Notizie dal Mondo dei Motori
Volkswagen Nuova Passat 2011

Volkswagen Nuova Passat 2011

La Nuova Volkswagen Passat Variant (Wagon) e la Nuova Passat 2011 berlina, debuttano al Salone di Parigi con un importante restyling. Ispirata alla Phaeton, con soluzioni tecnologiche della Touareg, la berlina di Wolfburg propone contenuti di alta classe.

Video  Volkswagen Passat - 2011
Video  Volkswagen Passat 2015

Dimensione Carattere:

Debutta al Salone di Parigi 2010 la nuova Volkswagen Passat in versione berlina e Variant, che subisce un importante restyling per rinnovare uno dei più grandi successi della Casa di Wolfsburg, che ha venduto nel mondo più di 15 milioni di esemplari dal 1973 ad oggi.

Protagonista dell’immenso stand Volkswagen all’edizione 2010 del Mondial de l’Automobile di Parigi, la nuova Passat colpisce per le nuove linee che richiamano fortemente l’ammiraglia Phaeton e si avvicinano ancora di più alle vetture premium di alto livello, con equipaggiamenti superiori ma fascia di prezzo invariata.

La nuova berlina Volkswagen sarà disponibile in tre allestimenti (Trendline, Comfortline ed Highline) separati da diversi livelli di equipaggiamento, a cui si aggiunge la versione Exclusive sviluppata dalla VW R GmbH, che arricchisce la versione Highline con un design di forte ispirazione sportiva.

La gamma motori della Passat 2010 è punto di riferimento per efficienza ed eco compatibilità, con 10 propulsori benzina o gasolio in fascia di potenza da 105 a 300 Cv, per il cui sviluppo è stato utilizzato il massimo delle conoscenze in campo ingegneristico. La riduzione dei consumi così ottenuta raggiunge incerti casi il 19% rispetto a motorizzazioni di generazione precedente.

Nel campo della sicurezza, molto caro a Volkswagen che continua a fare notevoli passi avanti, la nuova Volkswagen Passat spicca per la ricca dotazione di serie, che comprende sistemi estremamente sofisticati per la sicurezza attiva e passiva, che interagiscono sinergicamente per la prevenzione degli incidenti stradali.

La nuova Volkswagen Passat, dopo il debutto in anteprima mondiale a Parigi, arriverà sui mercati eropei già dall prima metà di novembre 2010.

FACCIA DA PHAETON

Il design della Passat 2010 è stato completamente rivisto e rimodernato, ispirandosi alle forme distinte dell’ammiraglia Phaeton. Il Responsabile del Design del Gruppo Volkswagen, Walter de’ Silva, ha così voluto distinguere il carattere dei modelli di classe superiore, messo in risalto dalla calandra massiccia, da quello delle sorelle di grado inferiore, caratterizzate da una linea frontale più leggera e sottile.

La Passat 2010 è lunga 4.769 mm (4.771 mm la Variant), larga 1.820 mm, con un’altezza da terra di 1.474 mm (1.519 mm per la Variant) e, benché le proporzioni non siano molto cambiate rispetto alla precedetne versione, l’immagine esterna appare più importante di prima.

Il frontale è dominato dai listelli cromati della griglia del radiatore, richiamati per lucentezza dal baffo inferiore che scorre sotto la presa d’aria e i proiettori fendinebbia. I gruppi ottici, di forma squadrata come quelli visti per la prima volta sulla Volkswagen Golf, sfruttano la tecnologia Led per le luci diurne, elemento ormai immancabile su quasi tutte le vetture di nuova produzione.

La linea di cintura mantiene la sobrietà tipica della Passat, con linee parallele ed ordinate che corrono verso il posteriore ed ampia superficie vetrata, per la massima visibilità e luminosità degli interni.

La coda della nuova vettura Volkswagen è più larga della precedente versione e di forte impatto, messo ancor più in evidenza dal nuovo disegno dei fanali, disponibili in due versioni di cui una a Led.

INTERNI

Analogamente agli esterni, anche gli interni della nuova Passat sono stati perfezionati sotto ogni punto di vista. Seguendo lo stile già visto sulla Touareg i sedili sono pluriregolabili elettricamente, compresi i poggiatesta anteriori e disponibili come optional in versione ventilata/climatizzata. I pannelli delle porte possono essere illuminati in modo suggestivo e sono impreziositi da listelli coordinati secondo i singoli allestimenti.

La plancia e la consolle centrale sono state ridisegnate e la Volkswagen ha elevato di base gli standard qualitativi e dei materiali utilizzati. Il tetto panoramico scorrevole garantisce una particolare luminosità agli interni.

La tappezzeria della Passat viene proposta in diverse tonalità di colore e sono disponibili rivestimenti per i sedili in accostamento cromatico bicolore. Per la versione Exclusive sono riservati i rivestimenti in pelle di pregiata qualità con particolari colorazioni specifiche.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati