Notizie dal Mondo dei Motori
Volkswagen Golf Variant

Volkswagen Golf Variant

Variant - la nuova Golf offre un’ampia disponibilità di spazioIn linea con il nuovo family feeling del brand tedesco la sesta versione della Golf si fa crescere la coda. M;otorizzazioni della Golf e possibilità di godere della BlueMotion Tecnology.

Video  Volkswagen Golf Variant R

Dimensione Carattere:

Variant - la nuova Golf offre un’ampia disponibilità di spazio
In linea con il nuovo family feeling del brand tedesco la sesta versione della Golf si fa crescere la coda

Il frontale della Golf Variant segue ora il nuovo DNA tipico delle Volkswagen.
Dopo la Golf di sesta generazione e l’attuale Golf Plus, debutta ora un’ulteriore variante di carrozzeria della bestseller mondiale. La nuova Golf Variant si presenta con il frontale completamente rinnovato e dal punto di vista stilistico segue ora il DNA di design tipico delle vetture Volkswagen. Le principali motorizzazioni offerte sono quelle già disponibili per la Golf. Fin dal momento dell’introduzione sul mercato la Variant, che ha ottenuto un grande successo (più di 95.000 immatricolazioni nel 2008), viene presentata nei tre allestimenti Trendline, Comfortline ed Highline. In un secondo tempo verrà presentata la versione con allestimenti al top finora definita Sportline.
Per quanto riguarda le motorizzazioni, nella fase iniziale di vendita saranno disponibili quattro motori benzina con potenze da 80 a 160 CV così come due motori Turbodiesel. I motori TDI common rail, estremamente silenziosi, erogano 105 e 140 CV. Il motore TDI 105 CV può essere ordinato, come optional, nella versione BlueMotionTechnology. In
questo caso il consumo nel ciclo combinato di 4,5 litri ogni 100 km (corrispondenti a 119 g/km di emissioni CO2), già di per sé basso, scende a 4,2 litri (109 g/km di emissioni CO2).

Rinnovate impronte stilistiche

Nella parte anteriore, la nuova Golf Variant è caratterizzata dai paraurti opportunamente modificati per questa versione, dalla calandra del radiatore, dal cofano motore di nuova concezione, dai parafanghi e dai proiettori opportunamente modificati. L’originale zona posteriore risulta ora impreziosita da luci posteriori dalla maggior funzionalità e dai paraurti completamente verniciati nel colore della carrozzeria anche nella parte inferiore. Alla sua presentazione nell’autunno dello scorso anno la Golf sesta generazione è stata molto apprezzata anche per il suo livello qualitativo assolutamente superiore alla media. Negli interni è stata in special modo la plancia ad avvicinare la Golf alle vetture di classe immediatamente superiore. Tra gli equipaggiamenti fornibili figura inoltre il tetto apribile panoramico, molto apprezzato da numerosi acquirenti della Golf Variant.

I motori Euro 5 della nuova Golf Variant

La Volkswagen presenta la nuova Golf Variant con quattro motorizzazioni benzina e due Turbodiesel, tutte conformi ai valori limite previsti dalla normativa Euro 5. La gamma comprende, come già in precedenza, un motore benzina 80 CV seguito da un 102 CV.
Le due motorizzazioni benzina più potenti (TSI 122 e 160 CV) e le due motorizzazioni Turbodiesel common rail (TDI 105 e 140 CV) possono essere ordinate a scelta abbinate al cambio automatico a doppia frizione DSG. Con questa gamma di motorizzazioni, la nuova Golf Variant si attesta tra le stationwagon europee dai consumi più bassi e maggiormente curate dal punto di vista delle emissioni.

Listino prezzi ed allestimenti

1.2 TSI Trendline 18.950 Euro
1.2 TSI Comfortline 20.275 Euro
1.4 TSI Comfortline 21.025 Euro
1.4 TSI Highline 22.275 Euro
1.6 TDI Trendline 21.600 Euro
1.6 TDI Comfortline 22.925 Euro
1.6 TDI Highline 24.175 Euro
2.0 TDI Highline 26.025 Euro




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati