Notizie dal Mondo dei Motori
Volkswagen CrossGolf

Volkswagen CrossGolf

Piccola Suv a trazione anteriore. Basata sul pianale di Golf Plus, la nuova Volkswagen GrossGolf si presenta con motori di punta benzina 1.4 TSI (turbo volumetrico) da 140 Cv, e due Turbodiesel 2.0 TDI 140 Cv. Tanto spazio in compattezza. Arriva nel 2007.

Dimensione Carattere:

È quasi un Suv a trazione anteriore. Sorpresa: non è realizzata sulla base di una Golf, bensì di una Golf Plus. Esattamente è una "crossover". Da novembre 2007 con quattro i motori di cui due a benzina, 1.6 da 102 Cv e 1.4 TSI da 140 CV e due turbodiesel TDI 1.9 e 2.0 da 105 e 140 Cv.

SUV è l’acronimo di Sport Utility Vehicle, con cui si definisce una versione notevolmente "ammorbidita" dei fuoristrada "puri". Con questo tipo di veicolo la nuova Volkswagen CrossGolf condivide le caratteristiche della scocca. MPV è l’acronimo di Multi Purpose Vehicle, con cui si definisce una monovolume. Con i suoi interni spaziosi e versatili, la CrossGolf mette in contatto SUV e MPV.

La CrossGolf, disponibile solo a trazione anteriore, è sviluppata sulla base della Golf Plus Sportline, con la quale condivide, tra l’altro, soluzioni pratiche come il divanetto posteriore scorrevole con schienale abbattibile, i tavolini a scomparsa sul retro degli schienali dei sedili anteriori, i cassetti sotto i sedili anteriori, una seduta più elevata, quattro porte e un ampio portellone posteriore.

Il parallelismo con il mondo dei SUV si riscontra negli esterni della nuova Volkswagen, che si distingue, tra l’altro, per le modanature laterali specifiche, i paraurti ridisegnati, l’altezza minima dal suolo maggiorata di 20 millimetri rispetto alla Golf Plus standard e i grandi cerchi da 17 pollici.

Al momento del lancio europeo, previsto per novembre, la nuova Volkswagen sarà disponibile con due motori benzina (1.6 e 1.4 TSI) e due Turbodiesel (1.9 TDI e 2.0 TDI), offrendo potenze tra 102 e 140 CV. Come tutte le Golf, anche il nuovo modello avrà di serie il programma elettronico di stabilizzazione ESP con funzione di controsterzo e di stabilizzazione del traino, l’ABS con assistenza alla frenata e sei airbag. Sempre di serie, il climatizzatore.

Esteticamente, la Cross Golf si distingue dalla Golf Plus grazie a numerose modifiche. Particolarmente degni di nota sono il nuovo colore per la carrozzeria "Ice Silver metallizzato" e i numerosi elementi realizzati con una plastica robusta e pregiata, in tinta antracite e con effetto satinato. I brancardi, i vani passaruota, i montanti delle porte e i paraurti sono tutti dotati di speciali modanature.

L’inedito paraurti incornicia le ampie prese d’aria, posizionate più in basso rispetto ai modelli tradizionali, e i fendinebbia integrati (di serie). La parte centrale del paraurti di colore argento è realizzata con lo stesso design delle protezioni sottoscocca di fuoristrada e SUV. Grazie alla sua forma a V si raccorda perfettamente con il cofano motore.

Altrettanto degno di nota è il paraurti posteriore, dominato dall’ampia protezione sottoscocca che rimanda al mondo di fuoristrada e SUV. Il design ad effetto di questo elemento di colore argento sottolinea l’aspetto vigoroso della nuova CrossGolf.

Le barre longitudinali sul tetto, di serie sulla VW CrossGolf, sono argentate. Il design dei cerchi in lega da 17 pollici, di serie, ricorda quello dei cerchi della CrossPolo. In netto contrasto con questi elementi dai colori chiari sono le modanature scure, che conferiscono alla silhouette della CrossGolf un carattere decisamente unico.

Analogamente alla CrossPolo, anche in questa realizzazione della Volkswagen Individual gli archi dei passaruota sono dotati di rivestimenti esterni protettivi che, da qui, si estendono ai paraurti e ai brancardi. Questi ultimi hanno un look particolarmente vigoroso, che si fonde con quello delle minigonne per formare un tutt’uno. Oltre ad aver rinforzato le modanature laterali paracolpi, il nuovo modello presenta una protezione efficace contro le ammaccature da parcheggio sulle portiere.

Come gli esterni, anche gli interni della CrossGolf sono caratterizzati da grandi contrasti cromatici. Appositamente studiate per il nuovo modello sono le finiture interne, vale a dire i materiali e i colori di rivestimento dei sedili, i pannelli delle portiere e gli inserti sulla plancia.

Analogamente alla Golf Plus, l’abitacolo della CrossGolf si distingue per l’elevata versatilità e per l’ottimo livello di ergonomia che nella parte anteriore va a tutto vantaggio del conducente e del passeggero: la plancia più alta e i sedili posizionati più in alto di 7,5 centimetri (8,5 centimetri per il sedile posteriore) rispetto alla Golf "classica" garantiscono una spaziosità analoga a quella offerta da un SUV compatto. Questa impressione è rafforzata dall’altezza dell’abitacolo, pari a 100,7 centimetri (97,6 centimetri nella parte posteriore).




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati