Notizie dal Mondo dei Motori
Tutti al Motor Show di Bologna

Tutti al Motor Show di Bologna

E’ iniziata l’invasione di Bologna, tutti al Motor Show 2004, posizionato tra i primi a livello mondiale: Parigi, Francoforte, Ginevra, Detroit, ma si distingue per il coinvolgimento diretto del pubblico nelle esibizioni e per essere un Grande Spettacolo.

Dimensione Carattere:

Dopo le giornate riservate alla Stampa ed agli Operatori a cui abbiamo potuto partecipare in anteprima ma senza poter "gustare" l'invasione ed il calore dei visitatori tradizionali, oggi, la prima giornata di apertura al pubblico, il Motor Show 2004 ha fatto registrare un intenso afflusso di visitatori e numerosi eventi di grande livello e forse verrà superato il 1.200.000 visitatori dell'edizione del 2003.

La cerimonia inaugurale del Salone bolognese si è svolta alla presenza del Presidente della Camera dei Deputati, Pier Ferdinando Casini, del Sindaco di Bologna Sergio Cofferati, dell'Amministratore Delegato di BolognaFiere Luigi Mastrobuono, del Presidente del Consiglio Provinciale Maurizio Cevenini, dell'Assessore alla Cultura e Università Comune di Bologna Angelo Guglielmi e di Paolo Del Debbio, docente di Etica Sociale dello IULM di Milano. È stato poi effettuato il tradizionale taglio del nastro, accompagnato dalla Fanfara del 7° Reggimento dei Bersaglieri di Bari.

Il Presidente Casini ha visitato la Manifestazione e ha dichiarato. "Il Motor Show è un evento con un'enorme capacità di aggregazione, che si unisce con la realtà sociale, culturale e sportiva di Bologna". Casini ha inoltre analizzato il momento del settore. "Qualità e innovazione sono le chiavi di volta per affrontare i problemi del comparto motoristico. Una coerente azione di politica economica è in grado di innescare un deciso rilancio dei consumi, attingendo a tutte le risorse del patrimonio di esperienze che il nostro settore motoristico ha storicamente accumulato".

Il Presidente di Promotor International Alfredo Cazzola ha dichiarato. "Il Motor Show è nato 29 anni come una manifestazione sportiva: è progressivamente cresciuto, aumentando le sue iniziative e le sue risorse, senza mai rinunciare a nulla di quello che è il suo patrimonio originario, per arrivare ad essere un grande Salone internazionale. Siamo fieri che da tutto il mondo altri organizzatori e grandi manager del settore vengano a Bologna per valutare da vicino la nostra Manifestazione".

La giornata odierna è stata anche quella del battesimo per lo sport. Sulla Lonsdale Arena tribune ricolme per l'esibizione del Reparto Corse Ferrari e della F1 2004. Dopo la prestazione spettacolare partenze, pit stop e giri veloci - il team di Maranello è stato premiato dall'organizzazione. Protagonisti oggi anche inediti top driver, come i conduttori televisivi Fabrizio Frizzi e Daniele Bossari, in pista con il Trofeo Maserati, dove si sono svolte le sfide anche nel Bomb Boogie Gran Turismo Challenge, nel Porsche Italia GT3 Cup Show. Al Salone in giornata sono intervenuti parecchi volti noti: Marco Melandri, Marco Luchinelli, Valerio Staffelli, la Premiata Ditta, Luisa Corna e Nina Moric, Victoria Silvstedt, Sergio Muniz e Ana Laura Ribas dall'"Isola dei famosi", i Formula 3, che si sono esibiti in un concerto dal vivo, DJ Ringo.

Domani 6 dicembre, sarà la volta della Madrina del 29 °Motor Show, la modella Aida Yespica, che visiterà il Salone Internazionale dell'Automobile e della Moto. La Yespica, attesa intorno alle 11, è una beniamina del grande pubblico, grazie alla fama conquistata sulle passerelle. È stata recentemente protagonista del reality show "L'isola dei famosi" che ha registrato picchi di audience da record con 11 milioni di telespettatori. Tra gli altri ospiti di domani "Macho" Melandri ed i Velvet, il Trio Medusa e Ivan Lazzarini, campione italiano supermotard Team Red Bull KTM, e Giacomo Kratter, campione italiano snowboard freestyle.

Infine sulla Lonsdale Arena continuerà il Bomb Boogie Gran Turismo Challenge ed avranno inizio il Trofeo Prototipi Italia per le quattro ruote, mentre per le due il Bomb Boogie International Supermotard.

Anche domani così come nelle giornate dell'8 dicembre e nel week end dell'11 e 12 dicembre proseguirà l'iniziativa volta a promuovere l'ingresso del pubblico femminile con un biglietto a prezzo ridotto.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati