Notizie dal Mondo dei Motori
Volvo V60 - Test Drive

Volvo V60 - Test Drive

La nuova Volvo V60 è la versione station della S60, una sports wagon che unisce in modo sorprendente stile, prestazioni e sicurezza innovativa. L’abbiamo provata e le impressioni ricavate sono solo positive: una familiare grintosa. Da circa 35.000 euro.

Video  Volvo V60 R Design - 2010
Video  Volvo V60 Cross Country

Dimensione Carattere:

Ecco la sportiva familiare della S60: la Volvo V60. Ha debuttato al Salone di Parigi 2010, e noi l’abbiamo testata con enorme soddisfazione. Quel piglio sportivo, quella linea così sexy - nonostante sia una station e non una supercar - fanno ben sperare per il futuro del marchio svedese comprato dalla cinese Geely, un socio molto liquido: in periodo di crisi, le iniezioni di capitale sono ossigeno. Dalla cessione (è stata venduta dall’americana Ford), Volvo ha solo da guadagnarci, grazie alla potenza economica cinese. Certo, in cambio gli orientali acquisiscono un patrimonio immenso per quanto riguarda la sicurezza; d’altronde, Geely e più in generale i cinesi hanno fame di tecnologia.

Possiamo tranquillamente affermare che la Volvo V60 arriva sul mercato automobilistico con un obiettivo ben preciso: dare del filo da torcere alla recentissima berlina S60 nella lotta per il titolo di Volvo più sportiva di sempre. Sentite il direttore del design di Volvo Cars Peter Horbury: "Molti dei clienti che hanno potuto osservare la nuova V60 durante le fasi di sviluppo hanno avuto l’impressione che il suo aspetto fosse tanto sportivo quanto quello della nuova S60".

L’entusiasmo dei clienti (il 90% della produzione annua di V60, pari a 50.000 vetture, sarà destinato ad acquirenti europei) è motivo di soddisfazione per il team che ha seguito il progetto della vettura. "Il tipico cliente appassionato di station wagon di indole sportiva acquisterebbe una S60 ma vorrebbe un po’ di spazio e versatilità in più, pur senza scendere a compromessi in tema di design e proprietà di guida entusiasmanti": ce l’ha spiegato Gerry Keaney vicepresidente Marketing. Ovviamente, la concorrenza in questo segmento è spietata: servono innovazioni tecniche legate alla sicurezza e al comfort. E un design armonico.

Quando ce la siamo ritrovata davanti per la prova Newstreet, pensavamo di aver sbagliato macchina: la nuova Volvo V60 pare più una coupé che una familiare. L’accentuato profilo cuneiforme è sottolineato dalla silhouette delle fiancate: ne risulta una doppia onda, aggraziata ma decisa, che va dai proiettori anteriori alle luci posteriori. "La nostra sports wagon non vuole competere con la tradizionale familiare. I clienti che vogliono avere molto spazio di carico possono scegliere la nostra V70 o la XC70", ci ha illustrato Örjan Sterner, responsabile del design esterno della nuova Volvo V60.

L’avvallamento al centro della doppia onda spinge visivamente l’auto verso il basso. Questo accentua il portamento dell’auto e la fa sembrare più bassa e armoniosa. Il cofano scolpito e gli sbalzi più corti, davanti e dietro, enfatizzano anch’essi l’aria sportiva della vettura. Una macchina proporzionata ed elegante.

Grazie a uno specifico styling pack, gli acquirenti di Volvo V60 hanno la possibilità di evidenziare ancora di più il carattere sportivo dell’auto. Disponibile all’interno della gamma accessori, lo styling pack comprende piastre paracolpi anteriori e posteriori, fregio anteriore, battitacco laterali, tubi di scarico speciali ed esclusivi cerchi da 18 pollici. I progettisti Volvo hanno integrato la tecnologia LED (Light Emitting Diode) per creare schemi di luce distintivi e allo stesso tempo morbidi, sia davanti che al posteriore. Le luci di posizione verticali anteriori, i fanali laterali simili a sopracciglia, gli indicatori di direzione integrati negli specchietti e le luci posteriori danno a V60, nel suo complesso, un profilo inconfondibile anche al buio.

Se proprio ci si vuole divertire, suggeriamo, tra i 15 colori disponibili, lo sfolgorante Vibrant Copper e il più classico Electrum Gold. I metallizzati esclusivi come l’oro, l’argento, il rame e il bronzo sono colori che vanno per la maggiore sia nel settore della moda sia in quello sportivo, nonché nell’interior design e nell’architettura.

Dicevamo della tecnologia svedese che fa gola ai cinesi. Ebbene, il nuovo modello è dotato di un’innovazione tecnologia in grado di proteggere uno degli utenti della strada più vulnerabili nel traffico moderno: il pedone. Il sistema Pedestrian Detection di rilevamento dei pedoni con frenata automatica completa è una soluzione tecnologica avveniristica. È in grado di rilevare i pedoni che si immettono in strada davanti all’auto, avvisare il conducente della loro presenza e applicare automaticamente il massimo della forza di frenata se quest’ultimo non reagisce in tempo.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati