Notizie dal Mondo dei Motori
Toyota Land Cruiser

Toyota Land Cruiser

Toyota Land Cruiser 3.0 D-4D A/T 5 Porte 60th Anniversary: tanto spazio, comfort e raffinatezza per un fuoristrada duro e puro…in doppiopetto.

Video  Toyota Land Cruiser
Altri Articoli:

Dimensione Carattere:

Pochi costruttori al mondo sono entrati nella storia per i loro fuoristrada, tra questi un posto di primissimo piano spetta senza dubbio a Toyota che con le sue BJ e Land Cruiser si è sempre divisa il cuore degli appassionati con avversari del calibro di Jeep e Land Rover. La Land Cruiser Wagon oggetto della prova, è una versione celebrativa prodotta in serie limitata che afferma con orgoglio i 60 anni di questa fortunata gamma entrata nella leggenda dell’off-road. Con tali premesse è doveroso affrontare una prova che vede quindi come protagonista una vera e propria fuoristrada, di quelle che permettono di superare ogni tipo di percorso con ostacoli inimmaginabili per un utente “normale”. Fuoristrada duro e puro quindi, ma elegante, super equipaggiato e confortevole come una berlina di alta gamma.

“Sua altezza”…
Fin dal primo sguardo, Land Cruiser Wagon dichiara senza mezzi termini la sua diversità rispetto ai classici SUV, anche i più appariscenti e raffinati. Le linee moderne e piacevoli della rinnovata maxi-fuoristrada Toyota, l’assenza della ruota di scorta posteriore ed una linea di cintura rialzata a fronte di un corpo vettura ribassato di 30 mm, potrebbero erroneamente avvicinarla ai più “urbani concorrenti”. Il dilemma svanisce però appena la si vede parcheggiata di fianco ai più blasonati concorrenti. L’altezza e le proporzioni con sbalzi anteriori e posteriori ridottissimi (Land Cruiser Wagon è lunga 4,76 metri, larga 1,89 metri ed alta 1,84 metri), non lasciano infatti nessun dubbio sulla sua vocazione immutata in oltre 60 anni di storia: consentire di raggiungere ogni angolo del mondo anche in assenza di strade e sui percorsi più tormentati, oggi, questo sì, con un livello di comfort e raffinatezze sconosciute alle sue antenate e vicine al mondo dei più lussuosi crossover.

In una sola parola:…generosa
Abitabilità interna, dotazioni e prestazioni del collaudatissimo propulsore a 6 cilindri da 3,0 litri e 190 CV dalla sostanziosissima coppia di 420 Nm erogata ad appena 1.600 giri al minuto, fanno di questo incrociatore capace di arrivare senza problemi anche dove le strade terminano, una vettura estremamente generosa e versatile.

Abitabilità
Il gigantesco abitacolo di Land Cruiser può essere modificato nelle sue volumetrie in base alle esigenze di trasporto in modo semplice. I 7 posti sono dislocati su tre file comodamente raggiungibili anche senza scendere dalla vettura. Il vano di carico può rapidamente ampliarsi passando da una capienza di 600 litri ad una di 1.550 litri (basta la pressione di un pulsante per ribaltare i sedili della terza fila). In tema di versatilità e modulabilità, persino i sedili della seconda fila possono scorrere ed essere ribaltati anche singolarmente, consentendo così di passare dalla classica configurazione 2 + 3 + 2 a quella con i soli posti anteriori e in tutte le configurazioni intermedie.

Propulsore
Il motore V6 diesel non impressiona per potenza massima (oggi molti SUV dall’analoga cubatura arrivano a potenze molto superiori), ma Land Cruiser è un vero fuoristrada e come tale punta più sulla linearità dell’erogazione della coppia. Sotto questo punto di vista i risultati ottenuti dai tecnici giapponesi sono assolutamente soddisfacenti e la generosità del V6 consente di muovere senza problemi una massa che, a pieno carico, può arrivare a superare senza problemi le 3 tonnellate (2.390 kg con il solo conducente). La dolcezza di erogazione ed il livello di coppia disponibile già ai regimi più bassi, risultano perfette nella guida fuoristrada, dove è possibile disimpegnarsi in tutta tranquillità anche di fronte agli ostacoli più impervi. Il cambio è un classico automatico con convertitore di coppia a 5 rapporti che non spicca per prestazioni, ma può contare sul riduttore (è disponibile anche la versione con cambio mauale). Anche in questo caso emerge il DNA da vero fuoristrada che ha reso celebre negli anni il nome Land Cruiser.

Dotazioni
Fuoristrada duro e puro si, ma comfort e raffinatezza da berlina di lusso. Il nuovo Land Cruiser può infatti contare su un livello di equipaggiamento da prima della classe in cui ogni elemento è stato studiato per rendere piacevole la permanenza a bordo. Un ottimo esempio in questo senso è fornito dal sontuoso impianto hi-fi JBL da 605 Watt di potenza che diffonde la musica da ben 14 casse acustiche perfettamente armonizzate per esaltare la sensazione da “sala da concerto”. Un hard disk da 40 GB consente inoltre di memorizzare tutta la discografia preferita (oltre alle mappe del sistema di navigazione). Tutte le funzioni della vettura sono a portata di mano grazie al volante multifunzione. Non mancano il sistema di accesso Smart Entry & Start System che consente di accedere ed avviare la vettura senza utilizzare la chiave. L’avviamento e lo spegnimento della vettura avvengono tramite pulsante.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati