Notizie dal Mondo dei Motori
Trattative Aston Martin-Mercedes per un SUV di lusso

Trattative Aston Martin-Mercedes per un SUV di lusso

Sono ormai cinque anni che in casa Aston Martin lo sviluppo di un SUV di lusso non è più soltanto un’ipotesi.

Dimensione Carattere:

Era il 2009 quando Aston Martin (ora controllata per il 37,5% dalla Investindustrial della famiglia Bonomi) presentò una concept di SUV a marchio Lagonda al Salone di Ginevra. Ora i tempi sembrano davvero maturi, anche perché nel segmento si stanno lanciando costruttori quali Lamborghini, Bentley, Maserati, Jaguar e forse anche Rolls-Royce. E, stante anche il rapporto di partnership con il Gruppo Daimler (che gestisce una quota del 5% senza diritti di voto), quale Casa migliore se non una molto esperta nel settore come Mercedes per condividere le piattaforme? Le trattative sono alla fase iniziale, ma i vertici dei due Gruppi si sono attivati per arrivare ad un accordo che dovrebbe portare al lancio del SUV targato Aston Martin nel giro di tre anni. La Casa inglese ha l’obiettivo di incrementare le immatricolazioni mondiali dalle circa 3.800 unità dello scorso anno ad oltre 7.000 entro il 2016, grazie soprattutto alla spinta dei mercati di Asia e America. Target dunque da soddisfare prima ancora del debutto del SUV che a partire dal 2017 farebbe da ulteriore moltiplicatore delle vendite. Per raggiungere i nuovi picchi previsti, Aston Martin ha programmato di investire oltre 800 milioni di dollari.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati