Notizie dal Mondo dei Motori
Volkswagen Golf R - Special Ginevra

Volkswagen Golf R - Special Ginevra

A Ginevra, quattro Volkswagen Golf R speciali: studi di design con colori esclusivi e pelle bicolore. Inediti esemplari del modello più grintoso della gamma, la Golf R. I concept hanno l’usuale 2.0 TSI da 270 CV e trazione integrale 4Motion.

Video  Volkswagen Golf R - 2012
Video  Buon compleanno Golf!

Dimensione Carattere:

La base è la Volkswagen più amata di sempre: la Golf. Poi ci aggiungi una versione pepata, la R. Infine, verniciature e pellami davvero speciali, ecco le quattro concept della Volkswagen Golf R, presenti al Salone di Ginevra 2011. Ma serve una doppia premessa per capirci bene: è Volkswagen R GmbH il reparto che si occupa di allestimenti particolari; inoltre, non è stata toccata la meccanica della grintosissima Golf R di serie, col suo 2.0 TSI da 270 CV, turbo che ingolosisce. Inalterata anche la trazione integrale 4Motion. S’è lavorato di colori e materiali, alla grande. Anche perché la VW R ha già prese d’aria sui grandi paraurti, oltre ai fari bi-xeno adattivi e luci a LED, senza dimenticare le minigonne. Non necessita di kit estetici...

Anzitutto, la Golf R Selection è stata creata in due varianti: Oryx White e Carbon Steel Grey. Il nome deriva dal colore della carrozzeria. La versione Oryx White è caratterizzata da una sofisticata verniciatura con effetto madreperlato, monta cerchi da 19 pollici Talladega e sedili sportivi: la zona centrale delle sedute anteriori e posteriori sono in nappa St. Tropez in tinta con la carrozzeria, mentre i fianchi e gli schienali sono in nappa nera traforata. Gli inserti decorativi sono in alluminio spazzolato; quelli sul lato passeggero sono "firmati" con il logo R.

Invece, la Carbon Steel Grey ha interni di colore Almandine Red: creano un contrasto particolarmente piacevole, assieme agli elementi in alluminio presenti nell’abitacolo. Anche in questo caso la vettura monta cerchi da 19 pollici.

Golf R Spacegrey è il nome del terzo concept, con speciale verniciatura in tonalità Spacegrey (una gradazione media di grigio), cerchi in lega Talladega da 19 pollici con finitura lucida, pinze dei freni di colore arancione. Mentre gli specchietti retrovisori hanno la struttura esterna in carbonio. Dentro, i sedili anteriori a guscio sono rivestiti in nappa nera esternamente e in nappa color antracite nelle zone interne. Tutti i profili dei sedili, in arancio, richiamano il colore delle pinze dei freni. Tanto carbonio anche in alcune applicazioni decorative degli interni.

Il quarto prototipo è la Golf R Aplomb Blue, la cui vivace tonalità è abbinata a cerchi da 19 pollici Glendale in tinta Brilliant Silver. In carbonio la struttura dei sedili sportivi anteriori. La pregiata nappa nera caratterizza gli esterni delle sedute e degli schienali. Una striscia in pelle blu, in contrasto, percorre l’intero profilo interno dei sedili. Sia le razze, sia le zone all’altezza dell’impugnatura del volante sportivo rivestito in pelle sono realizzate nella cosiddetta "pelle di carbonio", dalla tipica struttura tessile intrecciata.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati