Notizie dal Mondo dei Motori
Volkswagen Eos - Los Angeles

Volkswagen Eos - Los Angeles

Perfezionata e più grintosa la nuova Volkswagen Eos debutta con un rinnovato design del frontale e del posteriore al Motor Show di Los Angeles. Maggiore efficienza grazie a motori benzina e diesel a iniezione diretta sovralimentati da 122 a 210 Cv.

Video  Volkswagen Eos - 2010
Video  Volkswagen Eos - Los Angeles

Dimensione Carattere:

La Volkswagen presenta la nuova Eos 2011 in anteprima mondiale al Salone di Los Angeles. La coupé-cabriolet è stata perfezionata sotto il profilo tecnico, resa ancora più dinamica ed elegante grazie al nuovo design di frontale e posteriore, oltre che più ricca grazie a una serie di nuove dotazioni.

La scelta della California come location per il debutto della vettura non è stata certo casuale: gli Stati Uniti rappresentano infatti il maggiore mercato per questa quattro posti. La Volkswagen of America lancerà la nuova Eos a partire dalla fine di marzo, mentre in Europa, secondo mercato in ordine di importanza per la Eos, il lancio avverrà a metà gennaio.

Negli Stati Uniti, la Eos verrà proposta nella versione 2.0 TSI 200 CV con cambio DSG a 6 rapporti; in Europa saranno invece disponibili tre motori TSI turbo benzina a iniezione diretta e un TDI Turbodiesel, anch’esso a iniezione diretta. Gli efficienti motori TSI erogano potenze comprese tra 122 e 210 CV, mentre il silenzioso TDI common rail sviluppa 140 CV di potenza. Quest’ultimo rende la nuova coupé-cabriolet particolarmente parsimoniosa, come è chiaramente dimostrato dai consumi della Eos 2.0 TDI BlueMotion Technology 140 CV: solo 4,8 l/100 km nel ciclo combinato. Per le versioni BlueMotion Technology (dotate tra l’altro di sistema start/stop e sistema di recupero dell’energia in frenata), la riduzione dei consumi è di ben 0,7 l/100 km.

Sotto il profilo tecnico, la nuova Eos si distingue per numerose nuove dotazioni, quali ad esempio l’indicatore multifunzione "Premium" con display a colori, il sistema per la regolazione automatica delle luci abbaglianti Light Assist cui si è precedentemente fatto riferimento e il dispositivo di assistenza al parcheggio Park Assist di seconda generazione (Park Assist II), che comprende il sistema Park Pilot per il parcheggio parallelo e trasversale. Un’altra novità a bordo della Eos è rappresentata dal sistema di chiusura e avviamento automatici Keyless Access: in questo caso, la Eos si avvia con la funzione di accensione comfort "Press & Drive", premendo un apposito tasto che sostituisce il blocchetto di accensione.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati