Notizie dal Mondo dei Motori
Volkswagen Up! Concept

Volkswagen Up! Concept

La Volkswagen Up! anticipa le nuove linee delle city car di famiglia nel futuro immediatamente prossimo. Ispirato alla nota Maggiolino, ha dimensioni compatte e carreggiata larga. Gli interni sono estremamente versatili con sedili smontabili/ripiegabili.

Video  Nuove immagini della Vokswagen up!
In Relazione:
Articoli  Up!
Video  Video VOLKSWAGEN
Video  Foto VOLKSWAGEN

Dimensione Carattere:

La Volkswagen Up! è una vettura da città, un’automobile per quattro persone di ogni Paese del mondo, per andare al lavoro, all’università, in spiaggia e per fare una gita fuori città. Una piccola che sa essere grande, offrendo più spazio di qualsiasi altra automobile di dimensioni simili (lunghezza 3,45 m, larghezza 1,63 m).

Quanto alla motorizzazione, sono ipotizzabili tutte le tecnologie logiche e possibili. Il suo cuore, però, batterà dove una volta batteva il motore del Maggiolino. E ciò cambia tutto: spazio, percezione e design. Questa automobile è una chiara testimonianza dell’indirizzo stilistico che la Volkswagen seguirà in futuro.

Il team di designer e ingegneri che ha realizzato la Concept up! come prima testimonianza di una intera gamma di modelli, lascia prevedere che ne seguiranno diverse altre. In un video estratto dal Salone del Mobile, Massimo Mazza (Direttore Volkswagen Italia), anticipava la VW Up! come esercizio di stile volto alla mobilità sostenibile, e riuscito chiaramente alla perferzione.

Il layout tecnico della up! è stato formulato sotto la guida di Ralf-Gerhard Willner, Responsabile dello sviluppo concettuale. Prima che il progetto fosse avviato, Willner e Walter de’ Silva avevano formulato un nuovo rapporto interattivo per i contenuti formali e funzionali dei modelli Volkswagen.

Proprio per questo la up! non è una normale Citycar / Superutilitaria dotata di un bel vestito, ma è un insieme innovativo e realizzato con inventiva. La sua forma è essenziale. Ed è così che deve presentarsi, senza compromessi. Non c’è nulla di superfluo. La sua funzione, e quindi il suo design, parlano da sé.

Al tempo stesso è stata rifinita con la massima coerenza ogni linea, fino a ottenere un’automobile dall’aspetto originale e accattivante, come tradizione Volkswagen esige.

DESIGN ESTERNO

La collocazione posteriore del motore ha determinato in misura importante il design esterno della up!. La vettura, infatti, analogamente al Maggiolino, non ha la classica calandra del radiatore, fatto che già di per sé determina una marcata originalità estetica.

Le caratteristiche emblematiche del design esterno sono i proiettori a sagoma convergente verso il centro del frontale e separati dalla presa d’aria a sviluppo orizzontale, lo stemma VW (uno dei pochi dettagli cromati), il cofano del bagagliaio che si protrae ampiamente in avanti nonché i paraurti a superficie liscia e rifiniti con una striscia nera che determina il tipico "volto sorridente" Volkswagen.

Molte zone presentano un connubio di contenuti tecnologici e stilistici, dando vita a un’architettura che al tempo stesso appare incisiva e molto orientata all’efficacia funzionale. Lo dimostra in modo esemplare il posteriore della up!: il portellone è realizzato in materiale trasparente e copre anche la fanaleria che è disposta in posizione alta, riunendo in modo evidente i contenuti di design e le esigenze tecnico-funzionali proprie di un’automobile dal prezzo contenuto.Questa soluzione ha imposto lo sviluppo di un dispositivo che, all’occorrenza, permetta di pulire anche la zona della fanaleria con il tergilunotto.

Anche per lo stemma Volkswagen del portellone è stata usata una nuova soluzione tecnico-stilistica: si trova sotto vetro e s’illumina quando si accendono le luci del veicolo. Il paraurti posteriore è stato realizzato in linea con l’estetica "sorridente" del frontale.

Il look compatto e grintoso della Concept up! è sottolineato dalla carreggiata molto larga (1,42 m) in rapporto alla larghezza della vettura. Le ruote sono a filo con il bordo esterno dei passaruota e i fascioni sottoporta evidenziano una linea sportiveggiante. L’estetica radiale dei cerchi in lega e le superfici protratte fino al bordo del cerchio fanno apparire le ruote di 15 pollici più grandi di quanto non siano realmente.

Inoltre le ruote sono ubicate molto vicino ai paraurti, riducendo al minimo le porzioni a sbalzo della vettura. L’insieme dà origine a una inconfondibile silhouette laterale, completata dal lungo tetto arcuato nonché da superfici nitide e generose. Gli stilemi che caratterizzano il profilo laterale della vettura sono il taglio generoso delle porte (dotate di un meccanismo d’apertura particolare e poco ingombrante) nonché le superfici dei vetri laterali, che all’altezza dei passaruota posteriori acquistano un pronunciato andamento ascendente verso il retro e contribuiscono a determinare il design molto originale dei montanti posteriori.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati