Dimensione Carattere:

Skoda introduce con Octavia Scout un’ulteriore variante della serie Octavia, capace di suscitare forti emozioni e arricchita dei molti vantaggi di una crossover con ottime prestazioni fuoristradistiche.

Già ampiamente apprezzato il carattere di della versione Wagon 4x4, ora, Octavia Scout si rivolge a quegli automobilisti che pretendono molto dal proprio veicolo e sono costantemente alla ricerca di nuove sfide.

La familiare ceca, con la tecnologia della trazione integrale, gli attributi off-road, il particolarissimo design Scout, oltre ad essere il giusto compromesso per percorrere anche i terreni più accidentati, ha un bagagliaio che può raggiungere una capacità di 1.620 litri, quindi è adatta ai carichi più gravosi, agli impegni della vita di tutti i giorni, del tempo libero e delle vacanze.

È PIÙ GRANDE DELLA PRECEDENTE 4X4

Lunga 4581 millimetri, la Octavia Scout è circa 1 cm più lunga, 1,5 cm più larga e 1,3 cm più alta della Octavia 4x4. Ha un’altezza dal suolo superiore di 40 mm rispetto a quella della Octavia Wagon e di 16 mm in più di Octavia Wagon 4x4. Ciò aumenta notevolmente le potenzialità off road dell’auto, che affronta senza fatica strade sconnesse e percorsi difficili.

La nuova forma dei paraurti anteriore e posteriore, i listelli paracolpi verniciati e i pronunciati brancardi conferiscono alla Scout un aspetto particolare, che rimanda alle sue ampie possibilità di impiego.

MOLTO PARTICOLARE

La sua silhouette è ornata di serie delle barre longitudinali nere sul tetto, mentre il frontale evidenzia gruppi ottici con proiettori alogeni e i fari fendinebbia integrati nello spoiler anteriore.

Con listelli protettivi sui passaruota, battitacco anteriori con la scritta "Scout" e una protezione sotto avantreno e retrotreno, la Scout è in grado di affrontare anche le situazioni più insolite.

I solidi cerchi in lega da 17" "Proteus" superano indenni anche i percorsi più difficili e assicurano massima affidabilità nelle piccole fughe dal grigiore quotidiano.

UNA "QUASI SUV" CURATA

Un tocco particolare sono la scritta esclusiva Octavia Scout della coda e il terminale di scarico in acciaio inox lucido. Negli specchietti esterni sinistro e destro sono integrate le luci di cortesia, che illuminano l’area e garantiscono un accesso sicuro alla nuova Skoda Octavia Scout. La dotazione di serie comprende inoltre un sensore luci per l’accensione e lo spegnimento automatico dei fari.

Nell’abitacolo, conducente e passeggeri godono del massimo comfort. Il volante a quattro razze, il pomello del cambio e l’impugnatura del freno a mano sono rivestiti in pelle goffrata. La pedaliera è rivestita di placche antiscivolo in acciaio inox (a richiesta).

Sotto il comodo bracciolo anteriore si trova il jumbo box, uno spazioso portaoggetti. Altre caratteristiche della nuova Octavia Scout sono l’esclusivo rivestimento dei sedili, utilizzato solo sulla Octavia Scout e una maniglia di appiglio nel cruscotto.

FINO A 150 CAVALLI

La nuova Skoda Octavia Scout monta esclusivamente i più potenti motori della gamma. Si può scegliere tra un motore benzina e Diesel, entrambi a quattro cilindri e due litri di cilindrata, che permettono alla vettura prestazioni eccellenti. La motorizzazione benzina sviluppa 150 Cv (110 kW) con una coppia massima di 200 Nm a 3.500 giri. Il motore Turbodiesel sviluppa 140 Cv (103 kW). Entrambi i propulsori sono abbinati a un cambio manuale a sei rapporti.

ESP DI SERIE

Anche il sistema di sicurezza attiva ESP è di serie. Tutti gli altri elementi per la sicurezza come l’ABS con assistente di frenata, airbag anteriori e laterali, pretensionatori e attacchi Isofix per i seggiolini dei bambini sui sedili posteriori corrispondono all’elevato livello di allestimento della Octavia Wagon.

INTEGRALE DI RAZZA

La Octavia Scout è dotata del noto e apprezzato sistema di trazione integrale di Skoda. Come nella Wagon 4x4, colpisce per gli elevati valori di trazione e aderenza - ottenuti grazie alla distribuzione variabile della coppia tra gli assi anteriore e posteriore - che permettono di procedere in sicurezza sui percorsi più difficili, oltre che su neve e ghiaccio.
Fulcro della catena cinematica è la frizione a lamelle Haldex, montata a ridosso dell’asse posteriore. Grazie a un comando elettronico, essa reagisce in frazioni di secondo al mutare delle condizioni di trazione e distribuisce la forza motrice verso le ruote con l’aderenza migliore.

Un altro vantaggio del sistema Haldex è la sua compattezza: la capacità di carico della nuova Octavia Scout non è inferiore a quella della Wagon a trazione anteriore, nonostante le esigenze della complessa tecnica del 4x4.

La Octavia Scout ha un serbatoio di carburante di 60 litri, come la versione Wagon 4x4, cioè con una capacità di cinque litri in più rispetto al modello base. La Octavia Scout è disponibile complessivamente in 12 diversi colori. L’introduzione sul mercato è prevista per il primo trimestre 2007. Prezzo indicativo: da 26.000 Euro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati