Notizie dal Mondo dei Motori
SLS AMG GT: la nuova supercar Mercedes

SLS AMG GT: la nuova supercar Mercedes

In versione Coupé o Roadster, la nuova Mercedes SLS AMG GT è sinonimo di sportività estrema, grazie al motore centrale anteriore V8 da 6.3 litri da 591 cavalli!

Video  Mercedes SLS AMG GT

Dimensione Carattere:

Mercedes-Benz ha rinnovato la SLS AMG GT rendendola ancora più muscolosa ed atletica, cosa evidente già dal look davvero unico: fari e gruppi ottici posteriori oscurati, pinze dei freni verniciate di rosso, dettagli in nero lucidato a specchio e logo AMG sul lato destro del cofano bagagliaio completato dalla sigla "GT".

La nuova SLS AMG GT, sia in versione Coupé che in quella Roadster è caratterizzata da un’anima corsaiola, come ribadisce Tobias Moers, membro del Board of Management e Responsabile Overall Vehicle Development di Mercedes-AMG GmbH: “La nuova SLS AMG GT testimonia lo straordinario potenziale di sviluppo delle supersportive AMG. SLS AMG GT esprime tutto il proprio fascino soprattutto in pista, con prestazioni ancora superiori per un piacere di guida all'insegna della passione e dell'emozione."

Il valore che salta subito agli occhi è la potenza massima del motore centrale anteriore V8 6.3 AMG, di ben 435 kW (591 CV) a 6.800 giri/min, con 650 Nm di coppia massima a 4.750 giri/min.
Questa potenza consente alla SLS AMG GT di passare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e raggiungere i 200 km/h in soli 11,2 secondi.

La gestione di tutta questa potenza è semplificata dal cambio sportivo a 7 marce AMG SPEEDSHIFT DCT, montato sull'asse posteriore, più diretto ed immediato, con tempi di cambiata sensibilmente ridotti. Il guidatore “sente” gli innesti delle marce meno fluidi, ma la rapidità di risposta è senza precedenti.
L'ottimizzazione del cambio a doppia frizione gestisce meglio anche la funzione di doppietta automatica per il passaggio alle marce inferiori.

Contribuisce alla maggiore sportività, ovviamente anche l’assetto Performance AMG RIDE CONTROL rielaborato. Sulla nuova sportiva abbina all'eccezionale configurazione delle sospensioni a doppi bracci oscillanti triangolari in alluminio ammortizzatori a regolazione elettronica variabile.

Il nuovo sistema di assetto variabile è in generale più rigido e non annovera più la modalità “Confort”, bensì solamente quelle “Sport” e “Sport plus”.

Infine, anche gli interni sono stati resi ancora più sportivi, pur rimanendo molto raffinati. Ad esempio, i sedili sportivi vantano, oltre al logo impresso sui poggiatesta, anche una fascia centrale rivestita in Alcantara, presente anche sui pannelli centrali delle porte. L'allestimento interno di colore nero è abbinato a cinture di sicurezza rosse, come rosse sono tutte le cuciture a contrasto dei sedili sportivi AMG, la consolle centrale ed i rivestimenti interni delle porte. Anche i tappetini sono bordati di rosso.

Su richiesta è possibile avere per tutte le SLS AMG i seguenti equipaggiamenti:
- Retrovisori esterni AMG in carbonio;
- Copertura del vano motore AMG in carbonio;
- Pacchetto Interior Carbon AMG (inserti decorativi in carbonio, schienali e rivestimenti laterali dei sedili, listelli sottoporta);
- Impianto frenante composito in ceramica AMG ad alte prestazioni;
- AMG Performance Media;
- Cerchi a 10 razze in alluminio forgiato in altre varianti di colore;
- Inserti in carbonio AMG;
- AIRSCARF (Roadster);
- Sorround Sound System BeoSound Bang & Olufsen AMG.

La Mercedes SLS AMG GT sarà introdotta sul mercato italiano a partire dal mese di ottobre 2012, e sarà possibile acquistarla spendendo 213.120 euro (IVA e MSS incluse) per la SLS AMG GT e 221.590 euro per la versione Roadster, sempre IVA e messa su strada incluse.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati