Notizie dal Mondo dei Motori
Volvo V40: il crash test

Volvo V40: il crash test

Volvo è da sempre stata all’avanguardia nel campo della sicurezza e nell’introduzione di nuove tecnologie.La tradizione viene confermata anche per l’ultima nata V40

Video  Volvo V40: l’auto davvero sicura!
Video  Volvo V40: l’auto davvero sicura!
In Relazione:
Articoli  V40
Video  Video VOLVO
Video  Foto VOLVO

Dimensione Carattere:

Sotto la sempre più severa lente d’ingrandimento dei tecnici dell’istituto indipendente europeo EuroNCAP, la compatta berlina a due volumi della Casa ha messo in mostra livelli di sicurezza al vertice della categoria e non solo.

Sul fronte della sicurezza per i passeggeri adulti, la V40 ha superato agevolmente tutti i test che simulano i diversi tipi di impatto e le conseguenze sugli occupanti. Nel test che simula uno scontro frontale, la berlina svedese ha ottenuto 15,7 punti con una totale assenza di pericolose ripercussioni sia sui posti anteriori che su quelli posteriori.

Anche in caso di collisione laterale i risultati non hanno evidenziato carenze strutturali o seri pericoli per gli occupanti. In questo caso il punteggio ottenuto è di 8 punti, sia in caso di impatto con una vettura, sia con un ostacolo che ripropone le forme di un palo. (tot. 16 punti).

Ottimi riscontri anche nella simulazione di impatto posteriore, situazione che mette a repentaglio soprattutto il collo dei passeggeri soggetti al classico “colpo di frusta”. anche in questa circostanza, la V40 si dimostra al top ottenendo 3,5 punti.

Complessivamente, i test che esaminano il livello di sicurezza per gli adulti si sono chiusi con un nuovo record per la categoria: 35 punti (98%).

Passando ai più piccoli, i risultati non cambiano. La Volvo dimostra infatti altissimi livelli di sicurezza anche per i bambini (i test simulano le sollecitazioni subite da bambini di 18 mesi e di 3 anni). Il punteggio totale di 37 punti determina anche in questa serie di test un ottimo 75%.

Ma le sorprese in senso positivo non finiscono qui. Volvo V40 si dimostra “gentile” anche verso i pedoni. In questo caso i punti ottenuti nel test che misura i danni causati ad una persona in caso di investimento sono 32 (88%).

La completissima dotazione di sicurezza, che già sulla versione base include 7 Airbag, cinture con pretensionatore e limitatore di carico, Speed Limitation Assistance, controllo di stabilità ed avvisatore che segnala il mancato alacciamento delle cinture di sicurezza anteriori e posteriori, ha permesso alla Volvo V40 di fare “bottino pieno” con 7 punti (100%).

A fronte di risultati di questa levatura, non potevano mancare le ambite 5 stelle finali.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati