Notizie dal Mondo dei Motori
Volvo V70/S60 R Design - 2011

Volvo V70/S60 R Design - 2011

Nuovo allestimento sportivo R-Design per Volvo S60 e V60 che esalta ulteriormente le sportive doti del telaio svedese. Barra duomi, sospensioni irrigidite, boccole più dure per massimizzare il piacere di guida e le doti dinamiche. Estetica inconfondibile.

Video  Volvo S60 R Design - 2011
Video  Volvo S60 R - V60 R - 2011

Dimensione Carattere:

Continuando a seguire la rivoluzionaria corrente di rinnovamento e sportività nata con le nuove generazioni di S60 e V60, i tecnici Volvo hanno spinto un ulteriore passo avanti verso le performance della nuova berlina e wagon di Casa, sviluppando un allestimento che esalta handling e piacere di guida: R-Design.

Le nuove Volvo S60 e V60 R-Design, sono ancora più sportive, efficaci ed eccitanti da guidare, con telaio ottimizzato ed irrigidito ad hoc e soluzioni tecnologiche ispirate alle competizioni come barra duomi, ammortizzatori monotubo e boccole più rigide per il massimo controllo.

Fiore all’occhiello della versione R-Design della berlina serie 60 è il nuovo sistema Corner Traction Control, una sinergia tra i sistemi elettronici di supporto alla guida, che permettono di gestire la coppia sulle ruote motrici in modo da frenare quella interna alla curva per agevolare l’inserimento sul giusto punto di corda, limitando sensibilmente il sottosterzo di potenza.

L’allestimento sportivo Volvo R-Design è disponibile su un ampia gamma di motorizzazioni, benzina o diesel, dall’ecologica versione DRIVe con 115 Cv alla spinta T6 da 3 litri e 304 Cv.

BARRA DUOMI SPECIFICA

Il team dei telaisti ha inserito una barra duomi sotto il cofano; si tratta di una barra che unisce le torri delle sospensioni. È un metodo classico per irrigidire la struttura della carrozzeria. In questo modo l’auto trasmette una sensazione di maggiore compattezza e solidità, che a sua volta rende ancora più reattivo lo sterzo, che consente un contatto con la strada particolarmente efficace.

AMMORTIZZATORI MONOTUBO

Al retrotreno, S60 e V60 R-Design sono dotate di ammortizzatori monotubo. Diversamente dagli ammortizzatori a doppio tubo utilizzati in precedenza, il sistema utilizzato è caratterizzato da una valvola tramite la quale avvengono sia lo smorzamento della compressione sia quello del ritorno.

Si ottiene così un flusso più breve e rapido di liquido, che comporta a sua volta una maggiore rapidità di risposta dell’ammortizzatore.
Questa maggiore velocità di funzionamento gestisce l’iniziale tendenza al rollio, percepibile non appena si gira il volante

SOSPENSIONI IRRIGIDITE

Le sospensioni anteriori e posteriori sono state accorciate di 15 mm per dare un carattere più deciso all’auto. In più, la rigidità di queste ultime è maggiore del 15 percento rispetto al telaio sportivo di S60 e V60. Ciò rende l’auto più facile da controllare e riduce la tendenza alla sbandata.

BOCCOLE EXTRAFORTI

Le boccole con le quali gli ammortizzatori posteriori si collegano alla carrozzeria sono più rigide del 20 percento rispetto al telaio sportivo di S60 e V60.
La boccola anteriore, ovvero l’ancoraggio nella parte posteriore dell’auto, è più rigida di ben il 400 percento rispetto a quanto accadeva in precedenza, per neutralizzare il rimbalzo e le vibrazioni trasmesse dalle ruote.
Più la boccola è rigida, minori saranno oscillazione e rollio e i movimenti saranno più controllati e limpidi.

CORNER TRACTION CONTROL

Proprio come nelle versioni standard, il telaio di S60 e V60 R-Design è supportato da una gamma di sistemi elettronici che enfatizzano ancor più l’esperienza di guida sportiva.
Il Corner traction Control è una nuova funzione che utilizza il controllo direzionale della coppia per effettuare curve più fluide e in minore spazio.

Questa tecnologia rappresenta un ulteriore perfezionamento del sistema antipattinamento DSTC. In curva, la ruota interna dell’auto viene frenata per trasferire più potenza alla ruota esterna. Ciò fornisce a chi guida una traiettoria più stretta in curva, con una ridotta tendenza al sottosterzo.

Il sistema DSTC (Dynamic Stability and Traction Control) presenta numerose funzioni che migliorano le proprietà di guida e la sicurezza, tra cui l’Advanced Stability Control, con sensore a giroscopio dell’angolo di rollio con cui è possibile individuare qualunque tendenza allo scivolamento con notevole e l’Engine Drag Control che impedisce alle ruote di perdere aderenza quando viene utilizzato il freno motore su una superficie sdrucciolevole. Il sistema DSTC con impostazione più sportiva consente una guida più briosa e attiva. Disattivando la funzione antipattinamento, l’auto consente un maggiore sovrasterzo.

MOTORI BENZINA E DIESEL

La configurazione R-Design può essere abbinata con un’ampia gamma di motori a benzina e gasolio, dall’economica versione DRIVe da 115 CV alla versione turbo benzina a elevate prestazioni da 304 CV. Tutti i motori sono stati progettati per soddisfare le maggiori aspettative relative al piacere di guida, pur con consumi di carburante competitivi.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati