Notizie dal Mondo dei Motori
Test Drive: BMW Serie 4 Gran Coupé

Test Drive: BMW Serie 4 Gran Coupé

BMW Serie 4 Gran Coupé: tutto il fascino di una coupé con la raffinatezza e la funzionalità di una quattro porte di classe.

Video  BMW Serie 4 Gran Coupé

Dimensione Carattere:

La prima “media” coupé 4 porte di BMW La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé è il primo coupé a quattro porte nella classe media premium abbina le qualità stilistiche di un coupé a due porte con la funzionalità di una quattro porte e rappresenta il terzo modello della famiglia dopo Coupé e Cabrio. Lunga 4,638 metri e con un passo di 2,81 metri (esattamente le stesse dimensioni del coupé a due porte), la Serie 4 Gran Coupé presenta i tradizionali stilemi del design BMW, quindi doppio rene, doppi proiettori circolari e grossa presa d’aria nella grembialatura anteriore. Il tetto è stato rialzato di 12 mm, il cofano motore è allungato e l’abitacolo è arretrato. Più comfort e versatilità A bordo, sono aumentati lo spazio per la testa e il comfort di seduta, mentre il bagagliaio da 480 litri base può arrivare fino a 1.300 litri ribaltando i sedili posteriori ed è più capiente di 35 litri rispetto al modello a due porte, offrendo al tempo stesso un accesso più confortevole. La Serie 4 Gran Coupé è di fatto una quattro porte con 4+1 posti caratterizzata da un’estrema versatilità, grazie anche allo schienale del divanetto posteriore ribaltabile separatamente nel rapporto 40:20:40. Complice di tanta versatilità anche l’ampio portellone posteriore ad apertura e chiusura automatica, a richiesta anche con lo Smart Opener che ne consente l’azionamento attraverso un semplice movimento del piede.

Il carattere lo scegli tu
Numerose, come oramai di consueto per i modelli BMW, le possibilità di personalizzazione a seconda degli allestimenti, tra cui il pacchetto M Sport. Al momento la Serie 4 Gran Coupé è disponibile in sette varianti, in tre motori a benzina e in due a gasolio con l’optional della trazione integrale xDrive abbinata alla 428i e alla 420d (in alternativa alla classica trazione posteriore). L’entry level a benzina è rappresentata dalla 420i con motore 4 cilindri di 2 litri da 184 CV. La gamma benzina è completata dalla 428i (4 cilindri 2.0 da 245 CV) e dalla più potente 435i (6 cilindri di 3 litri da 306 CV). L’offerta diesel prevede la 418d (2.0 da 143 CV con eccellenti valori di consumi ed emissioni di CO2) e la 420d (2.0 da 184 CV). Tutti i propulsori sono dotati dell’ultima tecnologia BMW TwinPower Turbo, sono già Euro 6 e sono abbinati ad un cambio manuale a sei rapporti o (optional) allo Steptronic ad otto marce (anche sportivo con i paddles al volante).A breve la gamma verrà completata con altre opzioni xDrive e l’offerta si arricchirà con le versioni 435d xDrive da 313 CV e 430d da 258 CV. Massima connettività La Serie 4 Gran Coupé è equipaggiata di serie con i vari più aggiornati dispositivi legati al ConnectedDrive. Per la BMW Serie 4 Gran Coupé viene infatti proposta tutta l’ampia gamma di servizi e tecnologie BMW ConnectedDrive. Head-Up-Display con rappresentazione multicromatica, sistema di navigazione Professional, Driving Assistant, High Beam Assistant non abbagliante, Active Protection ed Active Cruise Control ottimizzato con la funzione Stop & Go sono solo alcuni dei plus di questa raffinatissima coupé a 4 porte. Grazie a una tecnologia d’interfaccia di assoluto riferimento per la categoria, lo smartphone è facilmente integrabile nel sistema di bordo. In modo analogo e grazie alla sim card integrata nella vettura, è possibile accedere alla sempre più completa gamma di applicazioni ufficiali, come recentemente le app di Audible e Deezer.

Efficiente con consumi ed emissioni da primato
L’immagine elegante e dinamica della BMW Serie 4 Gran Coupé viene accompagnata dai più evoluti interventi della strategia di sviluppo BMW EfficientDynamics applicata a tutti i settori della vettura. I campi di miglioramento hanno, infatti, interessato i motori a benzina e diesel dal consumo ottimizzato, il concetto di lightweight design e l’aerodinamica ottimizzata, con un sottoscocca liscio, Air Curtain ed Air Breather. I bassi valori di consumo di carburante e delle emissioni sono anche il risultato della funzione Auto start/stop, della Brake Energy Regeneration, dell’indicatore del punto ottimale di cambiata e dei gruppi secondari controllati in base al fabbisogno effettivo. In combinazione con i cambi automatici Steptronic i consumi vengono ulteriormente ridotti attraverso la modalità di guida “sailing” e dal modo ECO PRO.

Linee tese da...sportiva vera
Gli sbalzi corti, il cofano motore allungato e l’abitacolo arretrato, tutti elementi costruttivi tipici del marchio, la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé offre non solo un equilibrio stilistico perfetto, ma anche una forte e grintosissima “presenza” sulla strada. La linea del tetto allungata è però l’elemento che più caratterizza e distingue la BMW Serie 4 Gran Coupé dal resto della gamma Serie 4. Serie 4 Gran Coupé si rivela una vettura che abbina esclusività, eleganza, sportività e raffinatezza ad una fruibilità da auto da tutti i giorni.

Plancia hi-tech semplice e lineare
Lo stile pulito, ma distintivo della Serie 4 Gran Coupé si esprime anche nella strumentazione circolare dall’ottima leggibilità, realizzata in ottica “Black Panel” e nel monitor montato a isola del sistema iDrive. I comandi sono posizionati in modo ergonomico e ne facilitano un utilizzo semplice ed intuitivo, il tutto senza distogliere l’attenzione del guidatore. Il tipico orientamento verso il guidatore delle vetture BMW trova la propria espressione nella suddivisione sofisticata dello spazio attraverso la sovrapposizione di linee e superfici. Delle linee che nascono nel cockpit scorrono lungo le portiere anteriori e il montante B verso la zona posteriore, fungendo da elemento di unione tra i sedili anteriori e posteriori, analogamente ai pannelli interni delle porte che si sovrappongono ad ogni lato della vettura. Anche il divanetto posteriore con la sua forma di due sedili separati contribuisce all’atmosfera da coupé di classe della vettura, ma non dimentica anche il lato funzionale vero e proprio leit motive di questa Serie 4 Gran Coupé, offrendo spazio supplementare nella sezione centrale, trasformando così la vettura in una 4+1 posti. Raffinati abbinamenti di materiali e un’impeccabile qualità di lavorazione accentuano l’ambiente premium della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé. La dotazione di base e le tre linee di equipaggiamenti, nonché il pacchetto M Sport, disponibili già al momento di lancio del nuovo modello, aumentano la libertà di configurazione. Per un look particolarmente esclusivo è a disposizione anche il programma BMW Individual, offerto sin dal momento di lancio, che offre degli speciali equipaggiamenti in pelle, delle vernici esterne e cerchi in lega da 19 pollici.

Coupé senza rinunce
La Serie 4 Gran Coupé riesce, in sintesi, a mettere d’accordo gli aspetti più emozionali ed edonistici che spingono alla scelta di una coupé, con la razionalità e le sue leggi alle quali rispondono la versatilità data dalla configurazione a 4 porte, l’ampio portellone posteriore che da accesso ad un vano bagagli a prova di famiglia e l’efficienza di propulsori tutti Euro 6 che abbinano prestazioni gratificanti nel più puro rispetto della tradizione BMW, con consumi, emissioni e percorrenze da auto quotidiana. Per queste ragioni la Serie 4 Gran Coupé ci sembra una vettura quantomai trasversale in grado di accontentare il giovane professionista che vuole una vettura dalla forte personalità e distintiva, fino a chi dell’automobile fa anche un utilizzo professionale. Con questa splendida vettura non è più necessario immolare sull’altare della passione per le auto sportive i sempre più preziosi e difficili da mettere da parte risparmi per l’acquisto di una seconda auto “sfizio” da aggiungere a quella utilizzata tutti i giorni, magari per lavoro. Una vera e propria auto dalla doppia personalità quindi, che racchiude nel suo dna tutti e due i generi (quello di auto appagante e quello di auto strumentale) in una sola bellissima silhouette. Alla guida l’handling ed il sapore sono anche in questo caso i medesimi della sorella a due sole porte, per la soddisfazioni degli irriducibili e, visti i tempi di caccia alle streghe, diremmo quasi eroici, amanti di belle automobili e innamorati del bel guidare..




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati