Notizie dal Mondo dei Motori
Volkswagen Touran

Volkswagen Touran

Le prime foto ufficiali della Volkswagen Touran, la nuova monovolume compatta è dotata di motori innovativi e di un abitacolo molto versatile.

Video  Volkswagen Cross Touran

Dimensione Carattere:

Nel corso del primo quadrimestre 2003, la Volkswagen introdurrà la sua nuova monovolume compatta, la Touran. Dopo la berlina di lusso Phaéton e la SUV Touareg, ecco un altro modello che conferma la politica di espansione della Casa tedesca in segmenti di mercato in cui non era mai stata presente in precedenza.

La Touran è la seconda MPV della gamma dopo la più grande Sharan, e ha dimensioni esterne notevoli: lunghezza 4,39 metri, larghezza 1,79 e altezza 1,63.

Numeri generosi che hanno permesso di sviluppare un abitacolo molto ampio ed estremamente versatile, in grado di competere con quelli di molte vetture più grandi.

La Touran può avere fino a sette sedili indipendenti, è dotata di numerosi e moderni sistemi di sicurezza, offre un’ottima scelta di motori e dispone di un autotelaio che le garantisce un grande dinamismo.
Per la MPV Volkswagen sono stati definiti tre livelli di equipaggiamento e per l’inizio delle vendite la gamma motori prevede tre unità con tecnologia FSI a iniezione diretta di benzina e TDI Turbodiesel a iniezione diretta con pompa-iniettore; le potenze sono comprese tra 74 kW / 100 CV e 100 kW / 136 CV.

Per quanto riguarda il cambio, la Touran è l’unica nella sua categoria a offrire di serie trasmissioni manuali a sei rapporti in abbinamento a tutti i motori. In più, tra gli optional c’è un innovativo cambio automatico a sei rapporti che riunisce anche i vantaggi del manuale.

Molta cura è stata riservata alla definizione dell’autotelaio e anche in questo senso la Touran propone un’importante novità, la sospensione posteriore con schema a quattro bracci.

L’equipaggiamento standard della Touran prevede cinque sedili e garantisce una grande versatilità. I tre sedili indipendenti della seconda fila, si possono infatti riposizionare, ripiegare o rimuovere singolarmente. Per ospitare sette passeggeri, è prevista la possibilità di richiedere, come optional, i due sedili che compongono la terza fila: hanno dimensioni normali e si ripiegano nel pavimento della vettura. Per dare un’idea della versatilità della Touran, variando la posizione dei sedili, si ottengono numerosissime configurazioni diverse dell’abitacolo.
Molto buone anche le doti del bagagliaio che, di base, quindi con cinque sedili in uso, ha una capacità di carico di 600 litri. Per stivare gli oggetti più piccoli o da tenere a portata di mano, si può invece contare sui molti vani presenti nell’abitacolo. Tra gli
altri, sono previsti compartimenti sotto i sedili, nella consolle centrale, nel rivestimento del tetto, nella plancia e nei pannelli delle portiere.

Standard di sicurezza proiettati al futuro.

La Touran è in grado di proporre già oggi livelli di sicurezza che fanno guardare al futuro e fissa nuovi parametri nell’ambito della sua categoria. A cominciare dalla carrozzeria in lamiera galvanizzata con saldature laser, una struttura eccezionalmente rigida che garantisce un ottimo standard di sicurezza passiva.
Nell’abitacolo, i passeggeri possono contare su doppio airbag frontale, airbag laterali per la prima e la seconda fila di sedili e su poggiatesta attivi. Inoltre su tutti i sedili (compresi i due opzionali che compongono la terza fila) ci sono cinture di sicurezza a tre punti.
Il sistema frenante prevede quattro freni a disco, gli anteriori autoventilanti, e ABS con sistema di frenata assistita. Di rilievo anche la presenza dell’ESP.

Un nuovo modello, migliaia di nuovi posti di lavoro. La Touran viene costruita nello stabilimento di Wolfsburg in nuove linee di produzione specifiche.
Gli addetti che si dedicheranno alla monovolume Volkswagen, sono stati assunti nell’ambito del progetto "5000x5000" che consiste in un piano di sviluppo occupazionale unico nel suo genere, varato da Volkswagen e studiato per dare lavoro e formazione a 5000 persone con stipendio di 5000 DM al mese (€ 2556).
Dei 5000 nuovi addetti, 3500 si occuperanno appunto della Touran, mentre gli altri 1500 saranno impegnati ad Hannover nella produzione del Microbus.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati