Notizie dal Mondo dei Motori
Smart Electric Drive - TEDxFirenze

Smart Electric Drive - TEDxFirenze

Smart è main sponsor e partner della prima edizione di TEDxFirenze. Un evento culturale votato alla diffusione di idee di valore. Innovazione e ottimismo sono i due temi che animano l’evento. Verrà inoltre esposta l’ultima novità della casa, l’ebike.

In Relazione:
Articoli  SMART
Video  Video SMART
Video  Foto SMART

Dimensione Carattere:

Innovazione e ottimismo sono i due ingredienti fondamentali per definire il futuro e vedere il nuovo, non solo nella tecnologia e nella scienza, ma anche nell’arte, nell’in-formazione, nell’impresa, nelle relazioni e nella cultura. Valori che trovano immediata sintonia con smart, main sponsor prima edizione di TEDxFirenze, in programma sabato 12 novembre, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Smart assicurerà i trasferimenti di speakers e autorità coinvolte, garantendo all’evento una mobilità a impatto zero.

Insieme a smart electric drive, a TEDxFirenze sarà presente anche la rivoluzionaria ebike, ultima novità di Casa Smart, che estende alle due ruote il concetto di mobilità "plug & play".

Oltre a garantire gli spostamenti dei partecipanti, smart assicurerà la diffusione degli interventi attraverso il sito www.be-smart.it, dove sarà trasmesso il convegno, in strea-ming live.

Smart electric drive, è la prima vettura 100% elettrica ad abbandonare gli stand dei Saloni automobilistici per conquistare le nostre strade. Giunta alla sua terza generazione, sarà in vendita dalla prossima primavera in oltre 30 mercati, dopo le esperienze raccolte in 18 mercati in tutto il mondo, attraverso il feedback di 1.500 Clienti, di cui 140 solo in Italia, grazie al progetto e-mobility Italy di smart ed ENEL.

Emissioni locali e piacere di guida ancora superiore sono le premesse della terza generazione di smart fortwo electric drive. Alimentato per la prima
volta da una batteria agli ioni di litio della società tedesca Deutsche Accumotive, il motore elettrico da 55 kW supera la soglia dei 120 km/h. Accelera da 0 a 100 km/h in meno di 13 secondi, regalando brillanti emozioni di guida, anche in autostrada. La batteria da 17,6 kWh garantisce a questa scattante city-car circa 140 chilometri di autonomia in città a zero emissioni locali. La terza generazione di fortwo electric drive sarà proposta in Italia a 19.900 Euro (IVA esclusa), e sarà anche possibile acquistarla ad un prezzo particolarmente vantaggioso di 15.900 Euro (IVA esclusa), in linea con quello della versione diesel cdi, noleggiando la batteria ad un canone mensile di soli 54 Euro (IVA esclusa).

L’ebike smart, rompe ogni convenzione in fatto di design di biciclette, integrando i componenti della trazione elettrica senza penalizzare il fattore estetico. Parti essenziali, quali ad esempio il telaio; l’alloggiamento della batteria, il manubrio, i fari o i parafanghi, sono state concepite e sviluppate in linea con l’immagine specifica di smart. L’ebike smart è una vera smart a due ruote, che consente a tutti di muoversi in modo rapido e agevole a seconda delle proprie condizioni fisiche, del proprio modo di vivere e umore.

L’elevato standard tecnologico dell’ebike smart è messo in evidenza dal pacchetto propulsivo particolarmente potente ed efficiente. L’ebike smart è un Pedelec (Pedal Electric Cycle) ed è pertanto un veicolo ibrido: il motore elettrico BionX, brushless, esente da manutenzione, è montato nel mozzo della ruota posteriore e si avvia non appena il conducente agisce sui pedali, come su una bicicletta tradizionale.

Tra i punti di forza dell’ebike si evidenzia l’agilità delle prestazioni di marcia: è il conducente a stabilire, mediante un pulsante sul manubrio, la potenza che il motore elettrico da 250 Watt deve fornire in ausilio alla forza muscolare. A seconda della potenza scelta e dello stile di guida, l’autonomia della batteria ricaricata può superare i 100 chilometri. Con oltre 400 Wh la batteria agli ioni di litio rappresenta una delle più potenti sul mercato. La batteria portatile può essere ricaricata tramite una normale presa domestica oppure, in modo ancora più economico ed ecologico, durante la marcia. Durante la frenata, il motore integrato nel mozzo si trasforma in un generatore: l’energia frenante recuperata viene convertita in energia elettrica e accumulata nella batteria agli ioni di litio della ebike.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati